• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

ginobuonpanino

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Buongiorno a tutti,
sto per acquistare casa, sono state fatte due stime da due diversi geometri con una differenza molto marcata tra le due stime. Al di là del valore dell'immobile ho notato che nella prima sono stati conteggiati anche i volumi non edificati, nella seconda invece mi è stato detto che si acquista solo quello che si vede e non i volumi edificabili.

L'abitazione è un villino classe A/7 in zona rurale, completamente da ristrutturare del 1972.

Secondo voi come dovrei comportarmi? E' vero che le cubature residue non vanno conteggiate?

Grazie per l'aiuto
 

francesca63

Membro Storico
Privato Cittadino
Le cubature residue hanno un valore, ma dipende sempre dalla zona.
Per quanto un geometra sia deputato a fare le stime, non sempre ha il polso del mercato, cioè dei prezzi di quanto venduto recentemente in quella località.
Sono gli agenti immobiliari che hanno un'idea più precisa di come va il mercato in una certo posto in un determinato periodo, quindi , forse, ti suggerirei di interpellare un terzo professionista .
 

marcanto

Membro Assiduo
Professionista
io del tutto evidenzio questo
L'abitazione è un villino classe A/7 in zona rurale
cosa intendi per zona rurale, è una zona agricola ?
se fosse cosi, si tratterebbe di una zona urbanistica omogenea non deputata a ville in A/7.
quindi prima di considerare il resto si deve chiarire in che zona omogenea siamo del comune, ossia se è destinata all'edilizia oppure all'agricoltura ....
 

ginobuonpanino

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Presumo
io del tutto evidenzio questo

cosa intendi per zona rurale, è una zona agricola ?
se fosse cosi, si tratterebbe di una zona urbanistica omogenea non deputata a ville in A/7.
quindi prima di considerare il resto si deve chiarire in che zona omogenea siamo del comune, ossia se è destinata all'edilizia oppure all'agricoltura ....
Si scusate mi sono espresso male. L'immobile è sito in zona agricola E2 dal p.r.g.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

È possibile intestare il ricavato della vendita non al proprietario
Essendo l'immobiliare a Bergamo e io di Milano sono obbligati a farmi avere la proposta per raccomandata per essere valida?
Alto