1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. davide76

    davide76 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti,
    sono nuovo di queste parti, ma credo di avere bisogno proprio del vostro aiuto. Immagino dovrò rivolgermi ad un legale, vorrei prima chiedere a voi se qlc si è trovato in una situazione simile alla mia. Ho firmato un compromesso nell'ottobre del 2010. Nel compromesso ho inserito la clausola che prevede l'addebito di tutte le spese straordinare deliberate prima del rogito alla parte venditrice. Nel dicembre 2010 abbiamo fatto il rogito ... da inesperto non ho pensato di far inserire nel rogito la stessa clausola, quindi nel rogito in merito alla spese straordinarie non è stato indicato nulla. Ora il venditore si rifiuta di pagare la quota di straordinarie deliberate prima della data del rogito ... trattando di quasi 10.000 € sono un pò preoccupato ... ho letto in molti post che sembra non ci sia una giurisprudenza vera e propria ... se non specificato nel rogito alcuni giudici danno ragione al venditore altri all'acquirente ... inoltre il mio amministratore dice che il rogito sostituisce e annualla il compromesso, quindi non potrei utilizzarlo in caso di azione legale ....
    Qlc di voi ha avuto esperienze tipo la mia?
    Grazie per l'aiuto che potrete darmi,
    Davide
     
  2. Bule

    Bule Membro Junior

    Agente Immobiliare
    quando sono state deliberate? in che data?
     
  3. davide76

    davide76 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie per l'interessamento. Le spese straordinarie son state deliberate nel febbraio 2010.
     
  4. Bule

    Bule Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Dunque, se non sbaglio, lei è responsabile in solido con il vecchio proprietario per l'anno in corso del rogito e quello precedente... in questo caso quindi, ahimè, anche il codice civile dice che lei è responsabile in solido.. l'unica cosa che posso consgliarle è di trovare un buon legale (al quale dovrà anticipare le spese...)
    Io per tutelarmi nelle compravendite che concludo faccio sempre preparare una liberatoria scritta dall'amministratore al giorno del rogito da allegare allo stesso con citato la mancanza di pendenze verso il condominio da parte del venditore. Buona fortuna.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina