1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. duobutch

    duobutch Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Salve sto cercando di vendere l'edicola tipo chiosco di cui sono proprietario assieme a mia moglie dal 2004.
    Parlando col commercialista mi ha suggerito di non venderla sotto ai 37.000€ ma, visto il reddito praticamente nullo, volevo chiedere se secondo voi è possibile abbassare il prezzo senza ricevere sanzioni varie.

    Questi sono i bilanci degli ultimi tre anni, capirete bene che tutti i potenziali acquirenti scappano dopo averli visti:

    2010

    2011

    2012

    Grazie
     
  2. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Vista la crisi e la congiuntura economica non dovresti aver problemi a svendere
     
  3. pinacio

    pinacio Membro Attivo

    Altro Professionista
    Il commercialista indica una cifra che deriva dall'usanza di stimare il valore di avviamento come la somma delle ultime tre annualità (circa), ma dato il trend in discesa e la scarsa appetibilità dell'affare, anche in ipotesi di accertamento non è difficile dimostrare che non si sono avute proposte in linea con le usanze di stima.
    Una considerazione personale, visto che conosco bene la gestione dell'edicola: chi va a prendersi una attività simile, si condanna ad un lavoro che non conosce la festa, fatto di molte ore giornaliere, di un certo impegno perchè la registrazione in entrata ed in uscita e spesso la scarsa trasparenza del settore distributivo fanno si che si appellino resi di materiale mai inviato (e che viene quini addebitato), mancanza o scarsi numeri di invio di ciò che è pubblicizzato in tv e che i clienti vengono a chiedere ma non trovano ed invece l'invio di una marea di stupidaggini che difficilmente vengono vendute ma si ha l'obbligo di esporre perchè allegate a pseudo riviste. Una gran quantità di quotidiani che arrivano in numero eccessivo e ripartono invenduti o parzialmente invenduti (tanto l'editoria italiana è in larga parte finanziata dallo stato) ma si percepisce solo la percentuale sul venduto e non sul movimentato. Con ricavi minimi ed impegno elevato, si capisce facilmente perchè vuoi vendere ma si capisce anche perchè è difficile riuscirci.
     
  4. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Tempi duri per gli edicolanti
     
  5. ledzeppelin

    ledzeppelin Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    mettiamoci pure che massimo 20 anni ( forse sono ottimista) le edicole spariranno dalla circolazione , come le librerie e come sta già succedendo con i negozi di musica , ormai sono articoli che si possono fruire su qualunque telefono pc tablet
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina