1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. alupini

    alupini Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Salve,
    a settembre ho acquistato un appartamento grazie anche ad un mutuo a tasso fisso trentennale del 3.80% sull'80% del valore, con rata iniziale a meno del 30% (624 euro) nel rapporto col reddito familiare mensile.
    Per l'accensione del mutuo, essendo monoreddito, ho dovuto stipulare polizza lavoro, che ho pagato in premio unico all'accensione. La polizza copre i primi 10 anni.

    Successivamente, avendo venduto il vecchio appartamento, ho utilizzato parte dell'incasso per abbassare la rata di 250 euro.

    Ho visto però che i tassi sono molto più bassi, ora che l'LTV ce l'avrei sotto il 50% (77000 di mutuo su un valore di acquisto di 168000) e sarei quasi tentato a rinegoziare o surrogare al fine di diminuire la durata (fare magari un 20 anni, sfruttando il tasso fisso più vantaggioso).
    Secondo voi mi conviene, o posso vedere se la banca mi rinegozia le condizioni ? Se surrogo, perdo la copertura assicurativa e devo ripagarne un'altra ex novo ?

    Un po' mi scoccia pagare di più, visto che forse per ltv così basso riuscirei ad avere un tasso finito di circa un punto e mezzo inferiore...

    Cosa ne pensate ?

    Grazie.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina