1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ginevra2901

    ginevra2901 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    salve, ho acquistato un appartamento nel 2009 con accollo mutuo del costruttore. A novembre scorso ho inviato alla banca X tutta la documentazione per una possibile surroga e dopo qualche giorno la pratica viene bloccata in quanto la Banca X mi richiede la cancellazione dell'ipoteca originaria iscritta sul terreno sul quale il costruttore ha edificato.
    Secondo la Banca X avrei un ipoteca di secondo grado in quanto esiste ancora l'ipoteca originaria del costruttore.
    ho l'atto di frazionamento mutuo , ora a chi devo richiedere questa cancellazione? ho contattato la filiale referente dove cè il mutuo (non ho il conto aperto presso questa banca e il mutuo lo pago con rid diretto sulla mia banca) ma sembrano cadere dalle nuvole , cosi come l'impresa costruttrice.
    Chi doveva fare questa restrizione di ipoteca? la banca? l 'impresa costruttrice? come posso far valere i miei diritti?
    a quale normativa posso far riferimento?
    Vi prego aiutatemi perchè non ne vengo fuori.
     
  2. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    fai fare delle indagini al notaio, non è possibile tu abbia acquistato con un'ipoteca, piuttosto penso sia stato fatto l'accollo senza liberatoria e molto probabilmente è quello il problema.
     
  3. ginevra2901

    ginevra2901 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Rosa il notaio e' morto nel frattempo. So che lo studio ora e' in mano al figlio ...quello che non capisco e' perché non è stata fatta questa liberatoria ? E' un mio diritto no? E ora chi la dovrebbe fare?
     
  4. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    La liberatoria è nell'interesse del costruttore .... non capisco come non sia stata rilasciata con la delibera dell'accollo.
    Ora bisogna capire se i passaggi cono corretti
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina