1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. ZUBENelgenubi

    ZUBENelgenubi Membro Junior

    Altro Professionista
    salve, a tutti
    vi propongo un altro quesito che non riesco a risolvere da solo. Vi spiego subito...Presso la mia abitazione che si trovo in piena zona urbana da sempre utilizzo un pozzo installato in una cantina da circa 70 anni e mai dichiarato da nessuna parte. I miei avi un tempo ed oggi io e la mia famiglia utilizziamo l'acqua che dal sottosuolo risale (premetto che il pozzo è profondo svariati metri) per i più svariati usi domestici tranne che berla. Inoltre aggiungo che il pozzo, ad oggi non è mai stato regolarizzato e non saprei il da farsi se volessi iniziare a mettermi in regola se regola c'è!?. Insomma vorrei sapere quali siano le pratiche comunali, gli enti preposti a cui rivolgersi, eventuali contatori da installare...insomma che devo fare per star tranquillo e regolarizzare il tutto???.. dovrei anche far analizzare l'acqua? e se si .. da chi?
    grazie mille a tutti quanti vorranno rispondere a tale domandina.! :)
     
  2. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Hai visionato i rogiti se menzionano il pozzo?
     
  3. irma

    irma Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Non dici in quale comune risiedi, cmq presso ogni Provincia c'è un Ufficio Risorse Idriche a cui puoi chiedere queste informazioni
     
    A H&F piace questo elemento.
  4. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    se l'accesso al pozzo è solo tuo, nessuno può pretendere nulla e non è necessario regolarizarlo, io c'è lo da 35 anni e solo comunicato ai vigili che utilizzo l'acqua per irrigare il giardino d'estate quando esiste il divieto di irrigare ciao
    P:S: come inserire un motto anziche quel punto di domanda nel mio post, grazie a chi mi varrà dare una mano ciao
     
  5. gigi85438

    gigi85438 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Dopo la tragedia di Vermicino, in tutte le province, fu istituito un apposito ufficio dove inviare una "scheda di rilevamento per gli impianti di attingimento (pozzi), con i dati di ubicazione, proprietà, profondità e diametro del pozzo nonchè utilizzo e quantita di acqua prelevata mediamente. Segui il consiglio di Irma - è senza dubbio la risposta più sensata. ciao
     
    A H&F piace questo elemento.
  6. mabe

    mabe Membro Attivo

    Agente Immobiliare
     
  7. mabe

    mabe Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ciao a tutti. so che dalle nostre parti, provincia di Pistoia, addirittura va dichiarata la presenza di eventuale pozzo, viene messo un contatore e l'acqua va pagata!!!
     
  8. ZUBENelgenubi

    ZUBENelgenubi Membro Junior

    Altro Professionista
    io risiedo in prov. di ag e non uso il pozzo per irrigare alcun giardino, ma soltanto per uso domestico: lavare panni, stoviglie ecc... vorrei avere qualche informazione per non incorrere in qualche sanzione. Come già scritto sopra il pozzo non è menzionato in alcun documento ufficiale è stato sempre nascosto e prima di andare ad informarmi vorrei sapere qualcosa per non correre eventuali rischi.
     
  9. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Recati al competente ufficio del genio civile alla sezione acque e chiedi il da farsi.

    Ciao salves
     
  10. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Le procedure ufficiali sono complesse e costose ( e dalle varie risposte, che hai avuto si evince ). Alcune incombenze sono, in generale, annuali.
     
  11. gigi85438

    gigi85438 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    L'acqua usata per il lavaggio di panni, stoviglie, doccie e altro, finisce nelle fogne e va comunque depurata... ecco perchè si installano i contatori - solo ed esclusivamente per il conteggio della depurazione. non paghi l'acqua ma il comune o il gestore del servizio acquedottistico ti farà pagare la depurazione. il servizio e uno di quei servizi denominati "a domanda individuale" e il totale delle spese va addebitato proporzionalmente agli utenti collegati alla rete fognaria
     
  12. ZUBENelgenubi

    ZUBENelgenubi Membro Junior

    Altro Professionista
    grazie della risposta sei stato d'aiuto e chiaro. ma un ultima cosa: quindi mi confermeresti che l'ufficio preposto a gestire questo genere di cose è l ufficio acquedotto del genio civile del mio comune o della mia provincia? Grazie mille
     
  13. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Complesse non direi meglio dire che ogni caso ha il suo iter, dipendenti dalle caratteristiche morfologiche e dell'epoca del manufatto.

    Costose non lo direi neanche o meglio così come tante altre pratiche edilizie tecniche, i quali prezzi variano da professionista a professionista.

    Neanche questo si può dire in quanto un buon tecnico dovrebbe seguire l'iter fino al raggiungimento della sua definizione e con eventuali solleciti e non lasciando al caso.

    Ciao salves
     
  14. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Come spesso, non riesco a frami capire da te :
    Il complesso e costoso non si riferisce al professionista ma agli obblighi che il proprietario del pozzo potrebbe assumersi.
    Il costo annuale viene chiesto da alcuni comuni tipo "canone" e quindi "a vita" del pozzo ( da dovere dimostrare l'esaurimento del pozzo per non pagare più il canone )
    La fonte delle mie informazioni è il web, con dei casi specifici e chiari.
    Ho scritto sinteticamente per motivi di riservatezza ( mentre qui c'è lo sbraco e divulgazione di tutte le cose riservate ). Ma scrivendo con riservatezza c'è chi non capisce.

    A me sembra ci sia una ricerca spasmodica di acquisire consulenze.
    Qualunque domanda viene fatta, la risposta : rivolgiti ad un tecnico immobiliare.

    Con la crisi che c'è, come si fa a consigliare solo : prendi un consulente ?
    Non abbiamo più soldi da buttare in consulenze varie.
    Io vado meno anche dal medico ed ho malattie croniche e gravi.

    Io cerco di aiutare chi pone domande con quello che so io e non con suggerire di andare da un tecnico, da un avvocato, da un notaio etc....
    Queste consulenze sono di ultima istanza e per casi in cui si è certi che non se ne può fare a meno.

    Ma la solidarietà umana dove è finita ?

    ZUBENelgenubi ci ha chiesto se sapevamo consigliarlo. Da un tecnico ci saprebbe andare da solo nella sua città.
     
  15. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Fai male a non andare da un medico per le mallattie croniche e gravi.

    Proprio in questo caso anche a dirgli cosa fare l'unica cosa che può fare da solo è la richiesta tutto quanto occorre sono solo elaborati tecnici che vanno vidimati da professionisti, quindi anche sapendolo qualora si ha la situazione singola a conoscenza deve sempre fidarsi ad un professionista.

    la cosa è reciproca.
    Il complesso è inteso come non esistente ma che esiste ogni singolo caso.
    Il costoso non esiste neanche ma che ogni professionista per le stesse pratiche può dare un costo diverso da un'altro professionista.

    Ti ripeto che in questo campo le risposte variano in riferimento alle caratteristiche del manufatto, quindi dare risposte per ipotesi è dare confusione maggiore.

    Non da parte mia, sfido per primo te a trovarmi un post dove ho invitato di contattarmi per risolvere il caso, anzi in un post proprio a te ho risposto che non avrei accettato un tuo incarico (ricordati)

    Così come faccio io, sfido per primo te a trovarmi un post dove trovi che non abbia dato indicazioni.

    Andare al competente ufficio non significa incaricare un professionista.

    Con questo hiudo la discussione con te ciao salves
     
  16. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Chiudi sempre le discussioni con me. Mi risparmi di puntualizzare le tue inesattezze per quanto riguarda me ( a quanto ricordo, l'incarico ti scrissi in privato che non te lo davo io dopo avere pensato di dartelo. Ho preso un tecnico di Roma e non del forum, per non fare torto a nessuno e gli immobili non sono a Roma).
     
  17. ZUBENelgenubi

    ZUBENelgenubi Membro Junior

    Altro Professionista
    ragazzi non litigate per queste cose dai. ringrazio un po tutti quelli che sono intervenuti. alla fine io partiro da quello che mi avete detto qua e poi decidero dove andare se da un tecnico, all ufficio competente ecc.. in ogni caso la colpa è mia che faccio sempre domande alquanto difficili! Buone feste a tutti!
     
    A H&F piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina