1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. DPMORP

    DPMORP Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno
    Ho sostituito due motori per tapparelle elettriche nel mio appartamento.
    La società che si è occupata della cosa prima di rilasciarmi la fattura mi ha chiesto se doveva applicare il 10% o il 22% di IVA e nel caso del 10% avrei dovuto compilare una autocertificazione (che ho trovato sul web) per l'aliquota agevolata.
    Vorrei sapere
    1) ho diritto all'applicazione dell'aliquota IVA agevolata ?
    2) se si come manutenzione ordinaria o straordinaria ?
    3) devo presentare a parte la dichiarazione per l'applicazione dell'IVA agevolata qualche altro documento ?
    4) ho diritto di portare poi la fattura anche in detrazione per l'anno in corso come ristrutturazione edilizia ?
    5) se si a che aliquota (36 o 50) ?

    Un grazie anticipato a chi mi aiuterà.
     
  2. Gherardo5

    Gherardo5 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Aggiungo un'altra domanda a quella precedente : supposto che siano spese detraibili (tipo installazione VELUX che ho fatto recentemente) quanto sopra vale anche per elettrificare finestre che oggi sono ad apertura manuale ?
     
  3. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    La sostituzione dei SOLI motori delle tapparelle elettriche non mi risulta che sia tra gli interventi detraibili e che godono dell'agevolazione per le ristrutturazioni edilizie con l'IVA agevolata.

    "Interventi relativi all’adozione di misure finalizzate a prevenire il rischio del compimento di atti illeciti da parte di terzi. " si intende a titolo esemplificativo:
    • rafforzamento, sostituzione o installazione di cancellate o recinzioni murarie degli edifici
      - apposizione di grate sulle finestre o loro sostituzione
    • porte blindate o rinforzate
    • apposizione o sostituzione di serrature, lucchetti, catenacci, spioncini
    • installazione di rilevatori di apertura e di effrazione sui serramenti
    • apposizione di saracinesche
    • tapparelle metalliche con bloccaggi
    • vetri antisfondamento
    • casseforti a muro
    • fotocamere o cineprese collegate con centri di vigilanza privati
    • apparecchi rilevatori di prevenzione antifurto e relative centraline.
    Attenzione a rilasciare dichiarazioni sotto la propria responsabilità non dovute.
    Prima di rilasciare qualsiasi documentazione e pagamento, consultate la guida:
    - delle ristrutturazioni edilizie
    http://www.agenziaentrate.gov.it/wp...a+informa/Guida_Ristrutturazioni_edilizie.pdf
    - del risparmio energetico
    http://www.casa.governo.it/allegati/Guida_Agevolazioni_Risparmio_energetico_gen2015.pdf
     
    Ultima modifica: 8 Settembre 2015
  4. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    La guida fa espressamente riferimento a:
    • sostituzione di infissi esterni e serramenti o persiane con serrande e con modifica di materiale o tipologia di infisso
    Elettrificare non cambi l'infisso.
     
  5. gagarin

    gagarin Membro Junior

    Amministratore di Condominio
    ...però si potrebbe "addomesticare" la fattura....
     
  6. DPMORP

    DPMORP Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ringrazio tutti i partecipanti.
    Ho richiesto la fattura con l'IVA "normale" .
    Un solo commento : trovo la legge sbagliata perchè complessa e perchè lascia spazio ad interpretazioni e facili "addomesticazioni" (il fatto che la società mi abbiia richiesto come volevo l'IVA !?)
    E poi questi continui cambi di percentuali di detraibilità a seconda dell'anno ..... e poi
    65% di detraibilità mi sembra francamente una follia .
    Non sarebbe meglio semplificare un pò la normativa (più è semplice e più è facile per chi ne ha diritto utilizzarla) ed abbassare la percentuale di detraibilità (50% e 65% è una follia che gonfia le fatture , pagata da noi tutti , e che alimenta l'esercito dei furbetti) .
     
  7. gagarin

    gagarin Membro Junior

    Amministratore di Condominio
    ...a parte il fatto che le leggi, in generale, sono pensate solo per la perpetuazione del potere in mano ai politici e, di conseguenza, DEVONO essere complicate (altrimenti, se tutto fosse chiaro e lineare, come si potrebbero concedere i "favori" ai loro protetti in cambio di voti?), esse, poi, sono anche quasi sempre scritte da scalzacani, che, come, più volte evidenziato da trasmissioni satiriche, non sanno successivamente spiegare neanche quello che loro stessi hanno scritto. Quando non vengono abolite o sostanzialmente modificate a breve termine (con enorme confusione per i poveri sudditi: vedi quella che prevedeva l'assenza del notaio per la c/v di locali commerciali al di sotto dei 100.000,00 euro, abolita dopo pochi mesi...), devono obbligatoriamente essere corredate da circolari non solo applicative, ma anche esplicative (sic!)...
     
  8. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    Si certo... perché il costo di 2 motorini per le tapparelle... è proprio pari alle tapparelle...
    Rischiarsi una multa per delle cifre così... da recuperare in 10 anni... vabbè che sotto i 4000€ non ci sono controlli...
    Ma dato che, attualmente le detrazioni non sono ancora inserite nel 730 dovrebbe rettificarlo appunto per inserirle... il che significa controlli...
     
  9. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    La normativa è complessa di suo...una semplificazione sarebbe cosa MOLTO GRADITA.
    Hanno alzato la percentuale per far emergere il lavoro nero... con percentuali molto + alte la gente evita di non farsi fare la fattura per chiedere lo sconto dell'IVA...però non pensare che ll vizio certe aziende se lo siano tolto...

    La cosa buona è che funziona... i furbi ora sono talmente disperati che accettano anche i pagherò sulla parola... ad anni... pur di incassare in nero...
     
  10. lucia79

    lucia79 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino


    Ciao, se sostituisci unicamente i motori senza ristrutturare l'appartamento non hai la possibilità di avere l'IVA agevolata e nemmeno di chiedere la detrazione.

    Nel caso in cui facessi una ristrutturazione, avresti diritto all'IVA agevolata.

    Noi abbiamo comprato tapparelle e motori da un azienda in provincia di Torino, ci hanno anche dato indicazioni sulla detrazione ecc..
     
    Ultima modifica di un moderatore: 7 Ottobre 2015
    A Umberto Granducato piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina