• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Pmina3

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
#1
Buongiorno, sto cercando di capire come muovermi nella situazione complessa in cui sono. Vi spiego:
Io e mia moglie siamo proprietari di un appartamento che stiamo cercando di vendere, al momento senza successo. Per questo appartamento abbiamo ancora 25 anni di mutuo e 100.000 € residui.
Mio suocero donerebbe/darebbe in usufrutto/ venderebbe (e qui è il primo grosso interrogativo che abbiamo su come fare per spendere meno soldi) un appartamento da ristrutturare in parte. Ci siamo quasi rassegnati a vendere casa ad un prezzo inferiore al residuo del mutuo, cioè a circa 80/90.000, e considerato che per il nuovo appartamento spenderemmo, tra arredamento e ristrutturazione, 30.000€, ballano 40/45.000€ per estinguere il primo mutuo e sistemare la seconda casa... in un primo momento avevano pensato di ottenere tramite un prestito quella cifra, ma non so se con i tassi di adesso sarebbe conveniente, per cui sono a chiedervi se avete in mente alternative.
Spero di essermi spiegato bene, in caso contrario domandate pure!
Grazie
 

francesca63

Membro Assiduo
Privato Cittadino
#2
Ma l’appartamento che vorrebbero darvi va bene per voi ?
È meglio di quello attuale ?
E se i suoceri vendessero l’appartamento (invece di darlo a voi) , e poi vi donassero i soldi ricavati ?
Così potreste estinguere il mutuo, poi ragionare se vendere e comprare altrove, o stare lì in casa vostra senza mutuo.

Se invece volete cambiare casa e andare in quella dei suoceri, evitate la donazione, che creerebbe molti problemi quando dovrete vendere.
 

Pmina3

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
#3
Ma l’appartamento che vorrebbero darvi va bene per voi ?
È meglio di quello attuale ?
E se i suoceri vendessero l’appartamento (invece di darlo a voi) , e poi vi donassero i soldi ricavati ?
Così potreste estinguere il mutuo, poi ragionare se vendere e comprare altrove, o stare lì in casa vostra senza mutuo.

Se invece volete cambiare casa e andare in quella dei suoceri, evitate la donazione, che creerebbe molti problemi quando dovrete vendere.
Si, è decisamente migliorativa come soluzione, ed è la casa che "sogniamo" da tanto, nel senso che è da anni che sappiamo che diventerà nostra prima o poi.
Per quanto riguarda la donazione perché dovrebbe essere un problema in un'eventuale futura vendita? Considerando che la nostra idea è quella di non venderla (poi ovviamente la certezza non possiamo averla...)
Grazie
 

francesca63

Membro Assiduo
Privato Cittadino
#4
Per quanto riguarda la donazione perché dovrebbe essere un problema in un'eventuale futura vendita?
Perché chi compra rischierebbe di dover " restituire" l'immobile, se, alla morte del donante, risultasse che qualche erede legittimario abbia ricevuto meno di quanto gli spettava per legge, a causa della donazione fatta ad altri (eredi o estranei).
Perché le banche danno difficilmente il mutuo per l'acquisto di immobili donati.
Puoi leggere sul forum diverse discussioni in merito.
 

Pmina3

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
#5
Perché chi compra rischierebbe di dover " restituire" l'immobile, se, alla morte del donante, risultasse che qualche erede legittimario abbia ricevuto meno di quanto gli spettava per legge, a causa della donazione fatta ad altri (eredi o estranei).
Perché le banche danno difficilmente il mutuo per l'acquisto di immobili donati.
Puoi leggere sul forum diverse discussioni in merito.
Ah, ok...sì sì, allora erano cose di cui ero a conoscenza, ho valutato tutto
Grazie
 

francesca63

Membro Assiduo
Privato Cittadino
#6
Non hai parlato di fratelli o sorelle; nel caso ci fossero, se non ricevono la quota di legittima potrebbero rivalersi sulla casa donata .
Quindi problemi anche se non si vuole vendere.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

costarelli ha scritto sul profilo di cristian casabella.
Ho un immobile artigianale-commerciale in un piccolo centro commerciale a bastia umbra (tra assisi e perugia) questo composto da 9 studi medici, una palestra,2 bagni e 2 spogliatoi oltre le zone comuni per un totale di 240 mq più 160 mq di terrazzo. E' affittato ad euro 1850+IVA mensili ad una società che svolge poliambulatorio medico con un contratto di 6 anni coperto da fideiussione. Prezzo 340000 rendita 6,5% anno
Alto