1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. luigi.sal

    luigi.sal Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve
    L'anno scorso ho acquistato un immobile partecipando ad un asta immobiliare, tutto ok l'appartamento mi è stato consegnato. I dubbi sono arrivati quando il professionista delegato alla vendita mi convoca per restituirmi il denaro avanzato (dal 15% del prezzo di base d'asta a titolo di importo provvisorio delle spese di vendita).
    Il delegato mi restituisce un assegno circolare a mio nome e mi congeda, senza dandomi nessuna spiegazione sull'effettivo uso del denaro a lui consegnato, insospettito gli ho chiesto almeno una nota spesa, ( lui approssimativamente mi risponde 2000 euro per il suo onorario, il 4% tassa di registro ecc. ) che a suo dire mi avrebbe consegnato appena possibile.
    Sono passati due mesi ma nulla.

    Premetto che l'avviso di vendita riportava le spese di registrazione e trascrizione dell'atto di trasferimento sono a carico dell'acquirente, l'immobile è acquistato con i benefici di prima casa.

    Le mie domande sono:
    - non mi deve rilasciare una fattura dettagliata ed entro quanto tempo ?
    - il suo compenso è in percentuale al valore di vendita o cosa e qual'è la mia parte ?
    - eventuali spese di cancellazione ipoteche si possono quantificare ?
    - a quanto possono ammontare bolli e carte in genere ?
    - a chi posso richiedere notizie al riguardo in tribunale e le modalità di richiesta ?
    - quali altre spese possono essere a mio carico.

    Vi ringrazio
    saluti
    Luigi
     
  2. Tovrm

    Tovrm Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Scrivi una raccomandata A/R chiedendo il dettaglio delle spese sostenute e l'estratto conto del conto corrente vincolato che ha usato per la gestione del deposito che aveva in custodia. Dai un termine di 15 giorni dall'arrivo della raccomandata per avere il tutto. Se non ti fornisce quanto da te richiesto, segnala l'anomalia al Tribunale di riferimento e all'ordine di appartenenza del professionista delegato.

    Ovviamente le spese che ti verranno rendicontate devono quadrare con le uscite sull'estratto conto.
     
  3. luigi.sal

    luigi.sal Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    grazie
    non mi deve inoltre consegnare una fattura dettagliata, o almeno del suo onorario.
     
  4. Tovrm

    Tovrm Membro Attivo

    Privato Cittadino
    No, la notula la emette alla procedura, ma a te è dovuto il dettaglio delle uscite.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina