1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. marco1972a

    marco1972a Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Buongiorno a tutti,
    Mio papa è mancato da poco, il suo alloggio era intestato per metà a lui e mia mamma e per meta a me che sono il figlio. Su questo alloggio a causa mia grava un'ipoteca dei nostri amici di equitalia..ora vorrei sapere siccome mia mamma ha avviato le procedure di successione per far risultare intestatari solo piu io e lei, possono insorgere problemi?
    Grazie mille!
     
  2. Abacus

    Abacus Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    si entra nel campo legale ma non credo ci siano problemi nella successione.. il 25% di tuo padre verrà suddiviso nuovamente tra tua madre e te.. ci sono problemi se tu dovessi cedere la casa ma nn credo per la successione
     
  3. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    "no grazie.... siamo cattolici qui......"

    Smoker
     
    A Erinapi e Abacus piace questo messaggio.
  4. Avv Luigi Polidoro

    Avv Luigi Polidoro Membro dello Staff Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Buongiorno,
    immagino che i problemi cui lei fa cenno siano quelli derivanti dal pericolo della espropriazione.
    Equitalia potrebbe decidere di pignorare l'immobile per rivalersi sul ricavato, qualora lei avesse accettato l'eredità di suo papà estendendo, così, la propria quota di titolarietà sul bene.
    Tenga conto, però, che la semplice presentazione della denuncia di successione non implica accettazione della eredità.
    Lei risiede nell'immobile? Il debito con l'Erario è superiore ad euro 120.000,00?
     
  5. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Intanto buon compleanno
     
  6. Avv Luigi Polidoro

    Avv Luigi Polidoro Membro dello Staff Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Grazie topcasa, gentilissimo!
     
    A topcasa piace questo elemento.
  7. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Auguri, Luigi !!!!:stretta_di_mano::fiore::birra::festa::regalo::torta:
     
    A ludovica83 piace questo elemento.
  8. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
  9. marco1972a

    marco1972a Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Grazie mille per la risposta! Io attualmente non risiedo nell'immobile ma ci vive solo piu mia mamma, il debito con l'erario ammonta a non piu di 20,000 euro (naturalmente questa cifra è diventata cosi grazie agli interessi amichevoli di equitalia). Il mio terrore è che possa succedere qualcosa a mia mamma e la obblighino ad andarsene di casa...non lo potrei sopportare...
     
  10. Avv Luigi Polidoro

    Avv Luigi Polidoro Membro dello Staff Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Grazie a tutti per gli auguri :ok:

    Per quanto riguarda la domanda posta da marcoa1972a, ai sensi dell'art. 76 DPR 602/1973 l'espropriazione dei beni immobili diversi dalla abitazione principale può avvenire soltanto qualora il credito vantato da Equitalia sia superiore ad euro 120.000,00.
    Non è il suo caso, quindi può stare tranquillo (più o meno).
    Attenzione però, in quanto Equitalia non può iniziare il pignoramento, ma può intervenire in pignoramenti iniziati da altri soggetti; esemplificando, qualora lei sia debitore moroso di un soggetto privato (ad es. una banca), questo potrà pignorarle casa ed Equitalia parteciperà alla procedura esecutiva ottenendo soddisfazione delle proprie pretese.
     
    A francesca7 e smoker piace questo messaggio.
  11. marco1972a

    marco1972a Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Grazie mille Avv.Polidoro, non avendo problemi con banche (fortunatamente) allora diciamo che la paura di vedere mia mamma costretta ad abbandonare casa e infondata...
    Quindi, tornando a quello che diceva Lei, se io avessi avuto un debito con una banca sarebbe stato piu grave e mia madre anche se non intaccata da debiti si sarebbe vista costretta a subire la vendita dell'alloggio e quindi ad abbandonarlo?
     
  12. Avv Luigi Polidoro

    Avv Luigi Polidoro Membro dello Staff Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Parlavo di banca solo per fare un esempio: quello che volevo dire è che il divieto a pignorare l'immobile, se il credito è inferiore a 120.000,00, si applica soltanto nei casi in cui creditore è lo Stato.
    Tutti gli altri soggetti, cioè "i privati", possono invece iniziare il pignoramento immobiliare per qualsiasi somma e, in questo caso, Equitalia potrà intervenire nel pignoramento e riscuotere quanto le spetta.
     
    A francesca7 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina