1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. romano6514

    romano6514 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    buongiorno ho necessità di sapere se una persona possiede un immobile
    ho fatto una visura on line ma ho avuto esito negativo..
    forse non è corretto il cf. qualcuno ha la possibilità di aiutarmi?
    è urgente!!:disappunto:
     
  2. richy149

    richy149 Membro Attivo

    Altro Professionista
    Ciao Romano, la visura che hai fatto era catastale o ipotecaria? In ogni caso consiglio sempre di fare visure ipotecarie per nominativo (cognome e nome) senza aggiugere date o luoghi di nascita. Si evitano così errori di visura dovuti a errate indicazioni di codice fiscale e/o di altri dati.
    Se hai fatto una visura catastale questa potrebbe non essere aggiornata, ad esempio successione di cui non hanno mai presentato voltura.
     
  3. romano6514

    romano6514 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao e grazie per avermi risposto,
    la visure era catastale perchè mi hanno consigliato quella
    e l'ho fatta con nome cognome e cf ma ho anche la data di nascita
    che non ho inserito.
     
  4. richy149

    richy149 Membro Attivo

    Altro Professionista
    consiglio sempre quelle ipotecarie così si verifica, oltre alla proprietà, anche se l'immobile è interessato da ipoteche o altro. Tieni presente che per essere sicuro che l'immobile sia libero da ipoteche o altre pregiudizievoli, le visure le dovresti fare ventennali ossia, che vanno oggi fino al gennaio 1992.
    Una volta individuato l'immobile di proprietà della persona, dovresti fare una visura catastale per comune - foglio, mappale e sub (se è un fabbricato), magari storica, per verificare se i dati riportati nell'atto (categoria, vani, rendita, ecc.) sono stati modificati a seguito di presentazione di qualche denuncia di parte (Docfa per immobili - mod 26 per terreni).
     
    A m.barelli piace questo elemento.
  5. romano6514

    romano6514 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie del consiglio richy149 devi essere un vero professionista
    io non so i costi e da poco rientro nei 'nuovi disoccupa vedrò quello che posso fare..
     
  6. richy149

    richy149 Membro Attivo

    Altro Professionista
    i costi sono per quelle ipotecarie di € 7,00 per ogni nominativo e € 4,00 per ogni nota di trascrizione stampata mentre, quelle catastali sono gratis. I costi sono riferiti a visure fatte c/o l'Agenzia del Territorio - Servizio di Pubblicità Immobiliare (ex Conservatoria RR. II.) e c/o Agenzia del Territorio - Catasto Terreni e Fabbricati. Non so cosa ti possa costare il servizio se ti fare le visure online anche perchè ogni società fa un prezzo.
     
    A romano6514 piace questo elemento.
  7. romano6514

    romano6514 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    credevo di più..un'ultima cosa la persona può venire a conoscenza se ho fatto una visura ipotecaria?
     
  8. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Gli atti c/o la conservatoria sono pubblici, proprio allo scopo di consentire la pubblicità della titolarità degli immobili.

    Chiunque ha diritto di fare una visura, ma deve identificarsi con un modulo specificando il nome e CF.
    Potrebbe essere chiesta anche la motivazione, nel senso che la pubblicità non consente di abusarene: se mi presento a chiedere tutte le proprietà italiane intestate ad un certo Silvio B, magari l'addetto metterà dei paletti.

    Parlavi di visura catastale on-line: se ti riferivi alla interrogazione alla AdE con la password di fiscoonline, questa permette solo una interrogazione tramite C.F.
    Alcune agenzie fanno servizi on-line, ma a costi diversi da quelli praticati dalle sedi della AdT. A roma certamente ci saranno sedi decentrate, probabilmente presso le varie circoscrizioni.
     
  9. Alessandraa

    Alessandraa Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    che dire di più a due mostri di sapienza?:ok::ok:
     
  10. romano6514

    romano6514 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    La visura catastale l'ho fatta su un sito on line e non tramite la AdE perchè non sono registrato.
    Comunque non c'era nessun 'abuso' da parte mia.. mi hanno consigliato la visura catastale solo per vedere
    se effettivamente questa persona è in possesso di un immobile, prima di prendere in considerazione un eventuale trattativa.
    Ho capito che sono documenti pubblici anche se richiedono un documento ma la domanda era "se la persona può venire a conoscenza di questa visura".. grazie comunque
     
  11. richy149

    richy149 Membro Attivo

    Altro Professionista
    per quello che nè so io no, il proprietario dell'immobile non può venire a conoscenza direttamente se qualcuno ha fatto visure su immobili di sua proprietà. Tieni presente, come ha detto Bastimento, che quando fai le visure ti devi identificare e sulla stampa è scritto il richiedente delle visure e quindi presumo che ci sia la possibilità, per l'ufficio, di risalire a chi ha fatto o richiesto le visure. Credo che ci voglia qualche giustificazione particolare per ottenere questo dato.
    La prossima volta che vado in conservatoria chiederò agli impiegati se è fattibile una cosa del genere e poi vi saprò dire.
     
  12. romano6514

    romano6514 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    grazie richy149:ok:
     
  13. Alessandraa

    Alessandraa Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    infatti..in genere non ne viene a conoscenza...ogni giorno vengono richieste migliaia di visure x molteplici interessi.dovessero sempre comunicarlo all interessato...
     
  14. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Si, non creeo ci sia una procedura automatica che avvisa il proprietario che qualcuno ha effettuato una visura. Forse invece il proprietario può periodicamente chiedere se "altri" l'hanno richiesta: ma dubito che sia prassi normale rispondere a simili richieste: la visura può essere fatta on-line da qualunque parte d'italia, quindi bisogna raccogliere tutti gli identificativi provenienti da chissadove... Penso sia una ricerca fatta solo su richiesta della magistratura.

    Sono però sorpreso da queste tue riserve: se uno intende onestamente trattare, trovo perfettamente logico che faccia preliminarmente alcune verifiche: nessuno si deve offendere. Anzi, se non lo facesse passerebbe per sprovveduto. Capisco che in gioco può esserci un rapporto fiduciario con l'interlocutore, ma non si tratta di comprare patate: oltre alla proprietà può interessare il tipo di accatastamento, la rendita ecc.
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  15. Alessandraa

    Alessandraa Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    ....che la parte venditrice dovrebbe far visionare senza riserve se non ha nulla da nascondere...
     
  16. Valeria86

    Valeria86 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buonasera,
    vorrei chiedervi un consiglio per risolvere una problematica e sicuramente in questo forum ci sarà chi più competente di me in materia.
    Ho fatto richiesta di una visura catastale per nominativo, quello di mia madre, e in tale visura compare la casa attuale ma compare ancora la vecchia casa venduta nel 1997.
    Qualcuno sa spiegarmi come mai?
    Ringrazio in anticipo.
     
  17. Marco Giovannelli

    Marco Giovannelli Membro Attivo

    Altro Professionista
    probabilmente non è stata lavorata la voltura catastale dell'atto del 97. Capita spessissimo.

    saluti
     
  18. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Come ricorda Marco, capita spessissimo se riguarda gli atti trasmessi manualmente. Oggi è quasi impossibile, da quando è stata resa obbligatoria la trasmissione telematica delle notifiche catastali mediante docfa.

    Per questo genere di "errori" puoi semplicemente segnalare e chiedere gratuitamente l'aggiornamento sia attraverso una segnalazione presente sul sito della AdT o
    con lettera raccomandata all'ufficio catastale competente.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina