• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

APP

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Ciao a tutti, vorrei sottoporvi il mio caso per sapere se qualcuno nelle mie condizioni ce l'ha fatta.
Ho fatto richiesta mutuo la scorsa settimana con ISP:
- mutuo prima casa
- LTV=79%
- Importo richiesto a mutuo: 235K
- scadenza: 30 anni (proposta dal gestore, mi aveva prospettato anche 40 anni essendo under 35)
- reddito netto medio ultimi due anni Euro 2550 circa
- richiesta garanzia CONSAP, no priorità
- sono un professionista iscritto all'albo commercialisti con apertura p.IVA dal 2015. lavoro in uno studio quindi tutti i mesi ho l'accredito dello stipendio, fisso.
- non ho finanziamenti, nessuna segnalazione CRIF/CR
- ho fatto già due richieste di mutuo con BNL e webank che si sono interrotte perchè mi hanno chiesto un garante. Pertanto ritengo fondamentale per me accedere a Consap.

Considerando questa situazione, secondo voi che probabilità ci sono che ISP mi conceda il mutuo? La rata sarebbe di circa 810 euro, quindi circa il 30,5% del reddito netto.
Qualcuno ha informazioni sulle politiche di ISP su mutui con questi importi/rata-reddito?

Grazie mille a chi mi risponderà!
 

APP

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
si mutuo e immobile intestato solo a me. non ho possibilità di inserire garanzie di terzi, al massimo posso scendere al ltv=75%.
il gestore di ISP era possibilista, ma volevo capire quanto fosse realistica questa posizione.
 

eldic

Vampiro succhiasangue
Privato Cittadino
si mutuo e immobile intestato solo a me. non ho possibilità di inserire garanzie di terzi, al massimo posso scendere al ltv=75%.
il gestore di ISP era possibilista, ma volevo capire quanto fosse realistica questa posizione.
in realtà te lo chiedevo per un discorso di reddito disponibile.
ben vero che sei prossimo alle forche caudine dell'ltv 80% e del 30% del rata/reddito; però è anche vero che il reddito è sopra la media e, considerato che non hai carichi familiari, in termini assoluti la quota disponibile è di tutto rispetto, pur con il costo della vita della bruttissimerima città in cui abiti. :p
con la garanzia consap a me sembra una pratica solida.
 
  • Mi Piace
Reazioni: APP

APP

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
in realtà te lo chiedevo per un discorso di reddito disponibile.
ben vero che sei prossimo alle forche caudine dell'ltv 80% e del 30% del rata/reddito; però è anche vero che il reddito è sopra la media e, considerato che non hai carichi familiari, in termini assoluti la quota disponibile è di tutto rispetto, pur con il costo della vita della bruttissimerima città in cui abiti. :p
con la garanzia consap a me sembra una pratica solida.
"in termini assoluti la quota disponibile è di tutto rispetto" intendi il netto che rimane dopo aver tolto l'ipotetica rata del mutuo? in tal caso sono d'accordo, dipende se anche in banca fanno questi ragionamenti.
Anche perché il tema con la mia pratica è che ISP ha mandato la richiesta a consap, e solo dopo la sua risposta farà uscire fuori il perito e poi farà la valutazione reddituale. Quindi l'aspetto più delicato della valutazione è alla fine del processo.
Mi domando, ma se la pratica è instabile potenzialmente, loro faranno comunque uscire il perito per poi dare una valutazione reddituale negativa?
Scusate, ho mille perplessità e ansie perchè in giro non è che mi hanno dato molte speranze...
 

eldic

Vampiro succhiasangue
Privato Cittadino
"in termini assoluti la quota disponibile è di tutto rispetto" intendi il netto che rimane dopo aver tolto l'ipotetica rata del mutuo? in tal caso sono d'accordo, dipende se anche in banca fanno questi ragionamenti.
esattamente questo.
in linea di massima il rapporto rata/reddito non deve superare il 30%; però un conto è il 30% di 1400 euro, che ti lascia meno di 1000 euro con cui vivere, un altro il 30% di 10000.
nel tuo caso ti rimarrebbero comunque 1700 euro netti, è una cifra di tutto rispetto anche per "quella città li".

Anche perché il tema con la mia pratica è che ISP ha mandato la richiesta a consap, e solo dopo la sua risposta farà uscire fuori il perito e poi farà la valutazione reddituale.
Mi sembra corretto, almeno per la prima parte; l'importante è sapere se la garanzia consap c'è oppure no.
mi lascia un po' perplesso invece il fatto che facciano uscire il perito prima di valutare i redditi.
per curiosità... la perizia la pagherai comunque tu anche nel malaugurato caso l'esito non dovrebbe essere favorevole?

Mi domando, ma se la pratica è instabile potenzialmente, loro faranno comunque uscire il perito per poi dare una valutazione reddituale negativa?
questa è la parte più strana, in effetti.

Scusate, ho mille perplessità e ansie perchè in giro non è che mi hanno dato molte speranze...
ma, ascolta... i danèe non te li devo dare io.
però 2500 euro da lavoro dipendente, nessun carico pendente o familiari a carico... avercene, di mutui così.
se hai voglia, facci sapere gli sviluppi ;)
 

APP

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
esattamente questo.
in linea di massima il rapporto rata/reddito non deve superare il 30%; però un conto è il 30% di 1400 euro, che ti lascia meno di 1000 euro con cui vivere, un altro il 30% di 10000.
nel tuo caso ti rimarrebbero comunque 1700 euro netti, è una cifra di tutto rispetto anche per "quella città li".


Mi sembra corretto, almeno per la prima parte; l'importante è sapere se la garanzia consap c'è oppure no.
mi lascia un po' perplesso invece il fatto che facciano uscire il perito prima di valutare i redditi.
per curiosità... la perizia la pagherai comunque tu anche nel malaugurato caso l'esito non dovrebbe essere favorevole?


questa è la parte più strana, in effetti.


ma, ascolta... i danèe non te li devo dare io.
però 2500 euro da lavoro dipendente, nessun carico pendente o familiari a carico... avercene, di mutui così.
se hai voglia, facci sapere gli sviluppi ;)
La perizia la pagherò io in qualsiasi caso, ma è il tema che mi preoccupa di meno.
Da quanto ho letto ISP segue la procedura perizia - valutazione patrimoniale al contrario rispetto alle altre banche. Anche se alcuni con intesa hanno avuto l'iter opposto.
:confuso:
Comunque è vero che lo stipendio netto è di 2500 euro, ma non da dipendente. Nel senso, nella pratica si, perché lo studio accredita tutti i mesi lo stipendio (cosa che la banca vedrà quando controllerà gli estratti conto), ma nella forma sono un autonomo.
Vi terrò aggiornati sugli sviluppi :preghiera:
 

giuliosas

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Ciao a tutti, sempre in ambito di valutazione reddituale, avete informazioni da darmi in merito ai criteri seguiti per la valutazione dell'estratto conto? Ci sono movimenti/soglie di liquidità che possono far vacillare o addirittura scartare la pratica (assumendo che rapporto rata/reddito e gli altri parametri siano ok)?

Grazie
 

APP

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Una precisazione: nella valutazione che fa la banca a dimostrazione del saldo prezzo, è necessario avere l'importo già sul conto?
 

eldic

Vampiro succhiasangue
Privato Cittadino
dici il "tuo" 20%? no. potresti non averlo perchè hai già provveduto a versare una caparra ante rogito.
 

titti_roma

Membro Ordinario
Privato Cittadino
A noi, dopo la delibera, hanno chiesto di iniziare a canalizzare sul conto ISP un mesetto prima del rogito.
 
  • Mi Piace
Reazioni: APP

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

dinosala ha scritto sul profilo di Bagudi.
cioe' scusate ma e'possibile che nessuno ha capito la mia domanda
se io sono il confinante ho diritto io ad aquistare il fondo o il nipote? mi sembra semplive boh
Perché non lasciare che il mercato degli affitti fluttui liberamente?:riflessione:
Alto