1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. goldsilver2

    goldsilver2 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    volevo chiedere delle spiegazioni, per favore.
    mettiamo che un genitore anziano e malato e pure vedovo abbia un bel po' di soldi sul c/c.
    l'anziano genitore non vuole mettere la delega a nome dei due figli sul c/c.
    il genitore muore.
    cosa succede??
    Io so che con la delega i figli potrebbero versare e ritirare soldi.
    una volta avviata la successione e presentato il certificato di morte in banca i soldi dovrebbero andare ai due figli.
    la mia domanda e'?? E' vero che le tasse allo Stato sarebbero quasi al 50% ???
    O mi hanno detto una stupidata??
    grazie.
     
  2. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Si pagano le tasse se il patrimonio immobili e contanti supera il 1.000.0000. di euro, altrimenti no
     
    A enzo6 e goldsilver2 piace questo messaggio.
  3. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Le tasse sul conto corrente andranno applicate qualora supera il milione di euro, quindi dovrai solo indicarlo in successione e poi andare in banca per lo svincolo, in successione andrai a pagare i tributi e tasse relative solo ai beni immobili.
     
    A goldsilver2 piace questo elemento.
  4. goldsilver2

    goldsilver2 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    grazie ad entrambi.
    no, sicuramente il c/c non supera il milione ma nemmeno con la casa in eredita' il patrimonio supera questa cifra.
     
  5. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    peccato....che non superi i milione o sfortunatamente
     
    A goldsilver2 piace questo elemento.
  6. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    appi che se per caso sdovesse superare il milione, mi trovi disponibile a pagare insieme la successione basta che mi rendi partecipi
     
  7. Deltapippo

    Deltapippo Membro Junior

    Privato Cittadino
    La delega non avrebbe senso , infatti il delegato agisce per l'interesse del delegante, quindi alla morte del delegante la delega decade e ogni operazione fatta successivamente non è' regolare ed è impugnabile dagli altri eredi.
    Tasse di successione. Per gli eredi in linea retta ( moglie e figli) si pagano solo sull'eccedenza oltre al milione di euro ad erede. Nel conto rientrano titoli e contanti, beni mobili e immobili ( gli immobili valorizzati al valore catastale, non al valore commerciale).
    Per "sbloccare" i soldi nel cc dopo la morte e' necessario portare in banca la dichiarazione di successione effettuata alla locale agenzia delle entrate.
    Spero di essere stato chiaro.
     
    A Bastimento, Rosa1968 e marcellogall piace questo elemento.
  8. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Chiarissimo ed esauriente.
     
  9. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    sarebbe meglio indicare come vengono valorizzati :confuso:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina