1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Consiglio

    Consiglio Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Ciao colleghi! Mi piacerebbe avere il vostro parere sull'annosa questione "Studio immobiliare vs. Agenzia su strada". Che ne pensate? Preferite specchiarvi negli occhi dei passanti o inseguite il sogno di una "notarile nobiltà", accasandovi nei piani alti di uno stabile di pregio?
     
  2. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Io ti consiglierei, vista la mia esperienza, di posizionarti al piano terra magari in un negozio dismesso da una delle tante attivita' commerciali che, vista la crisi, chiudono !
    Se non altro avrai la clietela del quartiere/zona
    E' chiaro che il successo della tua attivita' dipendera' anche da altri fattori !
    Ma comincia da questo, dalla pubblicita' gratuita della vetrina su strada. :applauso:

    Aggiunto dopo 5 minuti :

    ..................................Dimenticavo, ma che cavolo e' uno Studio Immobiliare............io conosco solo il termine " Agenzia Immobiliare " che sia al P.T. o al 5° pianio :^^:
     
    A nene e enrikon piace questo messaggio.
  3. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Un'agenzia che si dà delle arie! :p
     
  4. Consiglio

    Consiglio Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Ironia per ironia: uno studio immobiliare è un ufficio di consulenza e compravendite dove collaborano professionisti qualificati: notai, avvocati, commercialisti, architetti e agenti immobiliari iscritti al Ruolo. L'Agenzia è invece un buchetto fronte strada dove incontri facilmente ragazzetti sui vent'anni che ti parlano a raffica e sudano copiosamente imprigionati dentro divise d'ordinanza. Se gli chiedi perché hanno scelto quel lavoro ti rispondono che in un Call Center guadagnerebbero di meno (non è detto che sia vero).
     
  5. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Quello che hai descritto è lo stereotipo del franchising appena aperto.
    Io ho l'agenzia su strada, tre locali (60 mq circa) e un geometra interno per le consulenze.
    Da me non lavorano ragazzini perchè guadagnano di più che in un call center (ma sei sicuro che sia così?) ma persone che sto formando per fare questo lavoro in maniera professionale.
     
  6. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    ho visto buchetti di 300mq. con orde di ragazzetti affamati di denaro che infestavano la citta':risata::risata:
    ho visto pure studi immobiliari :shock:...che si mettevano insieme xche' non riuscivano a pagare le spese dell'ufficetto in strada ( io ci sono da 31 anni...in strada ).
    Comunque e' importante quel che ci metti dentro l'ufficio ( persone serie e preparate ) e poco invece dove lo metti,poi le impostazioni dello stesso sono soggettive e personali.Auguri.
     
  7. Lorenzo Oliboni

    Lorenzo Oliboni Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Consiglio,
    Hai posto un quesito al quale si evince già come la pensi...:occhi_al_cielo:
    La maggior parte di agenzie (tutte quelle in franchising e gran parte di quelle indipendenti) hanno i 2 -3 locali con vetrina, ovvero un negozio. La scelta della maggioranza rappresenta anche un dato. Il vantaggio di visibilità è indiscusso.
    La cosa che differenzia maggiormente le due scelte è la possibilità di accogliere un cliente con maggior riservatezza e tranquillità. Esprimere le proprie esigenze abitative o trattare l'acquisto di un immobile in unico locale con 3 scrivanie attaccate e in presenza di altri...bè non mi sembra il massimo! Poi dipende molto da come è suddiviso il negozio. ;)
     
  8. Adriano Moncini

    Adriano Moncini Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Io ho deciso 5 anni fa di abbandonare la strada e di trasferirmi ai piani "nobili" ma sempre Agenzia Immobiliare sono, vendo sempre case anche se nel mio ufficio bazzicano Avvocato, geometra e architetto ;);););)
    Non ho più la vetrina ma ho supplito in altri modi; la tranquillità e la riservatezza sono massime, i clienti vengono lo stesso anche senza aver visto un annuncio, semplicemente per chiedere informazioni generali. Quello che ho notato è che, probabilmente, non entrano più i curiosi solo perchè hanno visto la foto della casa del vicino e vogliono sapere a quanto vende. :triste::triste::triste::triste:
    A mio parere usare il termine "Studio Immobiliare" anzichè "Agenzia Immobiliare", serve solo a riempirsi la bocca e a null'altro (come quelli che sul biglietto da vistita scivono Consulente Immobiliare, quasi a vergognarsi di fare l'Agente Immobiliare) ;);););););)
     
    A Antonio Troise e andrea boschini piace questo messaggio.
  9. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    ...o forse perchè non lo sono :ok:
     
  10. Adriano Moncini

    Adriano Moncini Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    E' possibile anche questo ;););););)
     
  11. Consiglio

    Consiglio Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    "Consulente immobiliare" suona bene, è rassicurante, mentre "agente" dà subito l'idea di un tizio che vuole imporre la vendita di qualcosa ed è disposto a tutto per chiudere. Saranno stereotipi ma se qualche network immobiliare usa dire "consulenti" invece che "agenti" un motivo ci sarà (e non è il fatto che non hanno il patentino, perché quelli sono definiti "assistenti").
    Che poi si voglia dire "Studio" piuttosto che "Agenzia", non vedo il problema. A me "Studio" piace di più perché richiama alla mente gli studi notarili. D'altra parte, tanto tempo fa le agenzie stavano ai piani alti perché in un certo qual modo erano assimilabili agli studi di avvocati e notai. Poi sono arrivati i barbari che camminano sui carboni ardenti e hanno sp...ato una nobile professione. A me l'idea che un ragazzino di vent'anni senza cultura e senza iscrizione al Ruolo possa vendermi casa... brr, rabbrividisco!
    Ah, dimenticavo: l'importante è non chiamare "Banca" il nostro ufficio di mediazione creditizia.
     
    A isabella ferretti e piero castagner piace questo messaggio.
  12. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    :applauso::applauso::applauso:
     
  13. Adriano Moncini

    Adriano Moncini Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Io ho ragionato sempre in questo modo: Tutte le cose sono fatte di forma e di sostanza; qualche volta la forma condiziona la sostanza e qualche volta la sostanza condiziona la forma; ci vogliono comunque entrambe. Immagina l'acqua condizionata dalla forma della bottiglia che la contiene oppure un mattone avvolto in un foglio di giornale.
    Cominciamo ad aggiungere un po di sostanza alla forma e vedrai che non ci sarà poi più tanto bisogno di presentarsi come "consulente che ha il suo studio" e molti non ti riconosceranno più solo come appartenente a quel network ma ti identificheranno come il sig (tuo nome). Certe scelte io le lascio volentieri a quei network. ;););););););););););)
     
    A Antonio Troise piace questo elemento.
  14. guarnaccia

    guarnaccia Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ho sempre sognato di avere per me uno studio . opportunamente allocato in uno stabile facile da raggiungere in auto . dotato di comodo parcheggio . che al proprio interno riunisce più competenze . più professionisti associati . per un servizio al cliente . quanto più completo ed accurato possibile . al riparo da occhi indiscreti . con la riservatezza necessaria .
    guarnaccia
     
    A piero castagner piace questo elemento.
  15. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    L'idea un insieme di uffici con piu' "professionalita" all'interno mi sembra una buona idea, forse e' anche il futuro, ma deve essere denominato STUDIO ASSOCIATO, E NON STUDIO IMMOBILIARE PER NON GENERARE L'IDEA DI UNA AGENZIA IMMOBILIARE.
    La agenzia va denominata "agenzia Immobiliare
    Quello del notaio " studio notariule "
    Quello dell'avvocato " studio legale"
    Quello del tecnico " Studio Tecnico"
     
    A piero castagner piace questo elemento.
  16. Consiglio

    Consiglio Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    E quello che riunisce queste quattro professionalità, se orientate al ramo immobiliare, può benissimo essere chiamato "Studio immobiliare". Non ci vedo nulla di male ed è davvero un bel dire.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina