1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Silvio Luise

    Silvio Luise Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ..buongiorno cari colleghi ,qualcuno di voi ha informazioni in merito alla disposizione della Banca d'Italia (ultima circolare 19 marzo 2013) per cui le banche possono erogare il mutuo su un max. del 65% ( in luogo del 80% prima concesso ) del valore di stima dell'immobile ???
    Mi e' stato riferito da un mio cliente ( giusto stamattina ) che si e' recato nella sua banca ,dove gia' aveva preso precedentemente contatto per l'erogazione di un mutuo e gli era stato confermato l' 80%, che a seguito di una circolare del 19 marzo c.a. della Banca D'Italia l'erogazione del mutuo puo' arrivare max. al 65%. cosa che se confermata lo fa desistere dall'acquisto......:disappunto:
     
  2. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    mai sentita...:shock: e mi auguro di cuore sia una bufala
     
  3. Silvio Luise

    Silvio Luise Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ....lo spero anch'io !!!!:ok:
     
  4. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    :sorrisone: le banche usano bankitalia come scusa per il credit crunch ammazza che paese di ipocriti scaricabarile...
     
  5. enzo6

    enzo6 Ospite

    Il tuo cliente avrà capito male: sarà una circolare interna alla banca
     
  6. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Si io ho un plafond di erogazione mutui e il direttore mi ha comunicato questa direttiva la settimana scorsa aggiungendo che se il prezzo di acquisto è maggiore della perizia la percentuale s'intende sulla perizia se viceversa il prezzo è minore la percentuale si riferisce a questo.......Aggiungo purtroppo.

    Pensavo anch'io che fosse una direttiva interna della banca ma visto che altre banche lo fanno, penso che abbia ragione Silvio Luise
     
  7. Luca1978

    Luca1978 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ma scusate di fatto la media è già del 65%, quale 80%:affermazione: :domanda: , ormai l'80% viene dato sul valere minore tra perizia e dichiarato in atto, per cui nella media ci siamo già al 65% sulla perizia, anzi su immobili da ristrutturare siamo al di sotto.
     
  8. Silvio Luise

    Silvio Luise Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ....spiegati meglio! Non necessariamente la perizia e' inferiore al dichiarato in rogito e viceversa .
     
  9. Luca1978

    Luca1978 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Oramai l'80% viene dato dalla stragrande maggioranza delle banche sul valore minore tra perizia e dichiarato in atto, ora con il calo dei prezzi spesso su case da ristrutturare il valore della ristrutturazione, che a differenza dei prezzi delle case non sono ovviamnete scesi, ha un'incidenza maggiore rispetto al passato.
    Faccio un esempio per un 4 locali di 80 mq che a ristrutturazione ultimata vale 140 mila che pago ad esempio 100 mila, la banca mi da appunto l'80%, immaginiamo che il perito quando va bene la valuti tra i 100 e i 120 mila cmq in ogni caso mi eroga gli 80mila, ma anche considerasse la perizia mi erogherebbe tra i 80mila e i 96mila quindi tra il 57% e il 68% dell'intera operazione.
    Ora puoi anche trovare un perito che valuta il top del valore dell'immobile anche se non è ancora ristrutturato:fico: cmq ti verrà erogato l'80% di 100mila.
    Considerando che lo Stato Avanzamento Lavori è per burocrazia e costi una strada impossibile e che il mutuo acquisto+ristrutturazione è una razza in via di estinzione si può dedurre che nella media ci siamo già al 65%.
    Poi sicuramente può cambiare da banca a banca , da zona o dal cliente ma l'ordine di idee è questo:triste: .
     
  10. Kurt

    Kurt Membro Attivo

    Altro Professionista
    quello che è stato riferito è una norma da applicare al bilancio.
    Banca d'Italia ha emanato una circolare che chiede di ridurre il valore dei collaterali applicando uno sconto (medio) del 20%-25%. Questo ha provocato tre effetti immediati
    a) le banche hanno svalutato la differenza tra il nuovo valore del collaterale e il valore del mutuo residuo;
    b) hanno iniziato ad applicare la nuova "regola" nell'erogazione dei mutui seppure il TUB (art. 38 comma 2) non sia ancora stato modificato in ragione di delibera CICR
    c) gli accantonamenti hanno ridotto la % di copertura delle riserve sui mutui e hanno eroso capitale primario (TIER 1) riducendo così l'ammontare dei prestiti eroigabili dalle banche italiane

    Naturalmente questo per "aiutare" il rilancio dell'economia.........
     
  11. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    che altro deve succedere, per capire che la crecita fondata sul debito è fallace e velenosa?????????????
     
  12. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    MA non crescere o decrescere...e' destinato ad ammazzarti...in tutti i sensi
     
  13. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    hai presente i tossicodipendenti? metadone a scalare. o morte, appunto. ma non si puo invocare di nuovo la droga creditizia, bastaaaaa pietàààà
     
  14. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    no GMP...stavolta non mi becchi;), entreremmo in una discussione troooopppooooo lunga, comunque pensa a UK e USA:D
     
  15. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    :fico: infatti li aspetto al varco, appena la fed chiude i rubinetti...
     
    A Mil piace questo elemento.
  16. Mil

    Mil Membro Senior

    Altro Professionista
    sì, però come sai ci giocano parecchio, con questo pretesto....anche quando (rarissimo) è privo di fondamento. Non hanno nessuno scopo pedagogico..sono banche.
     
  17. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    Diciamo che hanno sbagliato a dare troppo prima, adesso togliere è una scelta obbligata.
     
  18. Mil

    Mil Membro Senior

    Altro Professionista
    sì, certo...diciamo anche che può capitare che paghi il giusto per il peccatore....e che benché i casi siano comunque rari, rarissimi a volte meriterebbero seriamente le molotov..
     
  19. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    hai ragione GMP .e' meglio se ci prelevano un bel 8/10% dai conti per salvarle ste disperate di banche ..poveracce...che si fot...no:rabbia:
     
  20. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    mo che c'entra? sto dicendo, che guarda caso, quando le banche gonfiavano la bolla, voi zitti.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina