1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. cardes

    cardes Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Salve colleghi, chi di voi mi sà rispondere?
    A fine luglio un cliente viene a visionare un monolocale per uso investimento (stabile secolare, stato interno dell'immobile vecchiotto), gli piace e dopo una settimana mi chiama e fa una proposta con caparra e restante al rogito, con scadenza entro il 30/10/11.
    Pochi giorni fà rivede l'immobile e si accorge che c'e una piccola perdita alle spalle del bagno, inizia a preoccuparsi incredibilmente, a tal punto da chiedermi di ritirare la proposta ( gia accettata con firma ma non controfirmata dall'acquirente)
    Premesso che i venditori sono disposti a riparare la perdita (costo 100,00 euro irrisorio), nonostante sia un immobile in cattive condizioni.
    La mia domanda è la seguente l'acquirente può chiedermi di rescindere il contratto per vizio dell'immobile?
    Grazie a tutti quelli che mi risponderanno..
     
  2. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Non penso proprio che una perdita del genere ( per come riporti ) possa rientrare nei casi di vizi ed addirittura occulti, penso più che... come tanti , abbia adocchiato qualcosaltro e voglia recedere. Fabrizio
     
  3. cardes

    cardes Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Grazie,
    infatti credo anche io lo stesso.
     
  4. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Perfettamente d'accordo ed è ora che la gente sia responsabile delle scelte che fa !
     
  5. Diego Antonello

    Diego Antonello Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    uno spandimento è un danno...non un vizio della cosa.....quindi può chiedere il ripristino o una diminuzione del prezzo pari al danno
     
  6. Belletti Paolo

    Belletti Paolo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Puoi tranquilizzare il cliente dicendo che i proprietari sono disponibili ad effettuare la riparazione a propria cura e spesa e sicuramente non e' un vizio, ma un danno come gia' accennato da Diego. Ma comunque sembra piu' una scusa da parte dell'acquirente che ha cambiato idea ma deve assumersi anche le sue responsabilita!!!
    Paolo
     
  7. cardes

    cardes Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Grazie a tutti, alla fine è andato tutto bene, si è reso conto che non poteva ricavarne niente.
    Grazie e alla prossima....
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina