• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Alessandra21

Membro Junior
Privato Cittadino
Buongiorno! Vorrei fare una domanda, allora se due persone che lavorano in un agenzia immobiliare decidono di aprire una seconda agenzia, ( premetto che il patentino ce l'ha solo uno di loro) la persona che starà nell'altra agenzia non ha il patentino, ma se assumono una ragazza con patentino è possibile? Possono fare un contratto di lavoro eventualmente? La seconda agenzia a chi dovrebbe essere intestata? Grazie
 

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
Buongiorno! Vorrei fare una domanda, allora se due persone che lavorano in un agenzia immobiliare decidono di aprire una seconda agenzia, ( premetto che il patentino ce l'ha solo uno di loro) la persona che starà nell'altra agenzia non ha il patentino, ma se assumono una ragazza con patentino è possibile? Possono fare un contratto di lavoro eventualmente? La seconda agenzia a chi dovrebbe essere intestata? Grazie
Puoi aprire la seconda agenzia, utilizzando lo stesso requisito del soggetto, che gia' esercita nella prima.

Sia avendo i due punti vendita, controllati per tramite della stessa societa,' sia costituendone una nuova.
Una srl semplificata e' la scelta più corretta ed efficace.

La circostanza consente l'attribuzione alla societa', di un distinto codice di iscrizione al Rea e quindi l'assegnazione di un'altro codice partita IVA, oltre a quello gia' esistente del soggetto abilitato che gia' esercita.

Il requisito e' valido su tutto il territorio nazionale.

Per questo effetto, In linea di principio, quando il soggetto in possesso del requisito esercita in un ufficio, l'altro punto vendita lasciato sguarnito, dovrebbe intanto chiudere.
Considerato che per norma, nessun altro soggetto potrebbe essere presente in quegli uffici, senza avere la regolare abilitazione.

Che qualcuno sorvegli o che se ne accorga resta un evento più unico che raro.

Mentre se i due punti vendita sono situati ad una distanza contenuta, la camera di commercio nulla eccepisce, ritenendo che lo stesso soggetto abilitato, possa gestire contemporaneamente i due uffici.

Se la societa' resta la stessa, cercate ed acquisite i locali, organizzate l'insieme dei vostri strumenti e aprite tranquillamente la vostra seconda agenzia.
Senza incaricarvi di altre complicazioni burocratiche.
La sede legale restera' la stessa della vostra prima agenzia.

Se invece volete farne una nuova le srls non prevedono nessun costo notarile e basta un euro di capitale sociale per costituirla.
Giusto il tempo di recarsi da un notaio.

Prendete l'atto costitutivo e portatelo dal Vs commercialista.
Che, se non e' un antico dinosauro, attivera' in via telematica tutte le prassi che sono necessarie, per l' iscrizione nel registro delle imprese, del neo soggetto giuridico.

Se dopo qualche giorno avrete Rea e partiva IVA i giuochi son fatti.
 
Ultima modifica:

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

monek ha scritto sul profilo di KarenLFP.
ciao!!! Tu hai avuto qualche novità sul mutuo?
Buonasera, stiamo cercando di stipulare un preliminare di vendita a mia nipote, essendo 4 proprietari; può lei iniziare i lavori per detrazione 110% solo con la firma del preliminare ? Grazie .
Alto