1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Isabella1987

    Isabella1987 Ospite

    Buongiorno a tutti, sono nuova in questo forum e scrivo perchè avrei bisogno di alcune informazioni.
    Nel 2006 i miei genitori hanno acquistato una piccola casa e solo nel 2008 ho perso il mio papà. Hanno fatto un mutuo cointestato per l'acquisto che alla sua morte è passato a me e mio fratello anche per poter usufruire di un'agevolazione sulla rata del mutuo. Purtroppo non abbiamo presentato la successione conseguente alla morte del mio papà (per nostra stupida ignoranza, io purtroppo vivo fuori casa dal 2006 e la situazione mi è sfuggita). Volevo chiedervi come poter mettere a posto questa situazione, so di essere in mora ma so anche che sono decorsi 5 anni dalla morte del mio papà quindi c'è possibilità almeno di non pagare la mora?
    La successione inoltre sarebbe da mio padre nei confronti di mia mamma al 100% o porta il possesso del 50% già a noi figli?
    Spero possiate aiutarmi purtroppo non ho in questi anni avuto tempo di dedicarmi alla situazione.
    Grazie mille per il tempo che vorrete dedicarmi

    Isabella
     
  2. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    La successione con il coniuge in vita va, se ricordo bene, al 50% al coniuge e il 50% ai figli.
    Presenti la successione oggi e paghi le sanzioni per ritardata denuncia.
     
  3. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Al coniuge spetta il 33,33% del patrimonio oltre al diritto di abitazione.
    Ai 2 figli va il 33,33% cadauno del patrimonio


    Vai comunque da un Notaio
     
  4. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    La quota che va in successione è solo il 50% di tuo papà, che si ripartisce 1/3 al coniuge e 2/3 ai figli, in questo caso tua madre in definitiva aggiungendo la quota già di suo possesso avrà 4/6, tu e tuo fratello 1/6 ciascuno.

    Per le sanzioni trascorsi 5 anni dalla data entro la quale potevate presentare la denuncia non vanno pagati, in questo caso mi pare che ancora siete soggetti a sanzione in caso di presentazione, cioè se tuo papà esempio è deceduto il 02/02/2008, entro il 02/02/2009 avevate tempo di presentare auccessione, i 5 anni scattano da quest'ultima data e quindi il 02/02/2014. La soluzione è o attendere il termine per evitare le sanzioni se non avente particolari esigenze, o presentare il tutto e pagare le sanzioni.
     
    A Antonello, marcellogall, gigi85438 e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  5. Albino Zucc

    Albino Zucc Ospite

    Mi domando come abbiate fatto a spostare il mutuo a voi due figli senza l'intervento degli originale mutuatari, di cui uno defunto.
    Ogi, se ho ben capito, il mutuo è 100% a carico vostro ma la proprietà no : 0% a vostro nome. Una irregolarità strana per una banca.
     
    A Patatina piace questo elemento.
  6. mwmb2

    mwmb2 Membro Junior

    Altro Professionista
    Esatto. Facendo lo stesso esempio entro il 02/02/2010 potevate fare un ravvedimento operoso pagando già le sanzioni per un anno di ritardo con F23 presentando la successione. I termini di decadenza però non li conosco...non mi è mai successo. Se qualcuno li sa interessa saperlo anche a me!;)
     
  7. Albino Zucc

    Albino Zucc Ospite

    Se leggi, sopra, SALVES ha spiegato bene come stanno le cose
     
  8. mwmb2

    mwmb2 Membro Junior

    Altro Professionista
    Grazie, mi è sfuggito.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina