Procicchiani

Messaggi del profilo Ultime Attività Messaggi e Discussioni Info

  • Salve a tutti, in questi periodi di difficoltà economiche sovente i condomini hanno il problema dei condòmini morosi. L'amministratore ha deciso per gli atti legali, quale procedura sarà intrapresa, che tipo di maggioranza necessita, e chi non fosse d'accordo è tenuto a pagare ? la stesa domanda si pone anche per lavori effettuati dei quali alcuni condòmini non sono contenti e vogliono citare la ditta appaltatrice, anche qui che tipo di maggioranza necessita. Grazie per le risposte che vorrete darmi saluti Francesca7
    salve, ho una domanda:
    un condomino, con il qule divido il pianerottolo, vive in condizioni igienico-sanitarie disastrose...si percepisce il puzzo proveniente dal suo appartamento (al primo piano) quando si apre la porta dello stabile.
    naturalmente lui non si rende conto di ciò che provoca attorno a se.
    non ultimo presenza di vomito ed escrementi davanti alla porta di un altro condomino suo diretto dirempettaio.
    l'amministratore....è una casa al mare...praticamente inesistente purtroppo..
    grazie
    preg.ma procicchiani, avrei un paio di quesiti da sottoporLe.
    1°) strada privata chiusa (senza sbocchi ulteriori oltre all'ingresso), l'ultimo condominio si arroga il diritto di delimitare un'area di fronte allo stesso e suddividerla in posti auto riservati ai condomini di detto immobile, inoltre parcheggiano anche di fronte al mio (che e' di fianco al succitato) dicendo che la mia e' un area condominiale, a differenza della loro, che in quanto fine strada, e' di loro proprietà esclusiva, tutto ciò e' corretto?;
    2°) per quanto concerne i passi carrai di detto comparto, cioe' di tutta e solamente la strada in oggetto, l'amministrazione può pretendere il pagamento delle tasse specifiche a detti passi?
    anticipatamente ringraziandoLa, attendo Suo riscontro, grazie paolo, piacenza :occhi_al_cielo:
    preg.ma procicchiani, avrei un paio di quesiti da sottoporLe.
    1°) strada privata chiusa (senza sbocchi ulteriori oltre all'ingresso), l'ultimo condominio si arroga il diritto di delimitare un'area di fronte allo stesso e suddividerla in posti auto riservati ai condomini di detto immobile, inoltre parcheggiano anche di fronte al mio (che e' di fianco al succitato) dicendo che la mia e' un area condominiale, a differenza della loro, che in quanto fine strada, e' di loro proprietà esclusiva, tutto ciò e' corretto?;
    2°) per quanto concerne i passi carrai di detto comparto, cioe' di tutta e solamente la strada in oggetto, l'amministrazione può pretendere il pagamento delle tasse specifiche a detti passi?
    anticipatamente ringraziandoLa, attendo Suo riscontro, grazie paolo, piacenza
    ciao , ho un rustico sequestrato perchè abusivo, manca però la copertura, il tetto, se un giorno uscirà il condono, potrò mai sanarlo???
  • Sto caricando…
  • Sto caricando…
  • Sto caricando…

Ultimi Messaggi sui Profili

il_dalfo ha scritto sul profilo di pavel77.
Buondì, sei un agente immobiliare od un privato/altro professionista?
Alto