• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

zamparpa

Membro Attivo
Privato Cittadino
Buongiorno, ho alcuni dubbi sulle modalità di comunicazione all'Enea di interventi collegati alla ristrutturazione (che comportano risparmio energetico con recupero fiscale 50%):
1) Pratica edilizia con inizio lavori nel 2018 e fine lavori nel 2019, va fatta una comunicazione all'Enea per ciò che è stato installato e collaudato nel 2018 (portale Enea 2018), poi un'altra eventuale comunicazione nel 2019 per ciò che sarà installato e collaudato nel 2019 (portale Enea 2019 quando ci sarà) anche se il prodotto è stato acquistato nel 2018 ? oppure tutto deve essere comunicato a fine lavori con portale Enea 2019 quando ci sarà ?

2) In particolare per gli elettrodomestici, che non hanno ne' collaudo ne' documento di installazione, pagati e montati nel 2018, collegati ad una ristrutturazione con inizio lavori 2018 e fine lavori 2019, la comunicazione all'Enea va fatta con il portale Enea 2018, oppure a fine lavori con il portale del 2019 (quando sarà disponibile) ?

3) Nella "comunicazione all'Enea per l'anno 2018" per l'installazione di una caldaia per riscaldamento e acqua calda, acquistata a febbraio 2018, montata a marzo 2018, dichiarazione di conformità aprile 2018, pagato idraulico per il montaggio a giugno 2018, cosa dovrei mettere come data inizio e fine lavori (dato che il lavoro è iniziato e finito nella stessa giornata e che per tale intervento non ci sono pratiche edilizie) ?

Ho già provato a chiedere info all'Agenzia Delle Entrate, ma l'addetto non sapeva nemmeno che per gli interventi dell'anno 2018 i 90 giorni decorrono dal 21 novembre 2018.
Visto che su questo forum ci sono persone qualificate, qualcuno mi può aiutare ? Grazie a tutti in anticipo e buona giornata.
 

gagarin

Membro Attivo
Amm.re Condominio
E' molto semplice, nel forum l'argomento è stato già trattato in altre occasioni e anche nel sito dell'ENEA e dell'AdE è ben chiarito.
In caso di "lavori" a cavallo di due o più anni bisogna distinguere le spese e la comunicazione ad ENEA: le prime seguono il criterio di cassa ai fini della detrazione decennale (si cominciano a detrarre nell'anno in cui sono stati effettuati i pagamenti); per la seconda si deve fare solo entro 90 giorni dal termine dei lavori e dell'eventuale collaudo, anche per "gruppi di lavori" (per esempio, se si fanno finestre in PVC e la porta blindata e i lavori si chiudono in momenti diversi con certificazioni e collaudi distinti, si farà una comunicazione per le finestre e, successivamente, una per la porta)
 

zamparpa

Membro Attivo
Privato Cittadino
E' molto semplice, nel forum l'argomento è stato già trattato in altre occasioni e anche nel sito dell'ENEA e dell'AdE è ben chiarito.
In caso di "lavori" a cavallo di due o più anni bisogna distinguere le spese e la comunicazione ad ENEA: le prime seguono il criterio di cassa ai fini della detrazione decennale (si cominciano a detrarre nell'anno in cui sono stati effettuati i pagamenti); per la seconda si deve fare solo entro 90 giorni dal termine dei lavori e dell'eventuale collaudo, anche per "gruppi di lavori" (per esempio, se si fanno finestre in PVC e la porta blindata e i lavori si chiudono in momenti diversi con certificazioni e collaudi distinti, si farà una comunicazione per le finestre e, successivamente, una per la porta)
Grazie gagarin,
io non ho letto da nessuna parte della comunicazione all'Enea per "gruppi di lavoro" in tempi diversi, come tu dici. Potresti cortesemente postarmi dei link dove trovare questa informazione, grazie.
 

gagarin

Membro Attivo
Amm.re Condominio
Potresti cortesemente postarmi dei link dove trovare questa informazione
La mia affermazione sui "gruppi di lavori" non è presa da nessuna parte, ma deriva dalla norma generale: ogni volta che un lavoro (o un "gruppo di lavori" con unica dichiarazione di termine e collaudo) si conclude hai 90 giorni per comunicarlo a ENEA.
 

Pippo555

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Come per l'autore del post anche io mi trovo in una situazione simile.

Lavori iniziati nel 2018, installazioni effettuate nel 2018, pagamenti effettuati nel 2018 ma con CILA ancora da chiudere ad oggi.

Mi chiedevo almeno se per la caldai dovessi fare la pratica ma leggendo @gagarin sembra che questa vada fatta entro 90giorni dalla chiusura (anche se fa riferimetno al 2018).

Inoltre eseguendo anche l'inserimento dei dati sul portale ENEA ti chiede come campo obbligatorio la Data ultimazione dei lavori (collaudo) ...che appunto non c'è in quanto non è ancora stata chiusa la pratica.

Chiedo conferma per capire se ho interpretato bene le norme oppure no,

Grazie!
 

gagarin

Membro Attivo
Amm.re Condominio
Chiedo conferma per capire se ho interpretato bene le norme oppure no,
Hai interpretato bene; d'altra parte il portale ENEA 2019 ancora non è stato aperto (è anche possibile che, come per il 2018, lo "aprano" tardi e, di conseguenza, allungheranno i 90 giorni).
 

naralis

Membro Attivo
Privato Cittadino
Scusate se riprendo discussione.. Ho un quesito. Descrivo situazione:
- 18/9/18 apertura CILA x lavori manutenzione straordinaria - ristrutturazione edilizia 50%(sostituzione caldaia).
- 30/10/18 fine lavori certificata da geometra
- 10/01/19 presentata pratica ENEA x lavori ristrutturazione
A seguito di quanto sopra ho diritto al bonus mobili.
- 20/05/19 acquistato elettrodomestici in classe A+

-X USUFRUIRE DEL BONUS ELETTRODOMESTICI DEVO REGISTRARLI SUL SITO DELL'ENEA ENTRO 90 GG DA ACQUISTO?
- DEVO USARE LA STESSA PRATICA PER LA RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA HO CREARNE UN'ALTRA EX NOVO?

Spero qualcuno possa delucidarmi. In attesa di riscontro vi ringrazio.
GIANLUCA
 

marchesini

Membro Assiduo
Privato Cittadino
Come stabilito dalla Legge di Bilancio 2019, tra gli interventi per i quali è previsto l’obbligo di comunicazione all’Enea sono stati inseriti anche i grandi elettrodomestici in classe energetica A+ e superiore (A per i forni), se l’acquisto avviene in concomitanza di un intervento di recupero del patrimonio edilizio avviato dal 1 gennaio 2017 in poi. Per esempio i grandi elettrodomestici ad alta efficienza energetica in classe A+ effettuati in concomitanza della ristrutturazione sono, forni, frigoriferi, lavastoviglie, piani cottura elettrici, lavasciuga, lavatrici.
La comunicazione deve essere effettuata da chi beneficia delle detrazioni entro 90 giorni dall’acquisto. Se hai comprato gli elettrodomestici prima del 21 novembre 2018, i 90 giorni vanno considerati comunque a partire dal 21 novembre 2018, data di messa online del sito per le comunicazioni.
Se in passato hai già effettuato comunicazioni Enea per interventi soggetti all’Ecobonus potrai accedere al sito utilizzando le stesse credenziali.
Soltanto per gli interventi la cui data di fine lavori (collaudo) è avvenuta nel 2018, il termine per la trasmissione dei dati attraverso il sito 2018, è prorogato al 01 aprile 2019.
Se ricadi in questo caso sei fuori tempo massimo....
Oggi devi entrare nel portale 2019.
 

naralis

Membro Attivo
Privato Cittadino
Sinceramente non ho capito.. La spiegazione dell'AE è ambigua.. Entro nel portale dove ho fatto dichiarazione nel 2018?
 

naralis

Membro Attivo
Privato Cittadino
Abbiate pazienza ho altri 2 dubbi.
Dove mi chiedeva fine lavori non mi faceva mettere data del 2018 quindi ho messo data ultimo elettrodomestico acquistato ossia 25/7/19.
Inoltre volevo sapere se nella nuova dichiarazione dovevo ancora compilare i campi inerenti l'intervento di ristrutturazione edilizia oltre al campo degli elettrodomestici acquistati.
Spero possiate aiutarmi saluti.
 

marchesini

Membro Assiduo
Privato Cittadino
Onestamente le dichiarazioni Enea che ho fatto sono datate ma ricordo che se non compilavo tutti i campi alla fine mi dava errore e dovevo ricominciare, penso che anche ora sia cosi.
La data del 2018 il programma l'accettava fino al 1 aprile 2019.
Io compilerei sempre la parte inerente l'intervento di ristrutturazione edilizia in quanto è grazie a quello che ti spetta il bonus più la data dell'elettrodomestico che porti in detrazione.
Alla fine, se hai fatto tutto correttamente, stampi l'avvenuta comunicazione all'Enea che alleghi ai restanti documenti ( fattura e bonifico) che ti permettono di avere la detrazione.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Morri ha scritto sul profilo di il Custode.
Buongiorno, mi sono appena iscritto ma il sito non mi da la possibilità di iniziare una nuova conversazione (questo è il messaggio che mi compare: Non hai i permessi per vedere questa pagina o compiere questa azione). Come posso fare?
Grazie
This in not a love song This in not a love song This in not a love song This in not a love song
(Not a love song!)
Alto