1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Sicuro di fare cosa gradita Vi fornisco la ricetta per preparare la Trippa , che è un alimento “povero” ma gustosissimo e, tutto sommato, facile da preparare, sostanzioso ma non pesante ed indigesto. Propongo alla Vostra attenzione la ricetta del piatto tipico della Trippa Alla Romana, che è semplice, veloce, senza grassi e non richiede particolari attenzioni.

    Così poi, dopo averlo gustato, potete acquisire e vendere tutte le case che volete!

    Ingredienti (per 4 persone):
    un kg di trippa già semicotta, meglio quella “scura”.
    50 gr di cipolla.
    800 gr. pomodori pelati a pezzi.
    4 cucchiai di olio extravergine di oliva.
    4 cucchiaini di menta ( attenzione NON di mentuccia!) in foglie tritate secche (o equiv. q.tà di menta fresca).
    Almeno 4 cucchiai di pecorino romano grattugiato.
    Peperoncino tritato q.b.
    ¼ di bicchiere di vino
    Sale.

    Preparazione:
    sciacquate la trippa e tagliatela a listarelle larghe 1-2 cm.
    Sbucciate la cipolla e tritatela.
    In una casseruola (meglio se di coccio) fate rosolare, a fuoco basso, la cipolla con l’olio; aggiungete anche del peperoncino secondo i vostri gusti. Quando la cipolla è dorata bagnate con un po’ di vino a fatelo sfumare.
    Io personalizzo la ricetta, aggiungendo nel soffritto anche un po’ di sedano e di carota tagliati a pezzettini. Aggiungo anche alcune foglie di basilico fresco e profumato. L’importante è non esagerare con le quantità, altrimenti, i sapori delle verdure, copriranno il profumo della menta e della trippa.
    Quando il vino sarà evaporato aggiungete la trippa ed il pomodoro a pezzi; versate un pochino d’acqua e spolverizzate con la menta. Mescolate e lasciare per un’ora e mezzo, aggiungendo, man mano, acqua per non far seccare il sugo.( Alcuni preferiscono una cottura, al massimo, di mezz’ora per avere una trippa cotta “al dente”, ma io preferiscono una cottura più lunga perché, così, la trippa si scoglie in bocca, non perdendo, comunque, la sua morbidezza spugnosa.)
    Poi regolate di sale. Io non c’è lo metto.
    Servite la trippa ben calda, spolverizzandola a piacere con il pecorino romano grattugiato. Chi vuole, può aggiunger altra menta, in foglie secche tritate.
    La "scarpetta" (raccogliere il sughetto rimasto nel piatto con un pezzo di pane) alla fine è d’obbligo!

    Qualche notizia sulla trippa.
    La trippa è una frattaglia del bovino costituita da diverse parti dello stomaco e NON, come molti ritengono erroneamente, dall’intestino dell’animale. (Con l'intestino a Roma ci si fa un altro famoso piatto: La Pajata). Generalmente si trova in vendita, nei negozi e nei supermercati, già cotta e contiene diverse parti dello stomaco come il rumine, il reticolo ed il foiolo. La trippa è un alimento tradizionale diffuso in molte regioni d’Italia; viene considerato un alimento "povero" ed è una parte del bovino che non è stata Mai sottoposta a restrizione sul consumo (come invece è accaduto nel recente passato per il cervello e/o pezzi di carne contenenti il midollo spinale).

    Accompagnate il piatto con un vino rosso leggero, tipo Bardolino.
    Ottimo anche il Cesanese del Piglio.

    A questo punto, auguro a tutti buon appetito!
     
    A maryber piace questo elemento.
  2. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ci ho ripensato.
    Secondo me te non sei un agente immobiliare, ...sei un cuoco :D
     
    A maryber piace questo elemento.
  3. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    ..................certamente non è un agente immobiliare
    cuoco?
    per accertare tale qualifica professionale, graf ci devi invitare a pranzo e cena a casa tua per un periodo da fissare ....:ok:
     
    A leonard piace questo elemento.
  4. Marina Langella

    Marina Langella Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Leggere la ricetta della trippa mentre si beve il caffè è un tantino ...pesante...:^^::sorrisone:
     
  5. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    In effetti di prima mattina...ma la trippa non è affatto un piatto pesante. E' invece digeribilissimo. :)
    E poi è economico: un KG di trippa già semicotta costa solo 6 euro. ;)
     
  6. Marina Langella

    Marina Langella Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Intendiamoci io adoro quel piatto.... ma sono un tantino schizzinosa di prima mattina..... solo roba dolce hehehehhe:risata:
     
  7. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Allora, non hai mai assaggiato le mie melanzane ed i miei peperoni ripieni....:p:p:innamorato::fiore:
     
  8. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Le fettine e le bistecche comicio a non comprarle proprio più...
    Con 'sti prezzi!!

    Sempre più trippa nella mia dieta....tanto non fa ingrassare ma attenti al condimento....;)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina