1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Scusa Specialist, ma non ho capito il senso della tua domanda...
    :domanda:
     
  2. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    Era solo una considerazione nostalgica...
    Tu hai citato Baggio, Zico e Platini e io alcuni tra i più spietati opportunisti delle aree di rigore.
     
  3. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    ...Ai quali bisogna aggiungere il centravanti tedesco Gerd Muller, il più "spietato" di tutti, nei confronti del quale il nostro "opportunista" per eccellenza, Paolo Rossi, fa la figura del dilettante....
     
  4. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    Gerd Müller era un fenomeno per opportunismo, ma anche Rossi non scherzava. Aggiungerei al gruppo di cecchini implacabili anche Inzaghi e Trezeguet.
     
  5. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Il fatto è che Paolo Rossi ha segnato poco nella seria A italiana, appena 82 reti, e non rientra nemmeno tra i 100 attaccanti più prolifici di tutti i tempi che abbiano calpestato i campi della nostra massima serie. Calciatori più anonimi (con tutto il rispetto) come Sergio Pellisier, Cristiano Lucarelli o Roberto Muzzi l’hanno abbondantemente superato nella classifica dei gol. Indubbiamente, a giustificazione di Pablito, c’è da prendere in debita considerazione la lunga squalifica per il clamoroso fattaccio del primo scandalo del calcio scommesse - quello del 1980 - e il serio problema delle sue ginocchia, praticamente di vetro, privi com’erano dei menischi asportati in giovane età e che poi pagò a 30 anni con il ritiro precoce dai campi di calcio dopo alcuni anni contraddistinti da mille infortuni e quasi sprovvisti di gol. Senza la felice congiuntura del Mondiale di Spagna del 1982, con il titolo mondiale conquistato, con il titolo di capocannoniere vinto assieme al Pallone d’Oro, forse non staremo qui a ricordarlo con tanta simpatia e riconoscenza. Paolo Rossi è comunque entrato definitivamente nel nostro immaginario collettivo e nella storia del nostro calcio dove occupa un posto da protagonista.
    Invece il teutonico Gerd Muller, Campione del mondo del 1974 e Campione europeo del 1972, segnò più di 400 gol nella Bundesliga e addirittura 730 in tutta la sua carriera, se non mi sbaglio (e nella "partita del secolo" giocata 17 giugno 1970 ci rifilò una doppietta con il suo purissimo stile da "avvoltoio" dell'area…). Insomma, tutt’altra storia….
     
    Ultima modifica: 14 Giugno 2018
  6. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    Nello stretto Gerd Mueller era imbattibile, grazie anche al baricentro basso (sembrava un nano ma tutto sommato era alto 1,76). Lesto come un ratto, aveva fiuto del gol come nessun altro ed era un vero incubo per le difese avversarie.
    Pensare che a carriera conclusa ha avuto gravi problemi con l'alcool e attualmente è ammalato di alzheimer a poco più di 70 anni...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina