1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. goldsilver2

    goldsilver2 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    volevo chiedere delle spiegazioni, per favore.
    mettiamo che un genitore anziano e malato e pure vedovo abbia un bel po' di soldi sul c/c.
    l'anziano genitore non vuole mettere la delega a nome dei due figli sul c/c.
    il genitore muore.
    cosa succede??
    Io so che con la delega i figli potrebbero versare e ritirare soldi.
    una volta avviata la successione e presentato il certificato di morte in banca i soldi dovrebbero andare ai due figli.
    la mia domanda e'?? E' vero che le tasse allo Stato sarebbero quasi al 50% ???
    O mi hanno detto una stupidata??
    grazie.
     
  2. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Si pagano le tasse se il patrimonio immobili e contanti supera il 1.000.0000. di euro, altrimenti no
     
    A enzo6 e goldsilver2 piace questo messaggio.
  3. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Le tasse sul conto corrente andranno applicate qualora supera il milione di euro, quindi dovrai solo indicarlo in successione e poi andare in banca per lo svincolo, in successione andrai a pagare i tributi e tasse relative solo ai beni immobili.
     
    A goldsilver2 piace questo elemento.
  4. goldsilver2

    goldsilver2 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    grazie ad entrambi.
    no, sicuramente il c/c non supera il milione ma nemmeno con la casa in eredita' il patrimonio supera questa cifra.
     
  5. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    peccato....che non superi i milione o sfortunatamente
     
    A goldsilver2 piace questo elemento.
  6. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    appi che se per caso sdovesse superare il milione, mi trovi disponibile a pagare insieme la successione basta che mi rendi partecipi
     
  7. Deltapippo

    Deltapippo Membro Junior

    Privato Cittadino
    La delega non avrebbe senso , infatti il delegato agisce per l'interesse del delegante, quindi alla morte del delegante la delega decade e ogni operazione fatta successivamente non è' regolare ed è impugnabile dagli altri eredi.
    Tasse di successione. Per gli eredi in linea retta ( moglie e figli) si pagano solo sull'eccedenza oltre al milione di euro ad erede. Nel conto rientrano titoli e contanti, beni mobili e immobili ( gli immobili valorizzati al valore catastale, non al valore commerciale).
    Per "sbloccare" i soldi nel cc dopo la morte e' necessario portare in banca la dichiarazione di successione effettuata alla locale agenzia delle entrate.
    Spero di essere stato chiaro.
     
    A Bastimento, Rosa1968 e marcellogall piace questo elemento.
  8. marcellogall

    marcellogall Ospite

    Chiarissimo ed esauriente.
     
  9. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    sarebbe meglio indicare come vengono valorizzati :confuso:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina