1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Diablix

    Diablix Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno,
    Sto attualmente ristrutturando un piccolo appartamento (entità dei lavori decisamente al di sotto dei 200gg/u) e i lavori sono eseguiti da un'unica impresa, CILA regolarmente presentata. Non ho eseguito la notifica preliminare all'ASL perchè nel mio caso non era obbligatoria. Ovviamente mi sto operando per poter detrarre fiscalmente le spese.

    I lavori termineranno verso fine Luglio.
    In seguito, verosimilmente tra Settembre / Ottobre, sostituirò i serramenti. Anche questi detraibili, ma come intervento di riqualificazione energetica. Ora, non mi risulta che sia necessaria una comunicazione ASL, nè tantomeno pratiche edilizie varie per usufruire di una detrazione per riqualificazione energetica.

    Tuttavia, la posa dei serramenti è verosimile che sarà gestito da un'impresa specializzata (devo ancora decidere). Ma per i lavori di ristrutturazione non potrei far intervenire due imprese nello stesso cantiere, anche non contemporaneamente, per via della notifica preliminare mancante (perchè alle condizioni attuali non necessaria).
    Quindi, la mia domanda è qual è la prassi per determinare che i lavori di ristrutturazione sono terminati (perchè a settembre sarà oggettivamente così, il mio obiettivo è viverci già da Agosto) per poter far svolgere lavori di tipo non prettamente edilizio ad altre imprese?

    La mia paura è che l'AdE, in caso di controllo, veda due fatture a due imprese diverse e mi possa contestare il diritto alle detrazioni. Piuttosto aspetto ulteriormente a sostituire i serramenti (prima o poi avrò pure il diritto di farlo, spero!)

    Spero di essermi spiegato.
    Saluti,
    Alessandro
     
  2. cafelab

    cafelab Membro Assiduo

    Altro Professionista
    E' sufficiente protocollare il Fine Lavori in comune prima di installare gli infissi
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  3. Diablix

    Diablix Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Perfetto, grazie mille.
    Mi confermate che poi, per la sostituzione dei serramenti, non saranno necessarie altre pratiche in aggiunta alle comunicazioni ENEA?
    Nella fattispecie: nessuna CILA, nessuna notifica ASL, nessuna pratica edilizia che non possa eseguire in autonomia... Giusto per mettere in preventivo eventuali costi accessori, se necessari
     
  4. Sereno

    Sereno Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Confermo: nessuna pratica edilizia particolare per la sostituzione dei serramenti. La ditta installatrice potrà anche curare la comunicazione all'ENEA.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina