1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. pipponesta

    pipponesta Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve a tutti.
    Abbiamo un appartamento da affittare; fortunatamente abbiamo trovato tre studenti interessati, contratto 4+4; la decorrenza contratto e consegna chiavi sarà del 1° settembre; vorremo firmare contratto intorno al 10 luglio. Abbiamo un dubbio non tanto su parte procedurale ma più su parte pratica.... come regolarci per il pagamento della prima mensilità e il versamento della cauzione? Devono versarceli alla firma del contratto? O sul contratto indichiamo che verranno versati il 1° settembre alla consegna delle chiavi?
    Grazie a chi vorrà rispondere.
    Saluti
     
  2. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Salve, se le chiavi e quindi l'effettiva disponibilità materiale dell'immobile partirà dal 1° settembre, non ci sono particolari disposizioni in merito, tutto dipende dai vs accordi, puoi far versare la cauzione alla stipula del contratto e la mensilità alla consegna delle chiavi come tutto alla stipula del contratto, l'importante è che alla consegna delle chiavi corrisponda il pagamento del tutto. Fabrizio
     
  3. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Io mi farei versare tutto alla firma, ma effettivamente potrei incassare la cauzione anche alla consegna delle chiavi.
     
  4. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Se vogliono fare il contratto prima chiederei tutto, anche la 1 mensilità del canone del mese di settembre. Altrimenti versano solo la caparra.
     
  5. Lessie

    Lessie Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Normalmente si stipula il contratto a luglio e alla firma del medesimo si versano i 2 mesi della cauzione in modo che siano tutelati sia il proprietario che l'inquilino.
    Io consegno sempre una copia firmata in originale all'inquilino dal momento che lui versa dei soldi in modo che possa attivarsi per le volture di luce e gas.
    Al momento della consegna delle chiavi l'inquilino dovrà versare il mese di settembre comprensivo anche della quota delle spese condominiali e verrà stilato un verbale di consegna chiavi dove si specificano i mazzi di chiavi consegnati e le letture delle utenze.
     
    A enrikon piace questo elemento.
  6. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Quoto Lessie e aggiungo: avete 30 gg. dalla data della firma per registrare il contratto.
     
  7. massimoca

    massimoca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    credo che si possa fare riferimento alla data di partenza del contratto... Massimo:fiore:
     
  8. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    No, vale la data più vecchia :ok: 30 gg. da quella.
    Se stipuli il 10 Luglio con decorrenza 1° Settembre il contratto devi registrarlo entro il 10 Agosto.
     
    A Sim piace questo elemento.
  9. massimoca

    massimoca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    avevo fatto lo stesso quesito all 'AdE di pavia, ed erano di parere contrario..... non so, erikon, essendo in Italia tutto e niente è possibile.. Massimo:fiore:
     
  10. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ah, ok.... allora diciamo che a Firenze è così. So benissimo come funzionano queste cose.
    Pensa che l'ufficio di Firenze 1 fa pagare l'imposta di registro sulle fidejussioni bancarie (e non su quelle personali) mentre l'ufficio di Firenze 3 fa esattamente il contrario :^^:

    Alla fine è anche comodo. Una volta che lo sai porti a registrare il contratto dov'è più conveniente :D
     
    A Sim e Limpida piace questo messaggio.
  11. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Vale la data di decorrenza del contratto, non quella di stipula, altrimenti viene falsata la registrazione annuale... mentre per la cessione fabbricato ( laddove si fà ancora ) vale la data di disponibilità materiale dell'immobile se antecedente alla data del contratto.
     
  12. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Fabrizio, ti garantisco che a Firenze vale la data più vecchia inserita nel contratto.
    Garantito al limone :ok:
     
  13. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ecco.... mi hai fatto sprecare il messaggio n°2000!!!! ....Contento?:rabbia:
    :p:p:p
     
    A Bagudi e Antonello piace questo messaggio.
  14. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
  15. massimoca

    massimoca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    te lo festeggiamo lo stesso, dai:festa::regalo::torta:Massimo:fiore:
     
    A Limpida e enrikon piace questo messaggio.
  16. Pennylove

    Pennylove Membro Assiduo

    Privato Cittadino


    Ciao Massimo! :) Devi dire all'Ufficio del Registro di Pavia di rileggersi il Testo unico delle disposizioni concernenti l'imposta di registro :sorrisone:;) : pipponesta è tenuto a registrare il contratto di locazione entro 30 giorni dalla data di stipulazione, se anteriore alla data di decorrenza, a norma dell’art. 17, comma 1, DPR 26 aprile 1986, n°131, per il quale “l’imposta dovuta per la registrazione dei contratti di locazione e affitto di beni immobili esistenti nel territorio dello Stato, nonché per le cessioni, risoluzioni e proroghe anche tacite degli stessi è liquidata dalle parti contraenti ed assolta entro trenta giorni”.
     
    A Umberto Granducato piace questo elemento.
  17. massimoca

    massimoca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    io non ho messo in dubbio i 30 gg ....... dico che la partenza dei suddetti coincide con la data di partenza del rapporto.
    L' art. 17 non cita quanto da te asserito.:
    (
    ma discutiamone......Massimo:fiore:
     
    A studiopci piace questo elemento.
  18. Pennylove

    Pennylove Membro Assiduo

    Privato Cittadino

    Nella Guida fiscale 2007 dell’Agenzia delle Entrate “Registrare il contratto di locazione”, a pag. 10, si legge: “La registrazione va effettuata entro trenta giorni dalla data di stipula del contratto”.

    Nell’Annuario del contribuente 2012, a pag. 21, si legge: “Il termine per la registrazione è di 30 giorni dalla data di stipula”. :fiore:
     
  19. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    per momento di stipula dal quale parte il termine si intende "il momento della firma dell'ultimo sottoscrittore" da interpello e ricorso effettuato da un notaio su una registrazione (che avverranno comunque prima dei termini di partenza del rapporto)

    Ma al verità è che dipende dall'ADE locale :D
     
  20. massimoca

    massimoca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    in realtà, nel frattempo, ho posto ad altre AdE lo stesso quesito( tre in tutto) con risposte ognuna diversa dall' altra.... un vero record !!!! Continuo a pensare che un bel golpe militare....., eh? Massimo:fiore:
     
    A pensoperme piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina