1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. DIEGO BIR

    DIEGO BIR Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Ciao a tutti,
    una semplice domanda: è possibile chiedere la mediazione per la vendita di un immobile appartenente ad un genitore?
     
  2. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Perchè no!
     
  3. DIEGO BIR

    DIEGO BIR Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Pensavo ad un conflitto di interessi, magari sei un po di parte nei confronti dell'acquirente
     
  4. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    tutto sta a .come si muove, comunque non mi risultà incompatibilità
     
  5. DIEGO BIR

    DIEGO BIR Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    ok, grazie top :stretta_di_mano:
     
    A topcasa piace questo elemento.
  6. mosca

    mosca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Ma state scherzando??????
    Puoi mediare un immobile di un tuo congiunto, ma non puoi chiedere nessuna mediazione....se hai dei dubbi vatti a leggere l'art. 1754 che definisce chi è il mediatore....l'incompatibilità non centra nulla !!
    Il mediatore è una figura che per svolgere il suo operato e vedersi riconoscere il suo compenso, deve avere rapporti equidistanti tra le parti e non dipendere da essi in alcuna maniera !!
     
    A Rosa1968, sfn, enzo6 e 1 altro utente piace questo messaggio.
  7. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Chi ha detto che deve prendere mediazione dal congiunto, può mediare gratis e prendere solo dall'altra parte la provvigione
     
  8. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    ma non è comunque equidistante
     
  9. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    ci vuole l'onere della prova per affermare la tua presunzione
     
  10. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Art. 1754 - Mediatore
    E' mediatore colui che mette in relazione due o più parti per la conclusione di un affare, senza essere legato ad alcuna di esse da rapporti di collaborazione, di dipendenza o di rappresentanza.
    E' evidente analizzando il signoficato dell'Art. del Codice Civile che il mediatore deve essere una figura imparziale en quindi al di sopra delle parti , o megli che deve mantenere una posizione di equidistanza tra acquirente e venditore.
    1) Rapporti di collaborazione in questo caso è indiscussa la non imparzialità.
    2) di dipendenza altrettanto più ovvia
    3) rappresentanza credo che tutti conoscono il significato in giurisprudenza di tale termine.
    sembrerebbe o quanto meno non è tanto chiaro e soggetto ad interpretazione (come del resto tutto in Italia ) se il rapporto di parentela non sia un elemento ostativo alla presenza o all'intervento professionale di una Agente Immobiliare per la conclusione di un affare se una delle parti è parente del mediatore stesso.
    E' ovvio che il mediatore è obbligato ad un comportamento di correttezza e di equidistanza requisito indispensabile in ogni transazione.
    Cass. civile, sez. II del 1997 numero 5845 (01/07/1997)

    Il requisito dell'imparzialità, essenziale nell'attività del mediatore, non può ritenersi escluso per il solo fatto dell'esistenza di un rapporto di parentela fra il mediatore ed una delle parti messa in relazione per la conclusione dell'affare.


    E' chiaro che tutto in Italia va interpretato e in caso di contenzioso giudicato.
    Io per non correre rischi (in caso di un acquirente in malafede che cerchi appigli per non riconoscere un giusto compenso ad un ippeccabile operato di mediazione), chiederei l'ausilio e la collaborazione di un collega che porti avanti insieme a me la vendita concordandone insieme le condizioni per tale collaborazione. Io forse mi comporterei così.
     
  11. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Il requisito dell'imparzialità, essenziale nell'attività del mediatore, non può ritenersi escluso per il solo fatto dell'esistenza di un rapporto di parentela fra il mediatore ed una delle parti messa in relazione per la conclusione dell'affare.
    Potrebbe intendersi il contrario ovvero l'onere della prova

    comunque leggendo bene il Post trattasi di chiedere la Mediazione per cui penso forse sia meglio delegare un altro magari in collaborazione. Quindi la risposta è NO
     
    A enrikon piace questo elemento.
  12. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    SOLUZIONE ALL' ITALIANA
    L'incarico lo prendo io (l 'acquirente lo trovate voi) vi do il mio Iban per il pagamento del compenso e vi storno il 50% solo dopo la certezza che tutto sia andato a buon fine senza complicazioni.
    MICA MALE
    :^^:ovviamente scherzo
     
  13. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    ma certo, ma non scriver maiuscolo qui bannano
     
  14. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Non sono un assiduo frequentatore è sbagliato scrivere in maiuscolo?
    chiedo scusa
     
    A topcasa piace questo elemento.
  15. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    è vietato in tutte le chat in genere equivale ad urlare
     
    A ingelman piace questo elemento.
  16. enzo6

    enzo6 Ospite

    Peggio mi sento
     
    A Damiameda piace questo elemento.
  17. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Su su enzo so a cosa stai pensando ...... Vai a crescere i figli!!! Pure la mediazione ti chiedono! E se andiamo avanti di sto passo ci chiederanno i danni per difetti di fabbrica!!!!!!! Mami sto perdendo i capelli troppo presto ...
     
    A Bagudi, ingelman e enzo6 piace questo elemento.
  18. enzo6

    enzo6 Ospite

    Beh certo ma non solo, non puoi essere un mediatore se una delle parti è un familiare
     
  19. enzo6

    enzo6 Ospite

    Hai ragione ma non capiscono che siamo al ridicolo.
     
  20. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ma certo enzo decade il principio principe della mediazione. Ma da genitore dico valli a crescere stiamo figli!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina