1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Naoto

    Naoto Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    ho un militare che vuole stipulare contratto di locazione senza residenza. la proprietaria pero' siccome fa la cedolare vorrebbe fare canone concordato pagando cosi aliquota al 15%. se si fa contratto 3+2 pero' quelli dell'associazione di categoria mi dicono che il contratto non si puo fare perche' senza residenza il contratto non ha ragione di esistere.........???????? quindi cosa conviene ad entramnbi?
     
  2. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    devi fare un transitorio di un anno
     
  3. Naoto

    Naoto Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    mi hanno detto che esiste un concordato transitorio possibile?
     
  4. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    certo
     
  5. Naoto

    Naoto Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    ma io oggi gli faccio un contratto transitorio standard ......... e poi lo registro con cedolare secca ........ deve essere concordato per forza?
     
  6. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Fai tranquillamente il transitorio e fai applicare il regime della cedolare secca.
     
  7. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
  8. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    è possibile fare un contratto transitorio di pochi mesi, concordato, e con cedolare secca?
     
  9. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    si,
    devi "solo" calcolare i parametri per il calcolo dei massimi e minimi per il concordato.
    da notare che anche se l'immobile ricade in un comune non ad alta densità abitativa, tale calcolo dev'essere comunque fatto in quanto il 3+2 è concordato per definizione, ovvero non esiste un 3+2 a contratto libero
     
  10. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    cosa centra un 3+2 con contratto transitorio
     
  11. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    hai ragione..
    ho la testa tra le nuvole oggi
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  12. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Scusate ma mi risultava che se l'inquilino non prende la residenza nell'immobile la cedolare secca non si può applicare.
     
  13. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    strano,
    si può applicare a qualsiasi contratto residenziale anche quelli transitori che però comportano l'impossibilità di prendere la residenza appunto per la loro natura transitoria
     
    A Sim piace questo elemento.
  14. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino
    No non c'e' nessun vincolo di questo genere visto che riguarda la dichiarazione dei redditi del locatore e non del conduttore.
     
  15. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Evidentemente faccio confusione con qualcos'altro :ok:
     
  16. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
  17. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    L'unico vincolo è che il contratto sia "residenziale" e che le parti siano persone fisiche
     
    A Sim e enrikon piace questo messaggio.
  18. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Siete sicuri che un contratto transitorio usufruisca della cedolare secca identica ai concordati?
    I contratti transitori nonostante il canone concordato non hanno mai avuto agevolazioni fiscali e dal sito dell'Agenzia delle entrate non ho trovato i riferimenti all'aliquota cedolare da applicare ai transitori.
    Infine non sono d'accordo con quello che ha detto quell'Associazione sull'impossibilità di fare i contratti concordati a chi non vuole prendere la residenza, I concordati si possono fare a chiunque, rimane solo il quesito se Il locatore potrà usufruire delle agevolazioni fiscali, ma questo é da richiedere al proprio Comune.
     
    Ultima modifica: 18 Marzo 2014
  19. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Questa è una domanda ulteriore....: niente di male. Forse si dava per scontata la conoscenza della risposta.

    Vado a memoria, ma la sostanza è questa:

    -la CS ha una aliquota ordinaria per i contratti liberi
    -la CS ha una aliquota ordinaria per quelli che rientrano nelle eccezioni della 431 art. 4bis.

    -ha invece una aliquota ulteriormente agevolata, se i contratti concordati riguardano città comprese tra quelle ad alta tensione abitativa.
     
  20. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    10, 15, e ......diciotto e ce li giochiamo al lotto!:risata:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina