1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Ciao a tutti,
    stavo concludendo l'acquisto di un immobile quando è emerso il problema della "pertinenza all'attività", brevemente quanto è successo:
    3 anni fa ho acquistato privatamente un ufficio in cui si svolge la mia attività (una srl nel mondo della consulenza informatica).
    Sempre nello stesso stabile è presente un altro ufficio e siccome avevo intenzione di spostarmi vicino all'attività ho pensato di acquistarlo e di chiederne il cambio di destinazione d'uso per ottenere le agevolazioni prima casa.
    Stavo per sottoscrivere il compromesso quando è emerso che il cambio di destinazione si poteva ottenere solo se l'immobile fosse risultato pertinenza dell'attività.
    Ho chiesto maggiori informazioni e qui è nata una confusione di idee senza risposte precise.
    In concreto, dato per certo l'ottenimento del cambio d'uso, quello che non mi è chiaro è cosa implica questo vincolo di pertinenza: se un domani dovessi cambiare sede all'attività o dovessi chiudere o dovessi vendere cosa comporta questo vincolo? posso vendere separatamente i 2 immobili? l'appartamento tornerebbe accatastato come ufficio (non credo ma ormai faccio le domande più stupide per capirci di più)?

    Grazie
    Vittorio
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina