Miciogatto

Membro Senior
Privato Cittadino
ma la casa inagibile non verrà messa all'asta giusto?

Decide il creditore se avviare il pignoramento oppure no.

Certo puoi sfruttare la situazione a tuo favore: se non vi sono altri beni da aggredire (tra debitori e garanti), se il bene ipotecato ha oramai un valore di mercato pesantemente inferiore al debito residuo, è assai probabile che il creditore accetti più volentieri un saldo e stralcio.
Bisogna avere i soldi ovviamente.

o non ci abita, poi se recuperano poco si rifaranno sugli altri beni del debitore?

Altri beni immobili e beni mobili (trattenuta forzosa su stipendi e pensioni soprattutto). E stessa cosa con i garanti, se ve ne sono.

Conviene costituirsi nella procedura e "contestare" la perizia abbattendo ulteriormente il valore indicato, con Avvocato e CTP.

Non so quanto convenga, sinceramente. A parte i costi e il rischio di non ottenere la riduzione. In teoria il debitore ha interesse che il bene venga valutato di più e non di meno. Certo poi il prezzo lo fa il mercato e le aste deserte aumentano i costi a carico del debitore. Un cane che si morde la coda...
 

brina82

Membro Storico
Professionista
Non so quanto convenga, sinceramente. A parte i costi e il rischio di non ottenere la riduzione. In teoria il debitore ha interesse che il bene venga valutato di più e non di meno. Certo poi il prezzo lo fa il mercato e le aste deserte aumentano i costi a carico del debitore. Un cane che si morde la coda...
Aggiudicato in asta al prezzo più alto possibile, per sdebitarsi, sì, ma per un eventuale accordo prima che venga bandita anche la prima asta, ritengo preferibile che la perizia sia già bassa...

Mi ha chiamato un tizio che ha una casa pignorata e ha proposto 70k per chiudere con la banca. La banca ha rilanciato a 120k, poi ci ha ripensato e vuole tutti e 190k di debito, questo perché la perizia riporta 500k di valore di mercato della casa...

Se la perizia fosse stata fatta BENE avrebbe riportato un valore di gran lunga inferiore ai 500k, per quanti abusi ci sono...

Ora toccherà lottare di più per accordarsi.
 

Miciogatto

Membro Senior
Privato Cittadino
Mi ha chiamato un tizio che ha una casa pignorata e ha proposto 70k per chiudere con la banca. La banca ha rilanciato a 120k, poi ci ha ripensato e vuole tutti e 190k di debito, questo perché la perizia riporta 500k di valore di mercato della casa...

e quanto vale la casa "libera" realmente?

Ci credo che vogliono tutto con una perizia così...
 

mariagrazia82

Membro Attivo
Privato Cittadino
ancora non è stato notificato il precetto quindi converra trattare con la società che ha acquistato il debito al meno possibile considerando che all'asta prenderanno pochissimo vista che l immobile è inagibile...volevo sapere se c era qualche normativa particolare per i mutui accesi su case poi colpite dal terremoto
 

MauroScherlin

Membro Attivo
Professionista
ancora non è stato notificato il precetto quindi converra trattare con la società che ha acquistato il debito al meno possibile considerando che all'asta prenderanno pochissimo vista che l immobile è inagibile...volevo sapere se c era qualche normativa particolare per i mutui accesi su case poi colpite dal terremoto
Era stato proposto un emendamento per queste situazioni, ma non è stato votato in parlamento. Ad oggi non è possibile non pagare il mutuo sulle case terremotate. C'è di buono che è una società ad aver acquistato il debito, magari al 20% dell'importo. Conviene trattare con la società, ma con un professionista.
 

n3m3six

Membro Attivo
Privato Cittadino
ancora non è stato notificato il precetto quindi converra trattare con la società che ha acquistato il debito al meno possibile considerando che all'asta prenderanno pochissimo vista che l immobile è inagibile...volevo sapere se c era qualche normativa particolare per i mutui accesi su case poi colpite dal terremoto
Con la casa pignorata chi deve riscuotere il debito dorme sonni tranquilli.
 

Gratis per sempre!

  • > Crea Discussioni e poni quesiti
  • > Trova Consigli e Suggerimenti
  • > Elimina la Pubblicità!
  • > Informarti sulle ultime Novità
Alto