1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. zonbic

    zonbic Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Gentili utenti,
    dacché sono alle prime armi Vi pongo il seguente quesito sebbene ai più può sembrare banale:
    Locale condominiale con tanti cointestatari
    -De cuius (papà) 1/134
    -Il figlio unico eredita 1/134 in quanto erede universale
    -Il figlio unico aveva già 1/134
    -Alla fine l'unico erede è propretario di 2/134 del locale condominiale

    Vi chiedo se è corretto con voltura1.1 in nota con "in sostituzione di ":
    Contro de cuius: 1/134
    Favore figlio: 1/134
    Se non è corretto vi chiedo gentilmente di suggerirmi la soluzione.
    Se metto contro 1/134 e a favore 2/134 mi dà errore. Forse devo usare la fuzione " titolo " ?

    Grazie in anticipo
     
  2. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Mi sentirei di rispondere che sia giusto così
    mettere contro 1/134 e a favore 2/134 oltre a darti errore è anche sbagliato
    il figlio aveva già 1/134 pervenutogli con altro titolo
    poi eredita 1/134
    In voltura devi inserire in forza di che cosa viene volturato (successione - testamento etc del xx/xx/xxxx)
    Se hai dubbi ti rechi direttamente in catasto senza il file portando il cartaceo e te la lavorano loro.
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  3. zonbic

    zonbic Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Gentile Ingelman,
    potrei mettere 2 contro
    De cuius : 1/134
    Figlio: 1/134
    E a favore:
    Figlio: 1/134

    Se vado in catasto con la stampa fatta da votlura 1.1 me la lavorano loro?
    Oppure senza stampa intendevi con il modello in A3 ?

    Grazie
     
  4. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Perchè vorresti fare così?
    a parte che è palese l'errore
    per contro metti il decuius
    a favore il figlio
    la quota di proprietà resta sempre 1/134
    (risulterà il nome del figlio in visura 2 volte credo che non si possa fare altrimenti visto che le provenienze sono diverse anche se stesso soggetto)

    Non sò come funziona da te
    qui a Roma porti il file salvato nella pen drive e il cartaceo (nel tuo caso la successione e copia del documento dell'erede olte la delega)
    Se hai commesso degli errori il funzionario del catasto lo vede subito una volta che apre il file che hai portato, solitamente correggono loro.

    Altrimenti fai come i normali comuni mortali ... compili il modulo di richiesta di voltura portandoti copia di tutta la documentazione
    (le volture delle quote di comproprietà sono sempre rognose)
     
  5. zonbic

    zonbic Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Gentile Ingelman,
    c'era un refuso.
    potrei mettere 2 contro
    De cuius : 1/134
    Figlio: 1/134
    E a favore:
    Figlio: 2/134, non 1/134.

    In questo modo in visura comprarirebbe solo una voce con il foglio.

    Se invece faccione
    De cuius : 1/134
    E a favore:
    Figlio: 1/134.
    Comparirebbero de voci con il figlio con le due provenienze.

    Che mi consiglia ?
     
  6. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Se il de cuius si accorge che lo hai chiamato faccione penso che il suo spirito tutte le notti ti farà il solletico sotto i piedi :^^:

    C'erà un refuso

    Il fatto che in visura lo stesso soggeto compaia due volte è solo un fatto estetico ma non è un problema sostanziale ... anzi

    Quello che tu vorresti è che compaia in visura "soggetto figlio - proprietà per 2/134

    Mi sentirei di suggerirti di recarti direttamente in catasto portandoti le due provenienze
    prima provenienza 1/134 già in ditta al soggetto in data precedente e seconda provenienza successione

    Scrivere 2 contro de cuius (secondo me) è sbagliato
    non puoi non considerare che un 1/134 era già in ditta al figlio pervenutogli con altro titolo e da altro soggetto contro

    Sarebbe più logico
    2 contro
    richiamando la prima provenienza (non hai detto il titolo ...) 1/134 e la seconda successione) 1/134
    E a favore in forza dei due titoli sopra richiamati
    Figlio 2/134

    Secondo me se il tuo intento è quello che il nominativo dello stesso soggetto non sia ripetuto 2 volte ti consiglio di far lavorare la pratica direttamente in Catasto portandoti le due provenienze
     
  7. zonbic

    zonbic Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Gentilissimo Ingleman,
    quando parli di provenienze: "Mi sentirei di suggerirti di recarti direttamente in catasto portandoti le due provenienze" intendi:
    1)inserire dati successione nel campo di volutura 1.1 "evenutuali specificazioni del diritto" in entrambi i contro ?
    2)Inserire la funzione "titolo" sotto i soggetti contro (decuius e figlio )
    3)inserire 2 soggetti contro così eventualmente il funzionario ne elimina uno e modifica la quota di quello a favore da 2/134 a 1/134 lasciando due voci in visura.

    Il figlio ha ereditato in successione dall'altro genitore l'1/134.
     
  8. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    si per proveninze intendo le successioni (prima e seconda)
    sul contro de cuius e figlio ho dei dubbi che sia corretto

    Ripeto il fatto che in visura poi ti ritrovi il figlio ripetuto non è un grosso problema
    fossi in te oltre il file e la richiesta di voltura mi porterei tutte e due le successioni e sottoporrei il quesito al funzionario (facile che te la lavori lui una volta che sei li)
     
  9. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Per la poca esperienza che mi sono fatto nel medesimo frangente direi che era corretta la prima ipotesi formulata.

    Voltura in sostituzione.

    Si indica solo la quota che cade in successione: 1/134

    p.s.: la cosa migliore, ma non dipende solo da te, sarebbe quella di rifare l'elaborato planimetrico del condominio, e trattare come Bene Comune Censibile questa comproprietà condominiale: la relativa rendita verrebbe spalmata proporzionalmente su tutte le u.i. condominiali a proprietà esclusiva e non ci si trascinerebbero queste quote che finiscono nel dimenticatoio e sono spesso soggette ad errori di comunicazione.

    Se si volesse indicare la quota finale, occorrerebbe procedere alla voltura totale riportando tutti i comproprietari: cosa pressoché impossibile.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina