1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ciro.cittadino

    ciro.cittadino Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Saluto Tutti,
    posto che la nuova norma contenuta nel “Decreto Salva Banche” prevede una sostanziale abolizione dell’imposta di registro per tutti i casi in cui l’acquisto dell’immobile avvenga tramite una procedura esecutiva giudiziaria(imposta di registro passa dal 9% all’importo fisso di 200€ se rivenduto entro 2 anni), sapete se bisognerà pagare le tasse sull'eventuale plusvalenza in considerazione del fatto che l'immobile sarà venduto prima dei 5 anni?
    Grazie,
    Ciro.
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Bella domanda...
     
  3. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Resta certamente esclusa dall'esenzione la plusvalenza che non attiene alle imposte di acquisto ma a quelle soggettive di chi rivende il bene (IRE o IRES). Rimane comunque a tutti gli effetti valida l'esenzione dal pagamento delle plusvalenze per tutti gli immobili adibiti ad abitazione principale per oltre il 50% del tempo intercorso tra acquisto e vendita...

    Precisiamo inoltre due aspetti importanti.

    La riduzione delle imposte di registro a 200,00 euro è prevista in via sperimentale solo per il 2016.

    Si tratta di un decreto legge, quindi immediatamente valido dalla pubblicazione in gazzetta ma da sottoporre poi ad approvazione parlamentare (che spesso riserva modifiche ed aggiustamenti vari... )
     
    A miciogatto piace questo elemento.
  4. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    il dectreto non parla di esenzione tasse sul plusvalore quindi si
     
    A brina82 piace questo elemento.
  5. mosca

    mosca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Salve ragazzi....ma l'applicazione dell'imposta fissa a 200 € per il 2016 è già in vigore ??
    E' applicabile per tutti, privati compresi, o come alcuni dicono solo se l'acquirente è una società ??
    Ho chiesto a Notai e Avv. della mia zona e sento sempre una versione diversa ??
    L'ultima di ieri da un Notaio è...dipende dall'agenzia dell'entrate ....che in ogni provincia decide autonomamente !
    Qualcuno è aggiornato sull'argomento ?.
    Grazie
     
  6. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    si

    privati solo prima casa
     
  7. mosca

    mosca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Ciao Umberto
    Non mi torna la tua ultima osservazione.
    Se acquisto come prima casa perchè dovrei già impegnarmi a rivendere entro due anni ??
    Infatti la norma prevedeva che era applicabile solo a coloro che si impegnavano a rivendere l'immobile entro i due anni successivi l'aggiudicazione !
    Chi acquista come abitazione principale non è di solito propenso a rivendere subito.
    E se rivende entro 5 anni perde le agevolazioni "prima casa".
     
  8. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    infatti a me risulta che non lo devi fare
     
  9. mosca

    mosca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Scusa ma continuo a non capire..
    La norma dice che puoi pagare 200 € se però ti impegni a rivendere entro 2 anni.
    Quindi sembrerebbe pensata proprio per chi vuole acquistare, ristrutturare o poi rivendere sperando in una degna plusvalenza !!
    Quindi perchè dovrebbe valere solo per chi acquista come prima casa ??
    In questo caso se rivendo dopo 2 anni perdo anche le agevolazioni !!
     
  10. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non l'ho letto, ma mi hanno indicato l'art 16 co. 2bis del DL 18/2016 come riferimento legislativo.
    Se acquisti come prima casa hai le agevolazioni fiscali identiche a quelle che hanno le imprese (che hanno l'obbligo di rivendere entro 2 anni), però se rivendi entro 5 anni (oppure in caso di dichiarazione mendace) ti arriva da pagare una sanzione pari alla tassazione ordinaria oltre al solito 30%
     
  11. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    La confusione, comprensibile, nasce dalla differenza tra quello che diceva il decreto legge iniziale e quello che, con modifiche, è stato poi effettivamente pubblicato.

    Inizialmente il DL 18/2016 recitava così:

    Art. 16
    Modifica alla disciplina dei trasferimenti immobiliari nell'ambito di vendite giudiziarie

    1. Gli atti e i provvedimenti recanti il trasferimento della proprietà o di diritti reali su beni immobili emessi nell'ambito di una procedura giudiziaria di espropriazione immobiliare di cui al libro III, titolo II, capo IV, del codice di procedura civile ... [omissis] sono assoggettati alle imposte di registro, ipotecaria e catastale nella misura fissa di 200 euro ciascuna a condizione che l'acquirente dichiari che intende trasferirli entro due anni.


    POI in gazzetta ufficiale il decreto è passato con questa modifica che metto in grassetto:


    Art. 16
    Modifica alla disciplina dei trasferimenti immobiliari nell'ambito di vendite giudiziarie

    1. Gli atti e i provvedimenti recanti il trasferimento della proprietà o di diritti reali su beni immobili emessi, a favore di soggetti che svolgono attività di impresa, nell'ambito di una procedura giudiziaria di espropriazione immobiliare di cui al libro III, titolo II, capo IV, del codice di procedura civile ... [omissis] sono assoggettati alle imposte di registro, ipotecaria e catastale nella misura fissa di 200 euro ciascuna a condizione che l'acquirente dichiari che intende trasferirli entro due anni.


    Inoltre viene aggiunto il comma 2bis che estende l'agevolazione a chi, pur non impresa, acquista come prima casa.

    In questo ultimo caso, ovviamente, senza obbligo di rivendita entro due anni.

    Inoltre, salvo proroghe, l'agevolazione è valevole fino al 31.12.2016.
     
    A mosca e brina82 piace questo messaggio.
  12. brina82

    brina82 Membro Assiduo

    Altro Professionista
    In pratica o compri come prima casa, oppure apri una soc. immobiliare...
     
    A miciogatto piace questo elemento.
  13. mosca

    mosca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Grazie Miciogatto.....ora mi è tutto chiaro...........certo personalmente avrei preferito che fosse esteso anche per chi non acquista come prima casa !
     
    A miciogatto e brina82 piace questo messaggio.
  14. brina82

    brina82 Membro Assiduo

    Altro Professionista
    ...Secondo me, questa storia di agevolare chi compra e vende di professione e dunque chi specula, ha lo scopo di riallineare i prezzi delle case alla deflazione in atto...

    É chiaro che a fronte di privati che hanno comprato 10 anni fa a 100 ed oggi non intendono rivendere a 50, il mercato è bloccato. Dunque io credo che servisse un meccanismo per cui arrivi qualcuno che compri un immobile simile all'esempio indicato alla cifra di 25 per ri-immetterlo nel mercato a 50...
     
  15. Maurizio T

    Maurizio T Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    io ho comprato all'asta come persona fisica a marzo ed ho pagato € 200,00
     
  16. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Penso che tutto questo sia semplicemente un effetto secondario causato dall'obiettivo primario.

    Se guardo al fermento normativo in atto ormai da un anno per le esecuzioni immobiliari, penso a una sola cosa: i circa 350 miliardi di debiti deteriorati in pancia alle banche e che occorre smaltire.

    Aggiungici il fondo atlante e le banche immobiliari (che guarda caso hanno cominciato ad attrezzarsi già due anni fa) e il quadro é completo. B-)
     
  17. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Eri nel limbo normativo. Oggi non potresti farlo.
     
  18. mosca

    mosca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Oppure ha acquistato come I° casa.
    Posso chiederti se già nella Offerta di acquisto hai fatto richiesta dell'Applicazione della Norma oppure ti e stato chiesto successivamente ??
     
  19. Maurizio T

    Maurizio T Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    nell'offerta di acquisto specifichi soltanto i tuoi dati (o della tua società) ed il prezzo che offri.
    Successivamente, se ti viene aggiudicato l'immobile, compili la dichiarazione fiscale
     
    A mosca piace questo elemento.
  20. brina82

    brina82 Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Pertanto alla data del decreto di trasferimento o meglio alla data della tua dichiarazione era ancora in vigore il decreto legge ancora non trasformato in legge, suppongo...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina