1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Valeria Morselli

    Valeria Morselli Membro Attivo

    Privato Cittadino
    E' nato il Registro Nazionale degli sfratti... :ok:

    "Il mercato degli affitti sta vivendo un momento di crisi, la fiducia dei proprietari è venuta meno proprio per l’impossibilità di avere informazioni adeguate riguardo alla solvibilità e rispettabilità della persona a cui cedere in locazione l’immobile. Sono state identificate moltissime strategie, dalla referenza alla polizza assicurativa, ma con scarsi risultati.
    Lo sfratto per morosità e per finita locazione rappresentano pertanto per il proprietario un problema enorme da superare, una “avventura” costosa e dai tempi molto lunghi.
    Il Registro Nazionale degli sfratti rappresenta una “communty” di proprietari che hanno tutti le stesse necessità di informazione e trasparenza e la stessa richiesta di certezza della locazione.
    La condivisione delle informazioni risponde completamente a tali richieste e consente nel tempo di ridurre al minimo i rischi della locazione.
    I proprietari possono così ritrovare la fiducia nello strumento economico dell’affitto e rispondere con dinamismo e volontà alle difficoltà economiche del momento e alle sempre maggiori richieste di tasse richieste dai Governi sugli immobili.
    Il portale rappresenterà nel tempo un ottimo deterrente per i locatari che, in caso di inadempienza, vedrebbero restringersi la possibilità di accedere al mercato locatizio.
    Il nostro sistema, arricchito dal contributo prezioso dei proprietari, porterà nel breve – medio termine il giusto equilibrio tra la domanda e l’offerta, contribuendo al rilancio del mercato degli affitti e alla riduzione del sovraccarico di lavoro dei tribunali italiani."
    http://www.registronazionalesfratti.com
     
    A Sim e m.barelli piace questo messaggio.
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ok e chi lo propone ?
     
    A Limpida e H&F piace questo messaggio.
  3. Valeria Morselli

    Valeria Morselli Membro Attivo

    Privato Cittadino
  4. Bianca84

    Bianca84 Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Non mi è chiaro che tipo di servizio o garanzie darebbe questo registro ai proprietari ....
     
  5. Valeria Morselli

    Valeria Morselli Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Beh... da quanto ho capito è un primo passo per poter "indagare" sulle credenziali dei potenziali affittuari. Certo non sarà possibile conoscere tutta la gamma di questi... e soprattutto non so se verranno evidenziate anche le altre tipologie di problematiche che i locatori presentano, Sappiamo bene che i problemi non sono legati solo ai mancati pagamenti, a me è capitato uno che pagava regolarmente ma mi ha dato tanti di quei fastidi di altro genere che sono stata costretta a rivolgermi ad un avvocato... per fortuna alla fine se ne è andato di sua volontà e me ne sono liberata!
     
  6. Bianca84

    Bianca84 Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Mah ... Per quanto possa essere possibile indagare su delle persone non credo sia corretto per questione di privacy, dare info di terzi .... a chi poi??? Tutto quello che si può chiedere e sapere, lo si può appunto chiedere: contratto di lavoro, buste paga, referenze di un locatore di un affitto precedente, garante in contratto, polizza assicurativa..... Se un locatore ha bisogno di tutele, può già far riferimento a queste (poi tutto può succedere, purtroppo, anche se uno guadagna 6000 euro al mese ed é la persona più brava del mondo, se perde il lavoro, perde anche le proprie garanzie che può offrire all'altto di un contratto). Non credo che un sito o quello che é, non conoscendo le persone poi, possa offrire garanzie in più. Sarà una sorta di forum come questo, dove confrontarsi e avere consigli.
     
    A Limpida, angelhouse e H&F piace questo elemento.
  7. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    La cosa curiosa è che nel "chi siamo" non dice chi sono...
    Invece mi interesserebbe sapere con chi ho a che fare nel momento in cui in barba alla vigente normativa vado a segnalare qualcuno per qualche motivo arbitrario (ovvero non dimostrato), mettendolo nei guai.
     
    A Sim, Bagudi, marcellogall e ad altre 3 persone piace questo elemento.
  8. Bianca84

    Bianca84 Membro Ordinario

    Agente Immobiliare


    Concordo .... La gente dovrebbe prima di tutto non fidarsi d chi non ha neanche il piacere di vedere in faccia piuttosto che di una persona che basta chiedere e ti da le garanzie che ti servono, se non te le da, non gli affitti casa tua....semplice. Non la vedo così complicata come cosa
     
    A Limpida, gatto _silano e H&F piace questo elemento.
  9. gatto _silano

    gatto _silano Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Questo centro sarebbe utile se ,nel caso di insolvenza di un locatario su cui hanno dato ok,risarcisse tramite assicurazione il locatore
     
  10. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Mah, non vedo bene le "black list", dal momento che potrebbe anche capitare che taluni "bontemponi" (chiamiamoli così) potrebbero approfittarne per diffamare innocenti...
    Non vorrei che le segnalazioni diventassero calunnie...

    Un registro del genere avrebbe senso nel caso in cui si portassero prove (sfratti per morosità ripetute, ecc....)
     
    A Bianca84, Sim e il Custode piace questo elemento.
  11. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Sono d'accordo. Lo strumento è sicuramente utile, però deve essere controllato per evitare i soprusi che non mancherebbero di certo.
     
  12. proge2001

    proge2001 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Io invece lo trovo uno strumento iniquo.
    Iniquo per il semplice fatto che molte famiglie, causa crisi, hanno perso il lavoro che non ha permesso loro di continuare a pagare l'affitto con regolarità ( sono migliaia le famiglie ITALIANE che chiedono nei vari Comuni, contributi per l'affitto).
    Cosa facciamo, li lasciamo per strada? E se nel frattempo hanno trovato un lavoro? O li aiutano i genitori, amici, associazioni a pagare?
    Cari proprietari, invece di ricorrere a questi sistemi, abbassate i canoni di affitto e vergognatevi voi che chiedete per un bilocale di 45 mq 900euro al mese! Poi non lamentatevi che non vi pagano!
    «Chi ha due tuniche, ne dia una a chi non ne ha; e chi ha da mangiare, faccia altrettanto» Dal Vangelo secondo Luca
     
    A Antonello piace questo elemento.
  13. Valeria Morselli

    Valeria Morselli Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Guarda che c'è anche chi non paga un affitto di pochi euro, e non perché non li ha, bensì perché si approfitta delle leggi ingiuste che tendono sempre a difendere gli inquilini e a dare addosso ai proprietari, come stai facendo tu ora.
    Non ti sei posto neanche per un attimo questa domanda: come possono i proprietari abbassare il canone quando lo Stato se ne mangia più della metà in tasse? E perché bisogna avere un occhio di riguardo SOLO per chi sta in affitto e non anche per chi possiede uno o più immobili, visto che questo sta ricevendo un trattamento da parte dello Stato altamente iniquo e anche incostituzionale? Se è il proprietario a non percepire altro reddito (in soldi liquidi intendo) al di fuori del canone di affitto, e questo reddito gli viene a mancare causa inquilino insolvente, qualcuno si prende la pena di difenderlo? NOOO!
    E poi: perché l'inquilino, solo per il fatto che si è piazzato in casa d'altri, deve avere il diritto di farci quello che gli pare, anche distruggerla, senza tirar fuori un euro? E perché le riparazioni della casa devono sempre e comunque gravare sul proprietario anche se è lui a non avere altra disponibilità finanziaria al di fuori di quel canone che non può più percepire?
    Allora sai che ti dico? Prova a pensare se NESSUNO, e dico NESSUNO, dei proprietari di case affittasse più il suo immobile. Ti giuro, sarebbe il caso di farlo questo bello sciopero. Poi ci facciamo qualche risata...
     
    A Gisip e Sim piace questo messaggio.
  14. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    A me sono capitati fin'ora, da quando ho iniziato anni fa questo lavoro, due conduttori cronicamente non paganti. Non paganti per abitudine, ma solvibili. Ottime referenze (un dipendente pubblico e un imprenditore con azienda avviatissima e con guadagno certo). Non pagavano per "sport", nient'altro. Sarebbe corretto, credo, riuscire a non fargli prendere altre case.
     
    A Gisip e Valeria Morselli piace questo messaggio.
  15. Mil

    Mil Membro Senior

    Altro Professionista
    Proge, la tua correttezza ti porta a pensare che tutti siano altrettanto corretti.
    Quello che dici è vero, ma devi tener conto che non ovunque gli affitti sono folli. La crisi ha calmierato di parecchio. Inoltre ci sono realtà di provincia dove i prezzi sono ottimi e francamente non si fa fatica a pagare un certo canone, anche con un "lavoretto". I proprietari poi non sempre sono bestie, ma spesso esseri umani. Basterebbe chiedere (ovvio, nessuno fa beneficenza). La malafede però ti manda in bestia: quando vedi uno che pur di non pagarti si aggrappa agli specchi allora puoi diventare nazista, ti assicuro. Questo è il problema: che c'è gente che scientemente si ripropone di fregare il proprietario. Molte persone perbene si ritrovano con una palla al piede. Da qui credo le liste di proscrizione.Ingiuste certo, ma spesso un modo per tutelarsi dagli abitudinari.
     
    A proge2001, Sim e Valeria Morselli piace questo elemento.
  16. Mil

    Mil Membro Senior

    Altro Professionista
    Sbagliata anche questa presa di posizione. Se questo dovesse accadere allora hanno ragione quelli che parlano di esproprio forzoso. In una società si devono difendere i giusti interessi, non garantire lo strozzinaggio.
     
  17. Valeria Morselli

    Valeria Morselli Membro Attivo

    Privato Cittadino
    D'accordo. Allora, per difendere i giusti interessi, si cominciasse con il rivedere la legge sugli affitti con qualche clausoletta in più a favore dei proprietari e soprattutto si facesse qualcosa per favorire questi ultimi, quando si trovano come dici tu "con la palla al piede", nella possibilità di citare in giudizio i conduttori, evitandogli spese assurde da sostenere sempre e comunque, anche quando hanno pienamente ragione e accelerando i procedimenti in modo da assicurare loro la disponibilità dell'immobile in tempi brevi. Se le cose non cambiano e l'inquilino è sempre difeso perché "parte debole", non vedo perché si debba essere obbligati ad affittare il proprio immobile. Meglio tenerlo chiuso e fargli prendere aria una volta ogni tanto...
     
  18. Valeria Morselli

    Valeria Morselli Membro Attivo

    Privato Cittadino
    A me è capitato anche di peggio: inquilino insolvente, ma pieno di soldi, che pur di non pagare ha fatto donazioni a destra e manca per risultare nullatenente. Un anno e mezzo di attesa per riprendere l'appartamento e soldi del canone per il periodo corrispondente più i quattro mesi precedenti mai più visti (prima di chiedere lo sfratto ho avuto anche la pazienza di aspettare, io fessa). In più, spese per rimettere a posto l'appartamento che era stato ridotto in condizioni indicibili.
    E per i giudici la "parte debole" è l'inquilino!!!
     
  19. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    basterebbe poco per iniziare:

    se non erro in germania il tempo concesso all'inquilino per abbandonare l'appartamento quando non è più solvibile è direttamente proporzionale al tempo trascorso in esso:
    se dopo 3 mesi non paghi più l'affitto devi abbandonare l'immobile (o te lo fanno abbandonare le forze dell'ordine) in pochi giorni (per es. 30gg)
    viceversa se hai problemi di pagamenti dopo 6 anni d'affitto regolare hai diritto ad un lasso di tempo più consono (es. 12 mesi)

    il mio suggerimento sarebbe quello di guardare come risolvono i problemi gli altri paesi, ma questo dovrebbe presupporre di avere almeno la decenza di mettere mano anche alla Giustizia, alla Burocrazia, ai Servizi ...
     
    A Valeria Morselli, Mil, Bagudi e 1 altro utente piace questo messaggio.
  20. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare

    Significherebbe che a qualcuno interessa occuparsi dei problemi dei cittadini... ma mi pare che i problemi in ballo sono quelli di aggredire gli altri partiti e basta...
     
    A Tobia, Valeria Morselli, proge2001 e ad altre 2 persone piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina