philippo

Membro Assiduo
Professionista
Quando il pezzo di carta conta più della sostanza...
Conta quando l'agente e il venditore lo sponsorizzano come classe B ,per cui un buon acquisto e il prezzo di conseguenza risulta più alto . Peccato che la certificazione fosse di 13 anni prima e che l'agente non potesse metterlo in vendita senza l'ape aggiornata e valida . Tanto fanno tutti così . Poi scrivono classe energetica in aggiornamento . Basta girare per la città e guardare le vetrine delle.agenzie .
 

Junior

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Buongiorno a tutti,
io e mia moglie siamo intenzionati a fare una proposta d'acquisto per un appartamento a piano terra del 2010, pubblicizzato in classe energetica B.
L'agente mi aveva assicurato che la classe energetica fosse aggiornata ma, quando ho chiesto una copia dell'APE, è venuto fuori che in realtà è scaduto.
L'agente mi ha detto di non preoccuparmi perché prima dell'atto deve essere comunque rinnovato a spese dell'attuale proprietario.
Tuttavia, ritengo che sia un fattore importante da sapere prima di fare una proposta, perché, per quanto mi riguarda, un immobile in classe B ha un valore diverso rispetto a un immobile in classe D o E, anche in ottica di rivendibilità.
Ho ragione o mi sto facendo un problema inutile?
Sono assolutamente d'accordo sul fatto che tu pretenda di avere tutta la documentazione aggiornata prima di prendere una decisione.
Però anche se la nuova APE riportasse un'altra classe io non mi aspetterei chissà quale calo di prezzo.
 

Gratis per sempre!

  • > Crea Discussioni e poni quesiti
  • > Trova Consigli e Suggerimenti
  • > Elimina la Pubblicità!
  • > Informarti sulle ultime Novità

Le Ultime Discussioni

Alto