1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Cic89

    Cic89 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Io e mio marito stiamo vendendo il nostro appartamento per acquistarne un altro. Con la vendita della "vecchia" casa, l acquirente ci verserà una caparra prima del rogito. Quella caparra noi vorremmo utilizzarla, a nostra volta, come caparra per acquistare la "nuova" casa. Firmando un preliminare di vendita per la vecchia casa dove l acquirente inserisce la clausola salvo delibera mutuo della banca, NEL CASO IN CUI LA BANCA ALL ACQUIRENTE NON DELIBERA IL MUTUO, NOI PERDIAMO I SOLDI DELLA CAPARRA? Nel senso che dobbiamo restituire all acquirente della vecchia casa la caparra, ma nello stesso tempo perdiamo la caparra che abbiamo dato per la casa nuova??
    Come possiamo tutelarci gia per iscritto nel preliminare?
     
  2. andrea b

    andrea b Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    Il giorno che deliberano tu versi la caparra per la nuova casa. Così sei tranquillo. Anche perché non la puoi incassare prima.
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  3. Cic89

    Cic89 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Ma ho letto che le banche non rilasciano nessuna comunicazione che il mutuo è andato in delibera e quindi dovrei fidarmi delle parole dell acquirente?
     
  4. Cic89

    Cic89 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    In che senso non la posso incassare prima?
     
  5. andrea b

    andrea b Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    Nel senso che la puoi incassare solo quando la clausola sospensiva perde effetto, cioè quando gli viene concesso il mutuo. A quel punto l'affare è andato in porto e i soldi sono tuoi. Prima di allora in genere l'assegno resta in custodia all'agenzia o a te se non c'è agenzia.
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  6. Cic89

    Cic89 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Ok
    Ok.. Quindi di fatto mi devo basare sulle loro parole e nulla per iscritto?
     
  7. andrea b

    andrea b Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    Lascio che qualcuno più esperto confermi o smentisca, comunque si. Se gli danno il mutuo, nessun problema, ha tutto l'interesse a comunicarlo per procedere, tu incassi e procedi a tua volta. Se non lo danno gli devi ridare il suo assegno e amici come prima. Non credo abbia nessun obbligo di fornirti prove del mutuo negato. Il che lo pone nella condizione di poter cambiare idea gratis, cioè fermarti la casa, trovarne una che gli piace di più, dirti che non ha il mutuo e ritirare il suo assegno. Non è bello, ma credo funzioni così. Però, ripeto, attendi risposte da qualche ai che potrà essere più preciso.
     
  8. Cic89

    Cic89 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Ok grazie mille cmq del parere!
    Addirittura avevo pensato di mettere nel preliminare una clausola del tipo: "L'importo dei due pagamenti della caparra, anche in caso di non ottenimento mutuo o per altri motivi, NON verrà restituita"
     
  9. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Se tu fossi acquirente la firmeresti una cosa simile?
     
    A Bagudi, alupini e Rosa1968 piace questo elemento.
  10. Cic89

    Cic89 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    La fir
    La firmerei se sono sicuro che mi danno mutuo e sono realmente intenzionato a comprare
     
  11. gtgt

    gtgt Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Per essere sicuro al 100% che ti danno il mutuo devi attenderne la delibera dalla banca.
     
  12. Cic89

    Cic89 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Ho letto che per ovviare a questa possibile problematica, si potrebbe dare un termine nel preliminare per l approvazione del mutuo
    Ho trovato questa formula:
    “La validità del presente compromesso è subordinata all’esito positivo di una richiesta di mutuo effettuata dal proponente presso un ente finanziatore scelto a cura dello stesso e congrua per l’acquisto dell’immobile oggetto della presente. Tale responso positivo dovrà essere ricevuto dal proponente ed essere reso noto al proprietario entro la data del ……, diversamente la proposta perderà di efficacia a tutti gli effetti e nulla sarà dovuto al proprietario dell’immobile a nessun titolo.”
     
  13. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    E allora non serve inserire nessuna clausola sospensiva mutuo, come per chi acquista senza mutuo.

    Se te la accettano sei a posto.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  14. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ma stai facendo da sola? Ahiahaihaihai. Molto rischioso.
     
    A miciogatto piace questo elemento.
  15. Cic89

    Cic89 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    No
    no sono seguita da un agenzia che mi ha assicurato che i potenziali acquirenti sono certi che gli verrà concesso il mutuo, peró comunque vogliono inserire questa clausola della delibera del mutuo.. Un po contraddittoria la cosa e quindi vorrei vederci chiaro nel caso mi diano picche!
     
  16. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Ma scusa non avevi detto che volevi trattenere la caparra anche senza accettazione mutuo? Qui dice invece niente mutuo niente caparra.

    Dai retta alla coniglietta, il fai da te è pericoloso.

    (Leggo ora che sei seguita dall'Agenzia. Ok, fai presente le tue esigenze ma tieni conto che devono incontrarsi con quelle dell'acquirente)
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  17. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Bisogna partire da un presupposto che si cerca di cercare un acquirente per la tua casa non l'acquirente in generale. Ovvero un acquirente che possa acquistare alle tue condizioni non alle sue condizioni perché allora dovrai adattarti tu anche sulle tempistiche e valutare di Dover lasciare il tuo immobile senza che ti abbia acquistato, il che prevede un periodo di affitto senza che tu corra rischi visto che da come ho capito non hai liquidità.
     
  18. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Sta a te decidere se accettare questa condizione. A poco serve che il collega ti assicuri che il mutuo è ok non è lui che si impegna nell'acquisto ma l'acquirente. Il mettere una data é corretto in modo da iniziare anche tu ad individuare un immobile che fermerai solo quando il tuo acquirente avrà avuto conferma del mutuo. Attenzione che non sei tranquilla all 100% comunque é un ingranaggio dove ci devono essere dei punti fissi e qui io non ne vedo.
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  19. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Non capisco come sia tu a Dover cercare in internet un clausola contrattuale. Ma in questa fantomatica proposta che c'è scritto?
     
  20. Cic89

    Cic89 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    M
    ma la certezza che l acquirente ha avuto conferma del mutuo la posso avere solo a voce dall acquirente? La banca non rilascia un documento dove attesta la conferma della delibera del mutuo?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina