1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Medina

    Medina Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Espongo il quesito:
    da terreno edificabile cointestato con mio fratello al 50%, lo stesso mio fratello ha costruito al rustico una villetta (120mq) con previsione di vendita, ed io ho partecipato con un 30% alle spese. Ora mio fratello ha terminato l'immobile con finiture a sue spese e ci vuole andare a vivere come prima casa. Il problema e che io sono in possesso del 50%. Per mettere a posto la situazione, ho deciso di lasciargli il mio 50% senza nessuna richiesta economica. MI potete indicare quali soluzioni sono possibili ?

    Grazie
     
  2. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    se non hai pretese economiche la donazione potrebbe essere una soluzione.
     
  3. geosereno

    geosereno Membro Junior

    Altro Professionista
    donazione direi che sarebbe l'ideale.....per caso...hai figli?
     
  4. Medina

    Medina Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Si, ma so per certo che in caso di vendita successiva da parte di mio fratello, potrebbero insorgere intoppi, sioprattutto se c'è di mezzo unmutuo, in qunato la donazione potrebbe essere impugnata da un mio futuro erede.
     
    A sfn piace questo elemento.
  5. Medina

    Medina Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Attualmente non sono sposato e non ho figli.
     
  6. sfn

    sfn Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    mmm la donazione...che brutta roba...potrebbe avere problemi in futuro volesse vendere...meglio una vendita con un prezzo simbolico secondo me....
     
    A ab.qualcosa e Rosa1968 piace questo messaggio.
  7. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Chi regala di solito dona, diversamente dovrai vendere la tua quota.
     
  8. geosereno

    geosereno Membro Junior

    Altro Professionista
    dubito fortemente che l'agenzia delle entrate accetti il prezzo simbolico....sicuramente andrebbe a valutare il bene e far pagare la tassazione sulla valutazione del bene coem compravendita del 50% sul valore pieno....un pensiero mio personale.....magari sono troppo curioso...ma se hai messo il 30%....non puoi vendere la tua quota citando la cifra che realmente hai messo?
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  9. geosereno

    geosereno Membro Junior

    Altro Professionista
    mi sa che io e rosa1968 la pensiamo in maniera simile....
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  10. sfn

    sfn Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ma io un bene posso venderlo al prezzo che voglio, basta che pago le imposte sul valore catastale....
     
  11. geosereno

    geosereno Membro Junior

    Altro Professionista
    allora il prezzo non è simbolico! ma la casa è accatastata o non ancora?
     
  12. sfn

    sfn Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    compravebdita ad 1 €. le imposte le pago come le devo pagare...ma cosa c'entra, le pago anche nella donazione....
    è simbolico si 1 euro......
     
  13. geosereno

    geosereno Membro Junior

    Altro Professionista
    tempo 7 giorni mi arrivano a casa quelli con il berretto con la fiamma e vestiti di grigio!..garantito al limone!!!....ovvio che pensano che è un finto paqamento simbolico e i soldi sono tutti neri!...poi...dimostraglielo che non è vero!!
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  14. sfn

    sfn Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    in italia vige la presunzione di innocenza credo.....
    dimostrami il nero......
    poi, se pago le imposte sul catastale...qual'è il problema...?
     
  15. geosereno

    geosereno Membro Junior

    Altro Professionista
    con la finanza no!.....purtroppo sei tu che devi dimostrare il contrario
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  16. geosereno

    geosereno Membro Junior

    Altro Professionista
    sono d'accordo con te sia chiaro!...ma..purtroppo...non va così
     
  17. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Il problema, mi dirai, è che se qualcuno si vedesse leso nei suoi diritti di erede una vendita ad 1 euro credo (e dico credo) potrebbe essere equiparata ad una donazione.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  18. geosereno

    geosereno Membro Junior

    Altro Professionista
    potrebbe.........cosa dice il notaio?
     
  19. Medina

    Medina Membro Attivo

    Privato Cittadino
    l'immobile attualmente è accatasto in F3 e a mesi scade dovrò accatastarlo, quindi avrò la rendita catastale (sono 9,5 vani). Da quanto ho capito devo fare una compravendita, sul valore di mercato (il valore catastale vale solo per le tasse). Ma se vendo a mio fratello lui dovrà pagarmi, ma siccome è lui che ha messo più soldi per finire, io poi dovrei ridargli indietro una parte di questi.
     
  20. geosereno

    geosereno Membro Junior

    Altro Professionista
    hai contattato un notaio?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina