1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. francoc65

    francoc65 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiono, di recente ho acquistato un’unità immobilire inserita in un condominio, ove sono stati eseguiti e ultimati lavori straordinari di ristrutturazione fabbricato, prima della data del rogito. L’impresa che ha eseguito i lavori adesso mi chiede un importo di 896,00 euro per questi lavori eseguiti, affermando che non gli sono stati accreditati. Nella missiva fa presente che al momento della stipula contrattuale con il condominio ha rinunciato all’obbligo solidale su di esso. La mia domanda è questa: I lavori sono stati deliberati l’anno antecedente la data dell’acquisto, può l’ impresa chiedere questi crediti, e quindi sfruttare l’art. 63CC IIc? Grazie per la Gentile risposta
     
  2. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Quando acquisti un immobile per legge ne acquisti tutte le servitù, vizi, debiti ed altro... ( ecco il perchè di attenti controlli e di liberatoria dell'ammistratore di condominio ) nella fattispecie in quanto nuovo proprietario dell'immobile sei obbligato a riconoscere e pagare i debiti derivanti dal condominio per l'anno in corso ed il precedente, salvo rifarti sul vecchio proprietario. Fabrizio
     
    A Valerio Spallina e Limpida piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina