1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. roberto1

    roberto1 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    vorrei sapere xchè con un contratto ad uso transitorio,il proprietario è piu tutelato dall'affittuario a differenza degli altri contratti 4+4 etc.etc.
     
  2. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    E' una tua impressione o hai letto qualche studio specialistico ?
    Qui si lamentano tutti i proprietari : transitori, agevolati, non agevolti.

    Grazie ciao.
     
  3. cristina0511

    cristina0511 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Purtroppo ha ragione H&F. Anzi aggiungiamo pure che il contratto ad uso transitorio è soggetto a canone concordato in base a parametri regionali o comunali, quindi non puoi applicare l'importo d'affitto libero. E poi è transitorio solo per l'inquilino perchè è lui che decide quando andarsene e se andarsene.
     
    A H&F piace questo elemento.
  4. Piero65

    Piero65 Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    La sostanziale differenza sta nella durata (minimo un mese max 18 mesi )e soprattutto che è a termine senza cioè necessità di disdetta, e quindi non è rinnovabile. Poi x il resto non ha molte differenze con il contratto libero, ma tieni presente che x stipulare il contratto transitorio, devono esistere le condizioni di transitorietà da parte di uno dei contraenti.
     
    A H&F piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina