1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Emi1307

    Emi1307 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno,
    cercherò di essere breve.
    Ho comprato un immobile da ag.im. e solo dopo il preliminare e dopo un paio di sopralluoghi con una ditta di restauro ci siamo accorti che nel terrazzo c'era il silicone tra le mattonelle del pavimento nascoste dal tavolo con le sedie. L'agenzia ci dice che era allo scuro(naturalemente:domanda:).Non appena lo abbiamo comunicato alla parte venditrice ci ha rassicurato che avrebbe rifatto lei la guaina oppure ci avrebbe dato i soldi per farla e il tutto prima del rogito. Mancando 2 settimane abbiamo scritto una lettera all'agenzia dicendole che ci saremmo tutelati con un assegno dato al notaio a garanzia del rifacimento del balcone. L'agenzia subito dopo ci comunica che la parte venditrice riparerà il danno con un materiale plastico da mettere sopra il pavimento visto che miracolosamente ora sembra che la guaina sia stata messa già a suo tempo. (e allora perchè quel silicone?).
    Ci siamo informati su questa soluzione che oltre ad essere un paliativo per risolvere temporamente un danno di infiltrazione (quello di sotto ha una visibile macchia sul soffitto del balcone soprastante cioè il mio), è anche brutto a vedersi. Ora come posso tutelarmi se la parte venditrice mi mette questa guaina sopra le mattonelle sporche di silicone?io vorrei un pavimento non un materiale sintetico su cui camminare.
    Grazie del vostro aiuto.
     
  2. geomanera

    geomanera Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    forse per evitare una causa lunga e costosa per tutti, una perizia di un tecnico ed un preventivo per sistemare quanto evidenzierà il tecnico, potrebbe essere la soluzione migliore. Non penso che tutti i costi dell'intervento debbano essere caricati al venditore soprattutto se si dovrà rifare la pavimentazione.... ma oggetto di una trattativa cui parteciperà il vostro Agenti Immobiliari
    bye
     
  3. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Salve , la cosa migliore dovrebbe essere quella di chiamare il proprietario e far presente che la soluzione non essendo definitiva, non è di vostro gradimento per cui sarebbe opportuno procedere al rifacimento del manto, purtroppo questi problemi quando capitano , aldilà della ricerca del colpevole , possono generare spiacevoli incomprensioni, vedi di accordarti con il proprietario su uno sconto sull'immobile o in alternativa fatti preventivare un importo dei lavori che decurterai.
     
  4. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non voglio dire una stupidaggine, ma la mia perplessità è che si parla di vizio occulto, ma mi pare che tanto occulto non sia, se è stato così facilmente riscontrabile...

    E in questo caso, fa parte del "visto e piaciuto" o di vizio ????

    Silvana
     
    A smoker e poligno piace questo messaggio.
  5. geomanera

    geomanera Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    diciamo.. visto ma quasi nascosto ?
     
  6. Emi1307

    Emi1307 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Come scrivevo sopra non ce ne eravamo accorti con due visite prima del preliminare e non è stato menzionato durante il preliminare stesso, ma è uscito fuori quando prendendo le misure del balcone insieme alla ditta di restauro abbiamo spostato il tavolo con le sedie. Li glielo abbiamo detto all'agenzia che è caduta dalle nuvole e lei ha ammesso il danno.
     
  7. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Beh concordo con Silvana , in effetti la perdita di una terrazza non è un vizio occulto, al massimo si può definire una errata o parziale manutenzione " involontariamente " non indicata dai proprietari, cercherei laddove è possibile un accordo. Fabrizio
     
  8. Emi1307

    Emi1307 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Il preventivo ce lo siamo fatti fare cosi pure la perizia e la signora ha risposto sgarbatamente a mio marito dicendo che avrebbe messo il materiale plastick visto che la guaina l'aveva già messa, non le interessava nulla di quanto avevamo richiesto al tecnico e dovevamo da qui parlarci solo tramite agenzia. Alla domanda :"Allora perchè c'è il silicone se la guaina è stata messa?", lei ha risposto che era stato il suo ex marito. Ma l'agenzia non dovrebbe tutelarci e convincere la signora che sta nel torto marcio sia per aver violato art. del compromesso in cui si dice che l'acquirente acquista l'immoble cosi come lo ha visto cioè con un pavimento senza un rivestimento plastico, e sia l'art. 1490 per vizi occulti?
     
  9. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare


    Qui ti devi decidere: o lo vuoi come "visto", senza materiale plastico e quindi così com'è (perchè l'hai visto nello stato di fatto in cui trova), o ricorri al vizio occulto, che, secondo me, un buon avvocato ti smonta.

    Io personalmente, come agente immobiliare, in un appartamento usato e da ristrutturare, non credo che avvallerei la tesi del vizio occulto...

    Silvana
     
    A poligno piace questo elemento.
  10. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Mi sembra di capire che la signora non è molto collaborativa per cui credo che l'Agenti Immobiliari poco possa farci, in merito poi alla violazione del comma " l'acquirente acquista l'immobile così come visto " dovresti dimostrare che il silicone non c'era quando hai visitato l'immobile ( cosa credo non vera e non facilemnte dimostrabile) e comunque ripeto non è configurabile il problema come vizio occulto . Fabrizio
     
  11. Emi1307

    Emi1307 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Prima di tutto vi ringrazio di ciò che mi dite in quanto sono ignorante in materia e quindi non posso che fidarmi di chi ne sa + di me, ma se secondo voi non è vizio occulto, cioè averlo nascosto all'agenzia, averlo nascosto visibilmente con dei mobili e non avendolo detto al compromesso, perchè non può essere consireato tale? Noi vorremmo camminare su un pavimento lastricato e non su un pavimento tipo linoleum, abbiamo persino proposto di comperare a nostre spese le nuove mattonelle ma lei non demorde con la sua soluzione.
     
  12. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non credo si possa dire che un vizio occulto è una cosa che è stata occultata come nel tuo caso da un tavolo.

    In genere si intende come vizio occulto qualche difetto strutturale, oppure un problema come perdita da una terrazza, ma di un immobile nuovo.
    Quando acquisti un immobile vecchio, tanto più se è da ristrutturare, in genere si acquista come "visto e piaciuto", cioè nello stato di fatto e di diritto in cui si trova l'immobile...

    E' ovvio che la proprietà non voglia spendere più di tanto, su una cosa che poi voi andrete a ristrutturare...

    Silvana
     
  13. diccecca

    diccecca Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    e se l'acquirente voleva si restrutturare l'appartamento ma non il balcone? ora si trova in dovere di restrutturare il balcone a sue spese?
     
  14. Santoro Nando

    Santoro Nando Membro Attivo

    Altro Professionista
    Buona sera, scusate l'intromissione ma se c'è una cosa che non sopporto sono i furbi e gli arroganti e a quanto pare la signora ha entrambi le qualità. Ti do un consiglio Emi1307 rifiutati di stipulare il rogito sino a quando il venditore non elimini i vizzi stessi (art. 1460 cod.civ) e adempia in tal modo ai propri obblighi. In questo modo avrai tu il cartello dal parte del manico, e sara a questo punto il promissario venditore a coretti dietro per trovare una soluzione e non vice versa, adesso le si sente forte del fatto che è stato stipulato un contratto vincolante.
     
    A Emi1307 piace questo elemento.
  15. pinacio

    pinacio Membro Attivo

    Altro Professionista
    Se si dice che c'è una macchia da infiltrazione, la cosa parzialmente occultata è il tipo di riparazine effettuato, quindi si tratta di vizio non occulto che in una casa da ristrutturare è perfettamente compatibile. Trovare un accordo per il riconoscimento di una parte della spesa del rifacimento totale sarebbe la via giusta ma mi pare non praticabile se l'Agenti Immobiliari non ha possibilità/capacità di influire sul venditore.
     
  16. Artan

    Artan Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Esitono delle vernici impermeabilizzanti e sono traparenti.
    Servono appunto quando ci sono delle piccole infiltrazioni dalle giunte delle piastrelle.
     
  17. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare



    E così rischia lei di essere inadempiente e di mettere in piedi una causa dall'esito incerto...

    Non mi sembra un gran consiglio: bisogna sempre cercare di mediare e arrivare in fondo ai problemi.

    Silvana
     
    A smoker piace questo elemento.
  18. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    Mi spieghi il richiamo all' art. 1460 cc?

    Concordo con l' analisi di Silvana.


    Smoker
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina