1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. sydbarret

    sydbarret Membro Junior

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti, vi volevo sottoporre un quesito a cui non ho trovato ancora risposta..
    Nell'aprile 2011 ho ricevuto in donazione da mio padre un'appartamento di cui ho la nuda proprietà e lui ha mantenuto l'usufrutto e di cui ho usufruito delle agevolazione prima casa. Nel settembre 2011 mi sono sposato e vivo in un'appartamento di mio fratello a titolo gratuito. Ora, io e mia moglie lo vorremmo acquistare...la questione è: fiscalmente come ci si comporta per le agevolazioni fiscali? Mia moglie non ha ancora usufruito dell'agevolazione prima casa...come procedere? Grazie a chi mi potrà essere di aiuto...
     
  2. Gherardo5

    Gherardo5 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    In linea di principio, in costanza di matrimonio, la maggior convenienza la si ha con la separazione dei beni e la possibilità di usufruire di due "prime case".
     
  3. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    solo tua moglie, per la sua quota, potrà usufruire delle agevolazioni
     
  4. Gherardo5

    Gherardo5 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Forse, per ottenere il massimo, potresti intestare la casa a tua moglie ed a te l'usufrutto del 50%.
    E' tutta "prima casa" ed hai messo un'assicurazione sul futuro ........
     
  5. sydbarret

    sydbarret Membro Junior

    Privato Cittadino
    E se intesto l'appartamento a mia moglie? Quello che ho ricevuto in donazione non dovrebbe rientrare in comunione dei beni perchè avuto prima del matrimonio....
     
  6. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    va bene, a tuo rischio e pericolo, però
     
  7. Gherardo5

    Gherardo5 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    E per questo avevo sommessamente suggerito l'usufrutto a te del 50% quale "assicurazione" per il futuro !

    PS
    Dalla tua frase sembra che tu sia in regime di "comunione dei beni".
    Se così fosse non ti serve l'assicurazione ma dubito che la casa sia acquistabile come prima casa per più del 50% (perché di fatto anche se intestata a tua moglie è mezza tua, e tu già hai usufruito di una "prima casa")
     
    A elisabettam piace questo elemento.
  8. sydbarret

    sydbarret Membro Junior

    Privato Cittadino
    Come assicurazione su una separazione? A parte questo discorso....a mio rischio e pericolo...è fattibile?
     
  9. sydbarret

    sydbarret Membro Junior

    Privato Cittadino
    Si siamo in regime di comunione dei beni....
     
  10. Abakab

    Abakab Ospite

    Le agevolazioni chieste per la casa pervenuta in donazione non impediscono la possibilità di acquistare altra casa usufruendo delle agevolazioni fiscali.

    Appare utile evidenziare che l'applicazione dell'agevolazione in
    argomento non preclude la possibilita', in sede di successivo acquisto a
    titolo oneroso di altra abitazione, di fruire dei benefici previsti
    dall'articolo 1, comma 1, quinto periodo, della tariffa, parte prima,
    allegata al testo unico delle disposizioni concernenti l'imposta di
    registro, per la diversita' dei presupposti che legittimano l'acquisto del
    bene in regime agevolato.

    Rif.http://www.cafugl.it/pdf/ag2001_44E.pdf
     
    A simimm piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina