1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. carmi85

    carmi85 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve, io e mia moglie 4 anni fà abbiamo deciso di prendere un appartamento con la modalità di affitto/riscatto con l'intezione di acquistarla e ovviamente decurtando l'affitto dal valore della casa (tengo a precisare che ancora adesso ci abito!!); il venditore (che è un nostro conoscente!!!) nel 2010 ci ha fatto firmare un foglio redatto penso dal suo notaio o avvocato (non sò) di compravendita dove c'era specificato la quota dell'affitto e il valore concordato della casa e il mese con l'anno in cui si doveva fare il rogito notarile..(settembre 2014)
    io chiedevo, dato che l'immobile non è più di nostro interesse, questa scrittura privata (non convalidata da nessuno) può riperquoterci contro se il venditore la impugna?
    Spero che qualcuno mi possa aiutare
    Grazie
     
  2. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Tutte le scritture hanno validità certo. Se per impugnare intendi chiamarti all'adempimento degli impegni direi di si. Ma da settembre cosa è successo?
     
  3. carmi85

    carmi85 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    salve, da settembre è successo che abbiamo fatto più di un preventivo di mutuo da istituti di credito diversi e ci siamo resi conto che per l'importo che manca da saldare la rata è un pò alta e quindi non vorremmo fare più l'acquisto, purtroppo 4 anni fà non ci siamo resi conto dell'impegno che abbiamo preso, era meglio stare in affitto all'epoca; guarda caso adesso gli immobili si trovano ad un prezzo più basso; ci siamo fatti persuadere dalla comodità dell'affitto a riscatto.

    come posso fare per uscirne fuori???? aiutoooo??? vorrei anche precisare che l'affitto a riscatto non è stato registrato come la scrittura di compravendita privata
     
    Ultima modifica di un moderatore: 16 Febbraio 2015
  4. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Avete fatto un fai da te lo percepisco da quello che scrivi. Nessuno ti obbliga ad acquistare sia chiaro, ma devi mettere in conto che potresti perdere non solo la quota di affitto ma anche le somme imputate a caparra. Fai leggere il contratto ad un professionista.

    Se non avete registrato la scrittura, non è nulla stai tranquillo. Sarà sanzionabile quello sicuramente.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 16 Febbraio 2015
  5. carmi85

    carmi85 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Sì brava Rosa1968 è proprio un fai da te, Cmq non c'è una caparra e l'affitto lo diamo già per scontato che si perde, ma quando dici professionista a chi ti riferisci di preciso per far vedere questa scrittura grazie
     
  6. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Un avvocato ae non vuoi proseguire.
     
  7. carmi85

    carmi85 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Purtroppo ne ho già consultato uno e dice che quel documento può avere validità giuridica e sarei costretto a far fede a quello che c'è scritto :triste:
     
  8. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ecco il vero problema dell'affitto con riscatto.

    La gente prende in affitto un immobile impegnandosi all'acquisto con leggerezza e poi quando si arriva alla resa dei conti vuole recedere...

    Secondo me, una scrittura privata ha valore, anche se non registrata.

    Non so cosa si possa fare se il proprietario si impunta, se non andare in causa...
     
    A eldic piace questo elemento.
  9. montevarchi

    montevarchi Membro Junior

    Privato Cittadino
    Quale è la motivazione del legale che dice che devi far fede all'atto.
    Forse perché non hai dato disdetta nei tempi concordati nell'atto.
     
  10. carmi85

    carmi85 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Lui dice che sulla scrittura non ci sono tempi ben definiti ma riporta la data della stipula, l'importo dell'affitto, il valore dell'immobile pattuito e per la scadenza c'è scritto che da fare atto notarile a settembre 2014 e non prima.
     
  11. carmi85

    carmi85 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Tengo a precisare che nella scrittura c'è specificato solo la via dove è situato l'immobile che oltretutto è errata, però io ci sto abitando ancora; che casino
     
  12. montevarchi

    montevarchi Membro Junior

    Privato Cittadino
    Quindi, se ho ben capito entro settembre dovevate stipulare dal notaio.
    Prima di tale data cosa avete stabilito tra voi. E perché non vi è inserito la possibilità di recedere dal contratto, anche pur perdendo la parte destinata all'acquisto, come clausula di recessione dall'atto.
     
  13. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Si può recedere perdendo non capisco cosa state dicendo. Nessuno può obbligare a comprare.
     
  14. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Quando ho chiesto cosa è successo a settembre intendevo se hai avuto la convocazione per il rogito oppure un incontro con la parte venditrice. Detto questo credo che tu abbia fatto dei sondaggi con la banca in po in ritardo avresti dovuto iniziare a cercare l'istituto a maggio per essere pronto a settembre e rispettare il contratto. Ora a che titolo sei nell'immobile? C'È un contratto di affitto collegato al preliminare dove avete stabilito la caparra?
     
  15. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ciao @carmi85 ,
    io non mi preoccuperei più del dovuto e parlerei tranquillamente con il proprietario: "Caro proprietario, non ci danno il mutuo e quindi non possiamo comprare casa".
    Non c'è caparra, siete disponibili a non richiedere la restituzione delle rate versate... a questo punto l'unico che ci potrebbe rimettere è solo il proprietario di casa che vi ha già consegnato il bene e potrebbe impiegare diversi anni per riacquistarne la disponibilità.

    Troverete certamente un accordo.
     
    A eldic e Rosa1968 piace questo messaggio.
  16. carmi85

    carmi85 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ciao checasa! grazie per il consiglio ma non è così semplice conoscendo il proprietario e sà che abbiamo la possibilità di contrarre il mutuo ma il fatto che come importo non ci stà più bene calcolando prospettiva futura nostra, ecco perchè mi preoccupo per questo benedetto preliminare, la casa non ci interessa più ma come già detto nella peggiore delle ipotesi non vorrei che si arrivi al livello legale.
     
  17. montevarchi

    montevarchi Membro Junior

    Privato Cittadino
    Io so cosa dico, che è vero che nessuno può costringerti a comprare, ma che non è la stessa cosa se c'è scritta la disponibilità a recedere oppure no. Anche perché
    c'è il nodo della parte inerente all'affitto e la parte destinata all'acquisto.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  18. carmi85

    carmi85 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    cmq per avere una vostra opinione in merito vi trascrivo il preliminare senza ovviamente numeri e nomi per la pravacy:
    Con la presente scrittura privata tra:il sig........... residente a......... in forza di preliminare affitto/riscatto stipulato in data ........... con i signori ..................
    si conviene a stipula quanto segue
    il sig............ promette di vendere ai signori.......,l'intera e piena proprietà con atto notarile da effettuarsi in data settembre 2014 e non prima, per l'unità sita in ............, visto e piaciuto.
    Il prezzo della presente promessa di affitto/riscatto a corpo,viene stabilito ed accettato dalle parti in complessivi euro..........
    il prezzo stabilito sopra indicato verrà così pagato:
    pagamento mensile di........ come quota di affitto /riscatto che verrà decurtata dall'importo iniziale di vendita sino all'atto notarile.
    firme firme
    ------- ---------------
    questo è la scrittura privata senza ovviamente i dettagli.. aiutooo
     
  19. montevarchi

    montevarchi Membro Junior

    Privato Cittadino
    Comunque, cercare una forma di transazione sarebbe auspicabile, anche a costo
    di cambiare casa.
     
  20. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Perchè l'hanno fatta tra di loro, senza consultare nessuno (tanto che ci vuole a fare un contratto ???).

    Mai vista una scrittura privata fra privati peggiore di questa... è un abominio.
     
    A sfn e Rosa1968 piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina