1. Benvenuti su immobilio.it !

    Stai navigando nella nostra community come Ospite. Unisciti a migliaia di persone che si sono già iscritte!

    Avere un account su immobilio.it è gratuito a vita e ti permetterà di aggiornarti, informarti, condividere problemi, esperienze e soluzioni, in modo piacevole e semplice.

    immobilio è il primo forum italiano per privati, imprese e professionisti del settore immobiliare.

    Crea il tuo Account oggi, è Gratis per Sempre!

l'immagine è stata rimossa.
L'indirizzo internet è stato criptato.
L'indirizzo e-mail è stato criptato.
Il media è stato rimosso.
  1. MAX CIGNITTI

    MAX CIGNITTI Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Salve, ho un quesito da sottoporre, in un contratto transitorio della durata di un anno la tassa dell'immondizia chi la paga?


    Buona giornata a tutti
  2. Roby

    Roby Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Le spese di ordinaria amministrazione sono a carico dell'inquilino, stai attento al tipo di contratto, il transitorio deve avere delle esplicite caratteristiche.
    A MAX CIGNITTI piace questo elemento.
  3. Bastimento

    Bastimento
    Membro Senior

    Privato Cittadino
    ... se poi avviene come a Milano, la decorrenza della dichiarazione di nuova occupazione ai fini TARSU, inizia dal bimestre successivo, ma termina pure dal bimestre successivo alla comunicazione di rilascio......

    Per cui comunque ti/vi ritroverete con uno sfasamento temporale ineludibile, da gestire con buonsenso.
  4. DinaC

    DinaC Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Salve,
    consiglio di leggere attentamente il contratto stipulato per sapere se è stato stabilito qualcosa. Poi mi informerei presso la società che gestisce la nettezza urbana, in alcune città è stabilito che, a prescindere da quello che è scritto nel contratto, per gli immobili ammobiliati e locati con contratto transitorio, deve pagare il conduttore. Saluti e spero di esserti stata utile.

    Aggiunto dopo 4 minuti :

  5. Bastimento

    Bastimento
    Membro Senior

    Privato Cittadino
    Purtroppo l'"era-diventa" non è così comprensibile, per cui la risposta di Dina può indurre in confusione.

    Nella sostanza però distinguerei tra gli obblighi del proprietario verso il comune (o per esso la società che gestisce la nettezza urbana) ed il rapporto contrattuale fra inquilino(Conduttore) e proprietario (locatore).

    Sono due rapporti distinti , con soggetti distinti.

    Rimane il fatto che per il periodo di permanenza il proprietario ha diritto, salvo pattuizioni contrarie, a chiedere al conduttore il rimborso della tarsu, se per caso la società, in caso di contratto transitorio, rifiutasse l'intestazione della cartella al conduttore temporaneo.

    E' lo stesso problema delle spese condominiali: spettano al conduttore, ma se non le paga, il condominio si rivale sul proprietario che verso il condominio è responsabile.
  6. DinaC

    DinaC Membro Ordinario

    Privato Cittadino
  7. Stefanya

    Stefanya Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Salve,
    la tassa sull’immondizia è sempre a carico dell’inquilino, quindi per il tempo in cui occupa l’immobile dovrà pagarla, probabilmente nel caso di una locazione breve, corrispondendola al proprietario che rimarrà intestatario del servizio.
  8. DinaC

    DinaC Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Scusate per la confusione che ho fatto, anche nell'inserire le risposte, ma è la prima volta in assoluto che partecipo a un forum. A mio avviso in un contratto transitorio è necessario che sia presente nel contratto che la TARSU o TIA è a carico dell'inquilino.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina