1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. immobiliare1

    immobiliare1 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Buongiorno a tutti,

    sono un utente nuovo e vi chiederei un aiuto su come risolvere nel migliore dei modi tale situazione:

    Sono socio al 50% di una snc in liquidazione in possesso unicamente di un immobile commerciale acquistato nel 2003 tramite asta giudiziaria. Io sono il liquidatore. Vorrei trovare la soluzione migliore (ovviamente più economica) per chiudere la società e vendere l'immobile.
    Premetto che l'immobile può cambiare destinazione d'uso e diventare residenziale.
    L'immobile potrebbe essere ritirato dai soci oppure venduto. Nel primo caso il problema è proprio la mancanza di liquidità dei soci...
    I quesiti sono i seguenti:
    -pur avendo pagato l'immobile senza IVA, vendendolo andrebbe applicata IVA al 20%. Non c'è modo per far si che questo non succeda o, almeno, in misura minore?
    -Se si cambiasse la destinazione d'uso cambierebbe qualcosa a livello di tassazione?
    -L'importo pagato in fase di acquisto era basso rispetto al mercato, però si trova anche in condizioni scarse ed in una zona non bellissima. Possono essere motivi che aiutano in qualche modo?

    Il fatto è, in tutta sincerità, che ci ritroviamo con questo immobile che ci pesa sulle spalle (tenuta in vita della società, ICI etc.) ma non riusciamo neanche a passarcelo senza dover sborsare più di quello che vale..
    Tutto questo grazie alla banca che all'epoca ci concesse il mutuo solo in caso l'immobile fosse intestato alla società. Maledette banche a quest'ora non avrei avuto tutti questi problemi!

    Grazie mille, scusate lo sfogo!
    Claudio
     
  2. gcaval

    gcaval Membro Attivo

    Altro Professionista
    Hai detto che si può convertire in residenziale? Se puoi farlo, il tuo acquirente non dovrà pagare più l'IVA.
     
  3. immobiliare1

    immobiliare1 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Beh questa sarebbe una bella notizia..ma in pratica vuol dire che la società emetterebbe una fattura esente IVA? Qualcuno mi può confermare questa strada?

    Grazie!
     
  4. gcaval

    gcaval Membro Attivo

    Altro Professionista
    Si, fattura IVA esente art.10, punto 8-ter del D.P.R. 633/72
     
  5. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Però convertire ha un costo eh? ;)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina