1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Teo85

    Teo85 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Salve a tutti

    sto valutando l'acquisto di un immobile(appartamento + corte) tramite asta giudiziaria e leggendo la perizia nell'elenco delle trascrizioni e iscrizioni gravanti sull'immobile ho letto :
    ATTO TRA VIVI-ATTO UNILATERALE O D'OBBLIGO EDILIZIO

    Ho fatto alcune ricerche ma non ho chiaro bene cosa sia e se può essere per me un problema in quanto acquisto per rivendere.

    Ringrazio tutti anticipatamente per i chiarimenti e per la disponibilità.

    GRAZIE
     
  2. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Salve, l'atto unilaterale o d'obbligo edilizio significa che è stato sottoscritto un patto tra l'Ente ( in questo caso sicuramente il Comune ) ed il proprietario... il quale, nel caso in cui il Comune dovesse approvare una variante al PRG, si obbliga o a versare una somma in danaro oppure a realizzare determinate opere urbanistiche a spese proprie ( del proprietario ), in sintesi è una " cambiale " che prima o poi il Comune vorrà riscuotere. C'è da precisare che l'atto non è opponibile, ne impugnabile anche se unilaterale, l'unica cosa è vedere il contenuto dell'atto per vedere cosa è stato quantificato perchè comunque questo rende l'immobile commerciabile o meno. Fabrizio
     
    A Teo85 piace questo elemento.
  3. Teo85

    Teo85 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie
    Dove posso vedere il contenuto dell'atto?????Inoltre vorrei sapere se all'interno dell'atto dovrei trovare una cifra precisa e invariabile da pagare quando vorrà il comune????
     
  4. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    L'atto per essere stato trascritto ha un numero di protocollo, potresti vedere sulla visura ipocatastale, oppure nella perizia o dovrebbe essere allegato all'atto.
     
    A Teo85 piace questo elemento.
  5. Teo85

    Teo85 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Quindi facendo una visura ipocatastale dovrebbero esserci scritti i dettagli di questo atto(atto unilaterale o d'obbligo edilizio)... altrimenti come posso fare per vedere l'atto visto che in perizia non è allegato ovviamente e in tribunale mi hanno detto che non posso vedere i documenti allegati al fascicolo della procedura?
     
  6. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    No con la visura dovresti trovare riportato l'atto con il relativo n° di repertorio, con questo numero andrai alla conservatoria e tramite il numero risalirai all'atto, logicamente dovrai farne richiesta di copia, in alternativa potresti ... vedere anche al comune. Fabrizio
     
  7. Tovrm

    Tovrm Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Se l'atto è stato citato nella perizia, è molto probabile che il ctu ne abbia anche acquisito copia. In genere la documentazione delle aste è a disposizione presso il custode o presso chi gestisce l'asta (cancelleria o professionista delegato, a seconda di come è organizzato il tribunale).
    Quindi, prima di fare tanti giri, basta fare un colpo di telefono a questi soggetti per sapere se la documentazione è disponibile ed in caso affermativo prendere un appuntamento per visionare il tutto.
     
    A Teo85 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina