1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. davidet77

    davidet77 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    buongiorno
    siamo 3 persone impegnate nelle loro attività (un proprietario di un pub, un proprietario di una società di pubblicità e un professionista) che vorrebbero partecipare insieme ad una asta per l'acquisto di un locale commerciale, in cui vorrebbero aprire una attività tipo pub.
    Ci hanno consigliato di aprire una società immobiliare per rendere indipendente le nostre attuali attività dall'acquisto del locale.
    E' secondo voi l'opzione migliore?
    grazie
    Davide
     
  2. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Sicuramente creare una società immobiliare (SRL) per acquistare l'immobile è la strada migliore per tenere separata la posizione professionale dei singoli soci e che quella del pub da quanto sia la titolarità dell'immobile.
    Resta comunque il fatto che anche il pub dovrebbe essere una SRL poiché in caso di insolvenza non ci sarebbe la responsabilità illimitata dei soci fino a colpire le quote della srl immobiliare.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 22 Agosto 2015
  3. brina82

    brina82 Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Non vedo la necessità di di costituire una SRL specifica nel settore immobiliare: non è che vi occuperete di compravendita immobiliare ma metterete un pub. Perchè non aprire la SRL del vostro pub e con quella comprare l'immobile?
     
  4. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Sei geniale come sempre................come mai non ci abbiamo pensato.
     
  5. brina82

    brina82 Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Se magari ti spiegassi meglio... Ma astenerti dal fare polemica tu mai è?
     
  6. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    se magari riflettessi prima di scrivere sarebbe meglio
     
  7. brina82

    brina82 Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Ok. Ho riflettutto. Ho riletto e credo sia italiano, anche ben scritto. Ora, visto che sei sicuramente più esperto di me negli immobili, ILLUMINAMI!!!

    Non puoi proprio accettare che io possa dare un parere diverso dal tuo è?
     
  8. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Evidentemente non hai riflettuto abbastanza oppure sei a digiuno di certe cose
    Consiglio di rileggere la discussione DALL'INIZIO, CAPIRE IL QUESITO

    ps:
    Gli immobili non c'entrano nulla
     
  9. brina82

    brina82 Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Dunque, @PROGETTO_CASA , visto che non ti esponi tu, lo faccio io. La storiella narra di 3 persone impegnate in 3 differenti attività. Ora, da ciò che si capisce, vorrebbero comprare un locale e mettere su un pub.

    Bene. Loro vorrebbero comprare un immobile e al fine di rendere le loro ATTUALI attività indipendenti dall'acquisto (non la loro FUTURA attività di pub, non c'è scritto questo), vorrebbero optare per una società immobiliare.

    A mio avviso basterebbe creare un'unica società (sempre SRL), intestare l'immobile a questa, e aprire il pub con questa società.

    Questa risposta credo sia una delle opzioni possibili, altrimenti spiegami dove sta il problema.

    Esigo una risposta al di fuori di ogni polemica.
     
  10. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    La risposta sta nel fatto che se tre soggetti sono propensi nell'intestare l'immobile ad una immobiliare significa che vogliono limitare il rischio in caso di fallimenti individuali/societari.Ne consegue che cio' valga soprattutto anche per il PUB (da qui la creazione di una immobiliare). Se l'immobile è intestato alla SRL che gestisce il pub esso si perde se ci fosse un fallimento. Inoltre se ci fosse il pignoramento di quote societarie del PUB (di un socio) ci sarebbero comunque dei problemi essendo l'immobile appartenente alla SRL del PUB.
    Spero di essere stato esaustivo.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 22 Agosto 2015
  11. brina82

    brina82 Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Non credo: se ho una SNC e faccio l'imprenditore edile, e contestualmente sono socio di una soc. immobiliare SRL, qualora la mia SNC fallisse, in asta andrebbero anche le mie quote personali della soc. immobiliare SRL.
    Ti rammento che nella domanda si parla di ATTUALI attività.

    Questo lo so benissimo, e la tua sarebbe una corretta interpretazione nel caso in cui la domanda fosse stata: "vorremmo comprare un locale per metterci un pub, ma vorremmo per ovvi motivi tenere distinto l'acquisto del locale dall'attività di pub".

    È una tua interpretazione, così come la mia interpretazione è del tipo "vorremmo aprire un pub e vorremmo tenere distinta questa nuova attività dalle nostre attività individuali e attuali".

    Ma ti dirò di più: se la tua interpretazione fosse corretta, a quel punto conviene fare un giro di 2 srl per aprire un pub? Secondo me no! Io comprerei il locale a terzi intestandolo ai 3, senza società, dopodochè aprirei una SRL per l'attività di pub.
     
  12. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Allora che ti posso dire se non di studiare ed imparare: la SNC ha la responsabilità illimitata delle obbligazioni sociali i capo ai soci....quindi vengono attaccate anche le quote di srl di cui il socio inadempiente della SNC è titolare.
    Vedi tu se nel PUB (titolare dell'immobile) entrasse un socio esterno per tale motivo.
     
  13. brina82

    brina82 Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Ma scusa io cosa ho scritto??? Ti ho fatto un esempio in cui se ho una SNC e fallisco mi prendono tutto... Mah...
     
  14. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Riesci a farmi andare in confusione...prima scrivi non credo poi mi dai ragione.
     
  15. brina82

    brina82 Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Allora. Da ciò che scrivi intuisco il fatto che per salvare degli immobili da eventuali fallimenti individuali convenga optare per una soc. immobiliare SRL. Ciò non credo corrisponda al vero, perchè se ho un'impresa individuale oppure una soc. di persone (come una SNC) e contestualmente sono socio di una SRL (società di capitali), se la mia SNC fallisce, in asta vanno anche le mie quote della SRL (ovviamente, se fallisce la SRL la SNC è salva).
     
  16. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    ESEMPIO: fallisce srl pub ma non viene coinvolta srl immobiliare ed i soci immobiliare.
    Se invece il PUB è una SNC , in caso di fallimento i soci perdono le quote della SRL IMMOBILIARE
     
    Ultima modifica di un moderatore: 22 Agosto 2015
  17. brina82

    brina82 Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Certamente. Tutto ciò però a prescindere dalla società immobiliare, di cui non se ne comprende l'esistenza.

    Per questo, se lo scopo è quello di salvaguardare il più possibile i soci da eventuali fallimenti, si suggerisce una SRL per il pub e se possibile anche per le attività singole di ciascun socio; per il locale, dato che la soc. immobiliare non sarà "attiva" poichè non fara compravendita, il rischio di fallimento è 0, per cui è anche possibile intestare il locale ai 3 soci come persone fisiche (i rischi sono analoghi, a meno di convenienze riguardo a tassazioni ecc.).
     
  18. davidet77

    davidet77 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    buongiorno a tutti e grazie per le indicazioni
    sono stato incompleto per le informazioni che ho fornito, per essere più preciso voglio dire che vorremmo rendere indipendenti l'attività di apertura del pub dall'acquisto dell'immobile, ed entrambe indipendenti dalle nostre attività già in corso.
    grazie e attendo ulteriori consigli
    davide
     
  19. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Allora la cosa migliore è che sia il PUB che l'immobiliare siano SRL
    La SRL semplificata puo' andare bene ed ha costi di gestione bassi.
    Resta comunque il rischio che se uno dei soci avesse un dissesto nella sua attività principale (SNC, SAS o ditta individuale) cio' si potrebbe riflettere sulla quota personale delle SRL.
     
  20. brina82

    brina82 Membro Assiduo

    Altro Professionista
    A mio avviso invece la cosa migliore è intestare l'immobile direttamente alle 3 persone fisiche, senza aprire un'altra società (tassazione a parte). Siamo d'accordo sulla SRL del pub. Attendiamo altri commenti.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina