• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

LorenaB

Membro Junior
Privato Cittadino
Buonasera a tutti
Sono ancora qui a chiedere un vostro consiglio vista la cortese disponibilità.
Sto vendendo un immobile e il notaio degli acquirenti chiede l'onorario per 7 trascrizioni tacite d'eredità essendo negli anni succeduti 7 decessi e 2 di questi decessi risalgono al 1988.
So che passati 20 anni non è obbligatorio redigere ma il notaio sostiene che facendole tutte la trascrizione è più corretta.
Posso legalmente rifiutarmi di pagare le due trascrizioni per i 2 decessi ultraventennali?
Ringrazio fin d'ora per le vostre risposte
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Salve a tutti vorrei farvi una domanda , è stata fissata una data entro il quale ipoteticamente dovrebbe pervenire la delibera del mutuo . Ma se entro questa data mm c'è delibera cosa succede alla caparra data?
Buongiorno.. Devo fittare un appartamento a un parente che viene dal Brasile per circa tre/quattro mesi. Cosa bisogna fare , naturalmente un contratto di fitto , ma di che tipo ? . Come documenti per la registrazione cose ci serve ? Bisogna anche comunicare alla Questura il contratto oltre all'agenzia dell'entrate. Grazie
Alto