• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

markontherocks

Membro Junior
Privato Cittadino
Buongiorno a tutti,
per quanto banale e semplice sia la domanda che pongo, mi potreste gentilmente spiegare la differenza tra i due atti? Sono entrambi potenzilamente soggetti alle agevolazioni del "decreto sostegni bis"?

Grazie
 

francesca63

Membro storico (ex agente)
Privato Cittadino
Non so proprio di che agevolazioni parli.
La registrazione del contratto preliminare è un’incombenza a scopo fiscale, a carico delle parti del contratto , e , se c’è , dell’agente.
La spesa è a carico delle parti.
Il rogito notarile in en e va trascritto nei pubblici registri, e ci pensa il notaio, a spese dell’acquirente.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

dinosala ha scritto sul profilo di Bagudi.
cioe' scusate ma e'possibile che nessuno ha capito la mia domanda
se io sono il confinante ho diritto io ad aquistare il fondo o il nipote? mi sembra semplive boh
Perché non lasciare che il mercato degli affitti fluttui liberamente?:riflessione:
Alto