1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. disastro

    disastro Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ciao a tutti.. Sono nuova del forum, mi chiamo Camelia e scrivo dalla provincia di Bologna. Trovato il vostro sito molto interessante volevo cominciare ad esporre un penoso problema..
    Da 11 anni ho acquistato una porzione di fabbricato in mezzo ad altre due, quindi il mio cortile risulta intercluso e per potervi accedere passo nel cortile dell'ex proprietario che non mi fà più vivere. Dovremmo andare in causa ma prima volevo sentire anche il vostro parere. Quindi.. rettangolo diviso in tre, io sono in mezzo. La porta principale dell'abitazione ha l'accesso dal cortile dell'ex proprietario dove c'è il diritto di passaggio sia mio che dell'altra abitazione che ha quindi il diritto di passaggio girando intorno all'ex proprietario passando dal mio cortile. L'ex proprietario dal rogito non risulta abbia il passaggio nel mio cortile che risulta " corte esclusiva di pertinenza" ma ha mantenuto il contattore dell'Enel sul muro nel mio cortile e mi rompe comportandosi come fosse lui il proprietario ancora del cortile stesso. Non potrei a detta sua fermarmi con l'auto nemmeno per scaricare davanti al mio ingresso principale seppur tale manovra non impedisca il transito nel passaggio. Pretende che io non possa accedere al mio cortile con il mio camper che mi risulta sia categoria M1 quindi solo una macchina più grossa. Non mi fa passare sul MIO passaggio pedonale e carrabile mio figlio di 6 anni con la bici.. Tra poco non potrò nemmeno aprire la porta della mia abitazione inquanto si apre sul suo cortile.. ma l'abitazione cosi l'ha suddivisa lui stesso..
    Scusate lo sfogo ma non ne posso più veramente.. la sua tettoia è più bassa del mio camper quindi il passaggio che lui dice sia di 4 metri si è rimpicciolito di un bel po'.. Fa di tutto per impedirmi il passaggio agevole tant'è che una volta per evitare un vaso sono finita con 4 tonellate di camper nella sua aiuola:risata::risata: creando uno sbrago di mezzo metro (veramente ho goduto come non mai:confuso::confuso:).. magari a seconda delle risposte e della vostra attenzione vi posto delle foto per farvi capire meglio la situazione...
    Aiutooooooooooooo..
    Grazie a tutti..
    Camelia
     
  2. geomanera

    geomanera Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    ... non male.... ma dimmi all'atto notarile avete allegato una planimetria in cui sono indicate le porzioni o avete fatto riferimento alle schede catastali ? Potresti modificare l'ingresso della tua abitazione entrando dal tuo cortile e non dal suo ? Questo potrebbe essere una merce di scambio, ovvero io non passo più da li e tu ... non fai o fai in modo che.... . Se ha lasciato il contatore nel tuo cortile, non vuol dire che ci deve passare le giornate... a leggere i numeri.... Se ha realizzato una tettoia che impedisce l'accesso , chiedigli di modificarla prima con le buone e poi con le cattive; ad esempio se credi verifica se ha chiesto i dovuti permessi, oppure e forse meglio potresti dirgli che hai diritto di accesso alla tua proprietà anche con un camper , per cui deve provvedere immediatamente a ripristinare lo stato originario, se non sente ti tocca citarlo da un legale e se poi non sente andare in causa....
    ma ...
    alla fine il mio consiglio é : prova a sederti intorno ad un tavolo con una bottiglia di quello buono, verifica se potresti fare qualcosa che a lui farebbe comodo e proponiglielo in cambio di qualco'altro... spesso non e male che il vino lo serva .. un bravo geometra del posto ( non me ne vogliano i geometri ma spesso sono determinanti e non voglio ridurli a osti ...ma a determinanti nel risolvere i problemi ) .
    bye
     
  3. allberto

    allberto Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare

    Quoto :ok:
     
  4. disastro

    disastro Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie geomanera e alberto per le risposte.. Purtroppo anche oggi abbiamo avuto un "incontro ravvicinato del terzo grado".. E' una situazione complessa inquanto io io 2 ingressi, uno dalla parte del cancello principale quindi verso la strada, che è l'ingresso principale della casa.. vedo se riesco ad inserire l'immagine..
    http://i27.tinypic.com/f6ruw.jpg
     
  5. disastro

    disastro Membro Junior

    Privato Cittadino
    Sembra che si debba procedere per vie legali inquanto mi impediscono appunto di entrare in casa e vogliono limitare il passaggio a 2,5 metri dagli attuali 4 m. Io lo so che non lo possono fare ma a quanto pare loro no..
     
  6. scerimm

    scerimm Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    il gli direi che in attesa della causa ,che sarai obbligato ad intentare, hai deciso di voler affittare l' appartamento. pertanto sarai obbligata a ricevere un canone basso di locazione, per il problema in questione, con la conseguente scarsa qualità dei conduttori,purtroppo il tuo vicino sarà costretto a sopportare:p
     
    A Maurizio Zucchetti piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina