• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

salvo0573

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
#1
Buongiorno, il tutore di soggetto interdetto maggiorenne può incassare bonifico domiciliato intestato all'interdetto (borsa di studio miur) senza autorizzazione del giuduce tutelare?
Si tratta di atto di ordinaria amministrazione effettuabile in autonomia o di straordinaria amm.ne? Grazie a tutti.
 

salvo0573

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
#3
Non vi è conto, si tratta di andare in banca o poste e incassare la somma ricevuta tramite bonifico domiciliato dal ragazzo interdetto per una borsa di studio. Ovviamente potrebbe farlo solo il tutore.

Non vi è conto. Si tratta di incassar in poste o banca una somma ricevuta tramite bonifico domiciliato per borsa di studio miur. È intestata al ragazzo interdetto. Il dubbio è se il tutore può farlo senza autorizzazione del gt
 
Ultima modifica di un moderatore:

Dalila_1

Membro Junior
Privato Cittadino
#4
Per l'incasso di somme per conto di un minore o di un interdetto dovrebbe servire l'autorizzazione dell'autorità giudiziaria con l'indicazione dell'impiego che si intende fare di queste somme.
E' curioso che un soggetto interdetto abbia una borsa di studio miur, immagino sia legata a un corso di laurea. Questo farebbe pensare che non sia completamente incapace di intendere e di volere.
 

salvo0573

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
#5
Per l'incasso di somme per conto di un minore o di un interdetto dovrebbe servire l'autorizzazione dell'autorità giudiziaria con l'indicazione dell'impiego che si intende fare di queste somme.
E' curioso che un soggetto interdetto abbia una borsa di studio miur, immagino sia legata a un corso di laurea. Questo farebbe pensare che non sia completamente incapace di intendere e di volere.
Non ho cognizione del tipo di borsa ma credo abbia come requisito situazione economica non agiata. Cmq anche io penso sia necessario provvedimento autorizzatorio del gt anche con riguardo alle finalità di reimpiego delle somme prelevate (art. 372 cc) per conto dell'interdetto.
 

Dalila_1

Membro Junior
Privato Cittadino
#6
Non ho cognizione del tipo di borsa ma credo abbia come requisito situazione economica non agiata. Cmq anche io penso sia necessario provvedimento autorizzatorio del gt anche con riguardo alle finalità di reimpiego delle somme prelevate (art. 372 cc) per conto dell'interdetto.
Essendo una borsa di studio cmq indica che il soggetto non è totalmente incapace di intendere e di volere. Mi domando il perché di un istituto così limitante come l'interdizione.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

truffato12 ha scritto sul profilo di il Custode.
Scusa custode ti devo parlare in privato posso?
A quali conseguenze legali va in contro l'agenzia immobiliare che modifica il prezzo di vendita di in immobile senza consultare entrambi I proprietari
Alto