1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. linda251

    linda251 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    buongiorno a tutti, ho da poco aperto una mia agenzia immobiliare, ho lavorato 4 o 5 anni presso un'altra agenzia, ma purtroppo in questi ultimi due anni non ho potuto lavorare causa di un infortunio e mi sono persa un sacco di cose, normative ecc... quindi volevo chiedervi un consiglio, anzi un paio.
    innanzi tutto, in una proposta di acquisto bisogna indicare le dichiarazioni del venditore riguardo alla conformità dell'immobile alle norme edilizie e urbanistiche, e riguardo alla conformità degli impianti alle normative vigenti. Come si fa effettivamente a controllare se queste due dichiarazioni sono valide?????
    La certificazione energetica è necessaria al momento del preliminare o basta al rogito? è possibile consegnarla anche dopo l'atto notarile?
    aiuto.............
     
  2. MaxMatteo

    MaxMatteo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Re: impianti a norma e certificazione

    ...la conformità degli impianti deve essere certificata da un tecnico abilitato - non c'è obbligo di allegarla agli atti da sottoscrivere (proposta, preliminare, rogito); la classificazione energetica va consegnata all'acquirente ma non vi è l'obbligo di allegarla agli atti sottoscritti (non vi è nullità).
     
  3. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Va inoltre tenuto presente che la regolamentazione relativa alla Certificazione Energetica varia fortemente su scala regionale. Nel Lazio per esempio accettano l'autocertificazione per unità immobiliari in classe G (la peggiore), in altre regioni (fra cui mi pare ci sia anche l'Emilia-Romagna) assolutamente no! :?

    ;)
     
  4. MaxMatteo

    MaxMatteo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ...anche in prov. di Trento il Libro Fondiario accetta che in atto venga autocertificata la mancanza di certificazione energetica in quanto immobile appartenente alla classe più bassa (G)...
     
  5. linda251

    linda251 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    ecco per intenderci, io sono in emilia romagna, come si fa a sapere cosa richiede la regione??
    e un'altra cosa, nel caso in cui l'impianto ad esempio è stato messo a norma, ma non c'è nulla che lo certifichi (nulla di scritto da parte di tecnici), sulla proposta e sul preliminare si scriverà, non conforme alla normativa vigente???? é così????
    si riesce comunque a vendere un immobile con impianto non a norma??
     
  6. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Devi produrre attrverso un tecnico iscritto l'attestato di certificazione energetica (ACE): trovi l'elenco dei certificatori abilitati qui http://www.certificazione-energetica.com
    L'impianto non certificato NON significa che non è a norma. Si riesce a vendere anche se non ci sono i certificati, basta che le parti siano d'accordo.
     
  7. linda251

    linda251 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    si ok un immobile che non ha la certificazione energetica si vende cmq basta che siano le parti d'accordo.
    parliamo invece della messa a norma di un impianto... se non cè?????
     
  8. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Un impianto non deve OBBLIGATORIAMENTE essere certificato. Se non c'è il certificato (che NON significa che l'impianto non è a norma) si rogita ugualmente mettendo semplicemente a conoscenza le parti.
     
  9. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    :applauso: :applauso: :applauso: :ok:

    L'acquirente prende semplicemente atto che l'impianto NON E' a norma! Io nel preliminare scrivo così:
    "La parte promittente venditrice non garantisce che gli impianti posti a servizio dell'immobile in oggetto siano conformi alla normativa in materia di sicurezza vigente. La parte promittente l'acquisto ne prende atto e rinunzia alla garanzia."

    ;)
     
  10. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Piu che NON a norma direi non certificato.
     
  11. Seroli

    Seroli Membro Senior

    Agente Immobiliare
    oh, ma l'obbligo di legge sulla certificazione impianti non c'è piu'....abrogata fine 2008 ( o inizio 2009)
     
  12. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Sorry Umberto! Hai perfettamente ragione! :^^:

    ;)
     
  13. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    ;) ;) E' una sottigliezza, ma molte volte il cliente scappa perchè crede di dover fare chissà cosa, mentre in realtà nulla è obbligatorio... :stretta_di_mano:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina