• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Flanine

Membro Junior
Privato Cittadino
Ciao! C'è qualcuno che ha passato di recente l'esame nelle Marche? Ho l'orale la settimana prossima e vorrei sapere se in genere la commissione è "umana" o no. Allo scritto hanno partecipato parecchie persone dal Nord Italia, sostenendo che nelle Marche sia più "facile" passare.. pareri?
 

Flanine

Membro Junior
Privato Cittadino
Sarebbe un sollievo se provassi il concorso di commesso in comune.
Tanto partendo cosi, cosa pensi di guadagnare ?
Sarebbe oltremodo benefico credimi: per tutti.
Facile parlare per chi ha iniziato a lavorare nel 1800 senza dover fare l'esame eh?
Tranquillo che se guadagnerò o no non dipenderà di sicuro dalla conoscenza approfondita della legislazione sulle immissioni e sugli espropri, ma da quanto chiederò come provvigione..
 

IL TRUCE

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Tranquillo che se guadagnerò o no non dipenderà di sicuro dalla conoscenza approfondita della legislazione
Il cielo salvi la gente da te e ti impedisca di far danni.
ma da quanto chiederò come provvigione..
0

Facile parlare per chi ha iniziato a lavorare nel 1800 senza dover fare l'esame eh?
Non hai la minima idea di quanto ti sbagli..ma propio la minima.
Orbene figliolo: dipende cosa stai cercando.
Se vuoi infiltrarti in questa professione perche' non ti hanno preso alla Coop STUDIA almeno per un esame decente.
Dovresti chiedere "dove si studia di piu ?" invece che "dove si passa sapendo di meno ?" E siamo alla basi minime

Lo stortura italiana e' che si permetta l accesso alla professione anche a chi ha aspirazioni come le tue.
L esame che tu vedi come uno spauracchio e' solo una minima infarinatura che gia se passata bene ti fara rimanere imbambolato con la bocca aperta davanti all ultimo dei ...dei commercialisti.
Da li comincerai a studiare.
I tempi dove l autorevole batteva pesante e il dilettante vivacchiava comunque sono finiti: e' bene che tu te ne renda conto.
Povera professione in che mani ti lascio...
 
Ultima modifica:

Flanine

Membro Junior
Privato Cittadino
Ma chi gliel'ha detto che non stia studiando?! Ho fatto il corso un anno fa e sto studiando da allora!
Se mi permette, il commercialista sa il fatto suo perché si è fatto 5 anni di università e un esame di stato, e così anche l'ingegnere e il notaio.
Io però dall'alto del mio corso di 200 ore ( il massimo che si trova in giro) non ritengo di poter affrontare un esame di stato per nessuna di queste professioni. Perciò mi scoccia leggere di domande che vengono fatte su argomenti, dettagli e cavilli che al corso non vengono nemmeno menzionati, come se dovessimo saper trattare di diritto e edilizia al pari di laureati in materia.
Se così fosse dovrebbero cambiare i requisiti professionali; finché questo non succede l'esame da agente immobiliare deve poter essere superato da un diciottenne con alle spalle 150-200 ore di infarinatura, come dice lei.
L'esperienza si fa dopo l'abilitazione, non prima.

Ora, in alcune regioni, quelle del nord tanto vale dirlo, le bocciature sono molto più frequenti che in altre regioni (dove tra l'altro il corso è di 80-100 ore). Secondo lei saranno i veneti che non studiano o saranno le commissioni ad essere più tolleranti?
Ecco perché chiedo di esperienze recenti nelle Marche (e si, sono marchigiana, non vado in giro per l'Italia a cercar di passare l'esame dove è più facile)
 

IL TRUCE

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
come se dovessimo saper trattare di diritto e edilizia al pari di laureati in materia.
Diversamente ti mangeranno vivo: @Bagudi di un cantiere sa TUTTO,pensi lo affideranno a te ?
Certo, se ne saprai almeno quanto lei..e se ti mancheranno 40 anni di esperienza l unica speranza che hai E" STUDIARE.
Buona parte di noi e laureata in legge.
Poi ci sono i Master.
Poi c'e' chi ha esperienza decennale e cmq studi specifici post corso.
Poi c'e' chi arraffa la pagnotta.
Io però dall'alto del mio corso di 200 ore
PO' pochetto per competere no ?
non ritengo di poter affrontare un esame di stato per nessuna di queste professioni.
E quindi ripieghiamo...
Perciò mi scoccia leggere di domande che vengono fatte su argomenti, dettagli e cavilli che al corso non vengono nemmeno menzionati
IL corso e' solo una MINIMA infarinatura.
Se così fosse dovrebbero cambiare i requisiti professionali
Senza dubbio.
finché questo non succede l'esame da agente immobiliare deve poter essere superato da un diciottenne con alle spalle 150-200 ore di infarinatura, come dice lei.
E poi ?
L'esperienza si fa dopo l'abilitazione, non prima
Sulle spalle di chi ?
saranno le commissioni ad essere più tolleranti?
Hanno tutto l interesse a sfornare incapaci: non disturberanno.
Mi faccia salutare @francesca63 va la'.
 
Ultima modifica:

Flanine

Membro Junior
Privato Cittadino
E quindi che devo fare? 40 anni di lavoro abusivo e poi l'abilitazione?😂😂
Se ancora la metà delle compravendite si fanno senza agenzie, mercato ce n'è per tutti, basta conoscere gente, stare al passo coi tempi e non chiedere il 4%
 

IL TRUCE

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Dio ci salvi.
Sulla meta' chiediti il perche'
Nelle 3/4 ma piu 2/3 operazione tra privati che faccio prendo il 5%.
 

Formatore Agenti

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Ciao! C'è qualcuno che ha passato di recente l'esame nelle Marche? Ho l'orale la settimana prossima e vorrei sapere se in genere la commissione è "umana" o no. Allo scritto hanno partecipato parecchie persone dal Nord Italia, sostenendo che nelle Marche sia più "facile" passare.. pareri?
Io so che è difficile come ovunque! Pretendono terminologia giuridica e conoscenza della materia. E' difficile ovunque se non hai studiato, sarà facile ovunque se hai studiato.
Molti spesso mi domandano: "ma chiedono le formule di estimo?" Le formule matematiche sono solo una forma convenzionale per descrivere un ragionamento, l'importante è sapere il ragionamento, se ti è chiaro diventa facile scrivere una formula, e se ti ricordi la formula diventa più facile fare il ragionamento.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

dinosala ha scritto sul profilo di Bagudi.
cioe' scusate ma e'possibile che nessuno ha capito la mia domanda
se io sono il confinante ho diritto io ad aquistare il fondo o il nipote? mi sembra semplive boh
Perché non lasciare che il mercato degli affitti fluttui liberamente?:riflessione:
Alto