1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. sistar

    sistar Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti,
    ho un problema che non riesco a risolvere, ho cercato informazioni ma non ne ho trovate.
    Vi spiego: posso fermare l'acquisto di una casa in edilizia convenzionata che non è ancora stata finita?
    Ho iniziato a comprare la casa l'anno scorso con il mio ragazzo ma ci siamo lasciati. In questi giorni è venuto l'architetto per decidere muri e porte, entro un mese dobbiamo decidere come arredarla per disporre impianti prese ecc e entro dicembre sanitari, pavimenti...il problema è che non vogliamo più andare a vivere assieme, si può risolvere in qualche modo? Si può fermare il processo in qualche maniera?

    Grazie in anticipo
     
  2. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Fermare il processo non è possibile, puoi trovare un acquirente che subentra a voi pagando la quota versata fino ad oggi. Al massimo puoi chiedere alla cooperativa di sospendere i pagamenti per qualche mese e lasciare sospesi i lavori al tuo appartamento.
     
  3. sistar

    sistar Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie per la risposta, in che modo posso muovermi per trovare un acquirente che subentri? E nel caso in cui la cooperativa sospenda lavori e pagamenti come funziona?
    Grazie
     
  4. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Di solito è la cooperativa che fa subentrare un soggetto che risponda ai requisiti, avendo assegnato in graduatoria avranno sicuramente già un subentrante. Perderai le spese extra- capitolato. L'anticipo che hai dato te lo restituiranno quando riassegneranno l'immobile. Io consiglio vivamente di andare a parlare con la cooperativa.
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  5. sistar

    sistar Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Quindi non ci dovrebbero essere grossi problemi a trovare qualcuno che subentri? La cooperativa può fermare i lavori in attesa o comunque dobbiamo procedere?
     
  6. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Certo che li può fermare ma comunque te li farà pagare, sto parlando dei lavori extra.
    Nessuno ti può obbligare a proseguire, naturalmente qualcosa perdi perché diventi inadempiente.
     
  7. sistar

    sistar Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ok grazie. Per chiarezza, perdo ciò che spendo per lavori extra capitolato ma per il resto nel momento in cui riassegnano l'immobile rientro delle spese corretto?
    Nella pratica come funziona? Io parlo con la cooperativa e dico che non voglio più la casa. Loro trovano qualcuno che subentri e in quel momento mi ridanno i soldi spesi finora per l'acquisto (non gli extra). Nel frattempo quindi non c'è bisogno che io decida entro un mese dove mettere prese, punti luce ecc? Si possono fermare e potrà decidere chi subentra?
    Scusate ma sono un po' nel pallone!
     
  8. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Funziona che andando in cooperativa loro ti faranno firmare la rinuncia all'assegnazione. E' un documento importante per chiudere il rapporto con te e essere liberi di agire nella ricerca della nuova coppia che andranno a pescare dalla graduatoria. Potrebbe essere che il subentrante magari al momento della nuova assegnazione non abbia la disponibilità che tu hai versato, e magari dovrai attendere il rogito per rientrare delle somme versate. Nella rinuncia loro saranno chiari, e chiedi anche tu chiarezza su cosa perderai, pretendi di metterlo nero su bianco.
     
    A sistar piace questo elemento.
  9. sistar

    sistar Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ok grazie mille, gentilissima!
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  10. sistar

    sistar Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Scusa di nuovo, già che ci sono chiedo: ci sono degli amici che sono in una situazione analoga ma non stanno acquistando tramite cooperativa. La casa è comunque in costruzione e si trovano in una situazione uguale alla mia.
    Loro cosa devono fare?
    Grazie mille
     
  11. sistar

    sistar Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Mi spiego, è in edilizia convenzionata ma direttamente dal costruttore. Agiscono come noi?
    Grazie
     
  12. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Rosa, quello che dici è vero solo in parte dato che anche il socio può trovare un altro socio che subentri, inoltre la cooperativa sospende i lavori fino a che il completamento degli stessi non è necessario per l'ottenimento dell'agibilità dopodiche dovrà per forza terminarli in quanto il mancato completamento degli stessi pregiudica l'assegnazione dell'agibilità all'intero complesso. Inoltre la cifra pagata, quindi anche gli extra, il socio che subentra dovrà versarla.
    io procederei su due fronti, il primo è sicuramente parlare con la cooperativa, il secondo è spargere in giro la voce che non sono più interessato alla casa e magari cerco fra amici e conoscenti qualcuno che potrebbe esserlo e faccio un pò di pubblicità sui vari siti. Se avessi un amico agente immobiliare chiederei anche a lui di aiutarmi.
    Per quanto riguarda gl iamici hanno una possibilità in meno perché il costruttore potrebbe essere meno elastico della cooperativa ma ne hanno di contro una in più perché essendo la casa costruita in edilizia libera la possono mettere sul mercato in maniera più semplice anche tramite agenzia immobiliare.
     
  13. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Secondo me è corretto fare la distinzione tra acquisto casa in edilizia convenzionata e cooperativa.
    Nel caso della nostra amica, acquisto casa in edilizia convenzionata, lei non è diventata socia, ha visto un bando del comune dove venivano accolte le domande per un intervento in programma di edilizia convenzionata. Quindi ha presentato domanda, il comune ha stilato e approvato la graduatoria in base ai requisiti che ha stabilito. Mi sono spiegata? Quindi le è stato assegnato l'appartamento che più rispondeva alle sue esigenze. Nell'acquisto in cooperativa diventi prima socio, perché il fine è proprio quello di costruire senza fini di lucro, appartamenti per i soci. In questo caso, vero puoi subentrare al socio, ma anche lì bisogna che il consiglio di amministrazione dia il benestare.
     
  14. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare


    Bisognerebbe chiarire ancora meglio.

    Molto spesso l'edilizia convenzionata viene commercializzata dalle Cooperative, che sono di due tipi:

    - Cooperativa Edificatrice di Abitazione: ha la proprietà dell'area che le viene assegnata tramite Convenzione dal Comune, ma non costruisce direttamente, dando l'appalto ad un'impresa o ad un'altra Cooperativa di Costruzione

    - Cooperativa di produzione e lavoro: ha la proprietà dell'area che le viene assegnata tramite Convenzione dal Comune e costruisce direttamente

    Nella prima devi diventare socio per ottenere l'assegnazione dell'immobile e c'è uno Statuto che regola tutta la procedura

    Nella seconda non devi diventare socio, ma sei, in pratica, un acquirente.

    Nel primo caso, se vuoi rinunciare, dovresti già avere nell'assegnazione tutte le regole in caso di rinuncia, con già stabilito quello che perdi (qualcosa perdi sempre) e la riassegnazione può avvenire solo tramite la Cooperativa.

    Nel secondo caso, per la rinuncia si perde, in genere, la caparra confirmatoria (come in qualunque tipo di compravendita).

    In entrambe, se rinunci in corso d'opera, perdi quanto stabilito di extra-capitolato.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  15. sistar

    sistar Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie mille a tutti
     
    A Umberto Granducato piace questo elemento.
  16. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Per i tuoi amici la situazione sarà molto più complicata, avranno firmato un preliminare e versato una caparra, hanno 2 soluzioni 1- perdere la caparra rinunciando all'acquisto. 2- cercare di vendere quanto acquistato.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina